Come tinteggiare con effetto finta seta moirè

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Chissà quante volte avete deciso di dipingere la vostra casa per rinnovare il suoi aspetto, ma tutte le volte vi siete tirati indietro perché la spesa era eccessiva. C'è un metodo semplice che vi permetterà di dare alle vostre pareti un aspetto elegante e setoso al tatto, bello da vedere e da toccare. Non è difficile praticare questa operazione bisogna solo seguire dei piccoli accorgimenti. In questa guida spiegherò come tinteggiare con effetto finta seta moirè.

29

Occorrente

  • vernice bianco per il fondo
  • miscela di colore a calce (Finta seta moirè)a scelta medio
  • rullo a vassoio ,pennelli
  • pennelli da decoratore, pennello sfumino di setole di maiale, pennello da battitura
  • pettine comune,frattazzo,seccattoio(lavavetro)
  • carta vetrata fine per carteggiatura a umido e a secco
  • straccio per pulire
39

Per prima cosa dovete iniziare a preparare la vostra camera, quindi togliete i chiodi con una tenaglia, stuccate i buchi e aspettate il tempo necessario. Prendete una carta vetrata a grana fine e iniziare a carteggiare il muro pulendo ogni tanto con uno straccio per evitare la polvere. Potete iniziare ad applicare il fissativo con il rullo o il pennello e lascerete ad asciugare per un apio di ore; trascorso questo tempo applicate una mano di fondo bianco e come per il fissativo l’attesa sarà di due o tre ore.

49

Quando avrete scelto il colore da applicare alla vostra casa, potete iniziare il lavoro utilizzando un pennello nuovo o lavate bene quello che avete utilizzato in precedenza. In questo caso non aspetterete che si asciuga ma la tinta deve essere umida se volete utilizzerete uno frattazzo, un pettine, un pennello o addirittura un seccatoio e come (un lavavetri) potete fare i disegni che volete voi. Con il frattazzo otterrete delle striature verticali quindi partirete dall’alto verso il basso ripetendo l’operazione per tutta la stanza pulendo con uno straccio per ogni passaggio.

Continua la lettura
59

Se volete un effetto con linee più strette tra loro potete utilizzare un pettine (un semplice pettine che non utilizzate più) giocando formerete delle esse sempre procedimento del fracasso pulitelo ad ogni striatura o finitura di disegno che fate. Con un pennello più piccolo potere creare dei cerchi dove il movimento circolare sarà eseguito rimanendo sempre nella stessa posizione con il pennello, munitevi di uno straccio per la pulitura ad ogni passaggio come consigliato.

69

Per un effetto particolare potete usare il classicoPer ultimo avete sotto mano il seccatoio o la spazzola lavavetri; con le forbici tagliate la gomma a vostro gusto, vi serve solo un po’ di tinta seta moirè e adoperatelo per imbellire la vostra camera. Dopo la messa in posa con il pennello, il vostro attrezzo è pronto e partite prima verticalmente per tutta la parete e subito dopo in orizzontale si vuole si può anche spezzettare.

79

Il colore della finta seta moirè è molto adoperato nel fai da te, soprattutto per dipingere oggetti e mobili perché l'asciugatura è un po' lenta quindi si possono creare numerosi disrgni. Utilizzando degli attrezzi che si hanno in casa o andando nei ferramenta potrete creare degli effetti e delle forme ottenendo così un lavoro duraturo e unico. Nei migliori negozi specializzati troverete tutto l'occorente che vi serve per tinteggiare, ci sono i prodotti pronti per l'uso e quelli in polvere da diluire da diluire, vedrete che il risultato ottenuto vi lascerà stupiti.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prima di dipingere tutta la casa, fate una prova colore in un angolo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto finto granito

Le finiture in falso marmo e granito sono effetti relativamente facili da creare: per attuare una trama marmorizzata e punteggiata, si utilizza una spazzolatura a secco, sia per rifare l'aspetto del granito che quello del marmo. Alcune foto campione o...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto striato

Se volete rinnovare le pareti di casa dando alle mura di ogni stanza un tocco particolare, scoprite come tinteggiare seguendo un metodo che permette di ottenere un effetto striato. Per applicare la tecnica indicata occorre semplicemente "trascinare" il...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto finto ardesia

L'ardesia è una roccia sedimentaria utilizzata da epoche abbastanza antiche. Attualmente si utilizza generalmente per la copertura dei tetti. Dalla particolarità del colore dell'ardesia prende il nome la roccia stessa. Esso è costituito da un grigio...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto laccato

L'effetto laccato si presenta molto brillante e coinvolgente, traendo le sue origini da tecniche di tinteggiatura usate tradizionalmente in Cina e Giappone. La vernice usata è in realtà uno smalto ad acqua, che essicca velocemente e può essere carteggiato...
Ristrutturazione

Come tinteggiare casa con la tecnica del colore a calce

Gli stili pitturali attualmente disponibili soddisfano le molteplici esigenze abitative, anche le più fantasiose. Per arredare una casa con gusto ed eleganza, oltre al mobilio, va curata anche la tinteggiatura. Le tonalità regalano agli ambienti uno...
Ristrutturazione

Come tinteggiare a calce su una superficie irregolare

Una tecnica rinomata nella tinteggiatura delle pareti è quella del colore a calce. Per realizzare questo effetto decorativo non occorre aver dipinto la Cappella Sistina. Né bisogna aver conseguito particolari specializzazioni. Questo procedimento, infatti,...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con la tecnica water-line

La vostra casa ha bisogno di una rinfrescata? Non volete ricorrere alla solita e semplice pittura? La tecnica di pittura water line fa al caso vostro. La water line è un sistema decorativo molto semplice. Facile da fare ma di grande effetto. Il risultato...
Ristrutturazione

Come Tinteggiare con la pistola a spruzzo

Ogni tanto sorge l'esigenza di rinfrescare le pareti di casa; per svolgere tale applicazione la pistola a spruzzo è indicata per tinteggiare diverse stanze completamente vuote, ma non sono adatte se dovete occuparvi dei soffitti. Applicando la pittura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.