Come tinteggiare le pareti degli spazi dei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come scoprire insieme nel corso di questo tutorial, la scelta dei colori per abbellire lo spazio dei bambini dev'essere valutata attentamente, cercando anche di coinvolgere i bambini nella scelta dei toni e delle sfumature da adottare, anche in base all'ambiente da colorare. Se desideri scoprire ulteriori informazioni sull'argomento, ti consiglio dunque di leggere con attenzione questo tutorial, perché ti indicherò come tinteggiare adeguatamente le pareti degli spazi dei bambini.

25

Crea un ambiente multicolor

Tieni conto innanzitutto, che per dipingere le pareti di uno spazio per bambini, non necessariamente devi scegliere un unico colore. Per alcuni spazi puoi persino riprodurre un ambiente multicolor, ovviamente senza esagerare (giocando con l'esposizione delle pareti potrai ottenere un ambiente chic e raffinato). Se decidi di creare un ambiente multicolor ti consiglio di prediligere i colori pastello, miscelando tonalità diverse tra di loro come il verde, il giallo, l'arancione e il viola (se scegli questi colori ti consiglio di optare per un mobilio in legno chiaro).

35

Opta per un ambiente unitario

Se non ti piace l'idea di riprodurre un effetto multicolor e per le pareti dei tuoi bambini preferisci un effetto unitario, ti consiglio di optare per un ambiente più semplice e meno colorato. In questo caso ti consiglio di prediligere il rosa o l'azzurro, ma se preferisci ricorrere a dei toni diversi puoi tranquillamente optare per colori meno usati, come il verde o il bianco (se ti piace l'idea ad esempio, puoi tinteggiare una parete intera di bianco, in modo da usare il verde nell'arredamento). Il rosa e l'azzurro comunque non sono mai colori banali e si prestano ad essere facilmente abbinati a qualsiasi tipo di arredamento, per creare accostamenti e contrasti di tono (puoi facilmente abbinare il turchese con il celeste e il rosa con il violetto).

Continua la lettura
45

Tinteggia una sola parete

Una modalità molto particolare per pitturare gli spazi dei bambini, consiste nel tinteggiare una sola parete, lasciando libere le altre. Se si tratta di una stanza per bambino ad esempio, puoi tinteggiare un'unica parete di colore azzurro forte, lasciando libere le altre (su cui eventualmente puoi collocare mensole e quadri per bambini). La stessa cosa se si tratta di una cameretta per bambina o di una stanza per giochi, in questo caso puoi pitturare usando il colore rosa, lasciando in bianco tutte le altre pareti dell'ambiente.

55

Prendi spunto da riviste cartacee

Per acquisire ulteriori informazioni sull'argomento, ti consiglio di prendere spunto da ulteriori fonti informative, ad esempio riviste cartacee dedicate all'arredamento degli spazi dei bambini. Chiedi al tuo cartolaio di fiducia per ulteriori informazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come ottimizzare gli spazi piccoli

Ottimizzare i piccoli spazi è un'esigenza figlia dei tempi moderni. Dopo esser passati da case minuscole dove abitavano fino a 10 persone, si è arrivati a case dove ogni persona ha più stanze a sua disposizione, per poi tornare alle ultime tendenze...
Arredamento

Come Arredare Spazi Ridotti

Abitare in città spesso significa nella maggior parte dei casi vivere in un piccolo monolocale o in un appartamento dalla metratura ridotta. Non sempre però diventa così semplice arredare con gusto ed efficienza degli spazi ridotti. Tuttavia con pochi...
Arredamento

Come creare nuovi spazi con i mobili

Arredare significa dare sfogo alla creatività e mettere sul campo mille idee. Le scelte fatte sul mobilio, sull'illuminazione oppure sui tendaggi possono riflettere i propri gusti, ma in alcuni casi sono scelte dettate dalle esigenze e dagli spazi che...
Arredamento

Come organizzare gli spazi in una casa

Oggi le case di recente costruzione, soprattutto nelle città, sono quasi sempre di metratura ridotta, al punto che alle volte sembra impossibile riuscire a far stare tutte le proprie cose in spazi così contenuti. Chi vive in una piccola abitazione sa...
Arredamento

Consigli per separare gli spazi di un loft

Questo tipo di abitazione è costituito da un unico grande ambiente, caratterizzato dall'assenza, anche totale, di pareti e divisori interni. Moderno e versatile, offre pressoché infinite possibilità di configurazione: in un loft tutto è possibile!...
Arredamento

Consigli per sfruttare al meglio tutti gli spazi della casa

Negli ultimi tempi sono in aumento le persone e le famiglie che scelgono di vivere in case di piccole dimensioni. Questo dipende da diversi fattori: il costo degli immobili, o semplicemente dalla scelta di dedicare più spazio alle proprie passioni anziché...
Arredamento

Come organizzare piccoli spazi in casa

Vivere in un appartamento dalle dimensioni ridotte può comportare dei pro e dei contro. Da un lato, una casa piccola permette di ridurre i consumi energetici ed i costi di affitto o di acquisto, dall'altro potrebbero verificarsi dei problemi per quanto...
Arredamento

Come sfruttare gli spazi in una casa piccola

Generalmente in qualsiasi casa gli spazi non bastano mai, a maggior ragione se l'alloggio è di dimensione ridotta. In questo caso il problema si presenta in maniera più marcata per cui ogni angolo libero si deve trasformare in un armadio a muro. Gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.