Come tenere sempre nuova la tua lavastoviglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La lavastoviglie è uno degli elettrodomestici indispensabili in cucina perché permette di evitarsi la fastidiosa incombenza di dover lavare le stoviglie a mano, aiutandoci a risparmiare tempo e fatica. Come tutti gli elettrodomestici, anche la lavastoviglie è però soggetta ad un normale processo di invecchiamento. Questo significa che, se da nuova i risultati sono impeccabili, con il passare del tempo non è detto che lo standard di pulizia rimanga ineccepibile. Per far si che questo naturale processo venga rallentato, è però possibile attuare piccoli accorgimenti quotidiani, atti a mantenere alto lo standard qualitativo dell'elettrodomestico e a far si che le stoviglie vengano lavate in maniera efficiente, nonostante l'età della lavastoviglie. Aver cura degli elettrodomestici ed eseguire tutte le normali operazioni di manutenzione ordinaria aiuta infatti ad allungarne la vita utile e a preservarli dall'obsolescenza prematura. In questa guida andremo quindi a vedere come tenere sempre nuova la tua lavastoviglie.

26

Occorrente

  • sale grosso per rigenerare il decalcificatore e aceto di vino rosso per la pulizia periodica
36

Accorgimenti sul carico

Le lavastoviglie più comuni possono accogliere dai 9 ai 12 coperti (per coperto si intende il coordinato di piatti, bicchieri e posate destinato ad ogni persona); superato questo numero è chiaro che i risultati non saranno dei migliori e la lavastoviglie sarà “invecchiata” inutilmente di un giro. Altro accorgimento importante consiste nel cercare di introdurre stoviglie prive di residui grossolani che potrebbero intasare il filtro (che va comunque pulito circa una volta al mese), compromettendo il lavaggio e intasando lo scarico.

46

Cosa aggiungere ai lavaggi

Periodicamente, aggiungere del sale nell’apposita bocchetta (la scadenza è normalmente indicata nella scheda tecnica o segnalata da una spia luminosa) per rigenerare il decalcificante, ed effettuare un lavaggio a vuoto ad alta temperatura utilizzando appositi prodotti in vendita presso i maggiori supermercati, o del semplice aceto di vino rosso (circa 1 litro) da aggiungere direttamente nel fondo della lavastoviglie o nello sportello del brillantante, al fine di sciogliere i grassi e ripulire le tubazioni della lavastoviglie.

Continua la lettura
56

Indicazioni sulla pulizia

Un altro accorgimento di fondamentale importanza sarà quello di pulire spesso la guarnizione, dove spesso si annidano residui alimentari e grassi di ogni tipo.
Nel caso che la lavastoviglie resti inattiva per un lungo periodo, sarà necessario inoltre pulire le pareti interne della stessa con un panno morbido, imbevuto di acqua tiepida e aceto di vino rosso, e possibilmente lasciare poi lo sportello accostato, senza chiuderlo, per evitare che si generino sgradevoli odori di stantio dentro la macchina. In questo modo alla ripresa dell'utilizzo della lavastoviglie, i risultati saranno fin da subito positivi, senza necessità di un ulteriore lavaggio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare di sprecare energia elettrica, acqua e detersivi, ed evitare di usurare la lavastoviglie, è bene avviare i lavaggi sempre a pieno carico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come funziona la lavastoviglie

Fino a poco tempo fa, la lavastoviglie era un elettrodomestico acquistato dalle famiglie con un reddito medio-alto. Inoltre non era poi tanta apprezzata, in quanto la casalinga disponendo di tempo a sufficienza era abituata a lavare piatti e quant'altro...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nell'uso della lavastoviglie

Uno degli errori più comuni che commettiamo quando utilizziamo gli elettrodomestici di casa, è quello di non consultare con attenzione il libretto di istruzioni dell'elettrodomestico stesso, cadendo dunque in banali errori che possono comprometterne...
Pulizia della Casa

Come curare la lavastoviglie

La moderna tecnologia ha fatto passi da giganti. Essa ha in un certo qual modo influenzato positivamente la nostra vita quotidiana. Basta pensare alla funzione e ai lavori svolti dagli elettrodomestici per capire come questo progresso tecnologico ha reso...
Pulizia della Casa

Come impostare i tempi di accensione di una lavastoviglie

La nostra casa è colma di elettrodomestici grandi e piccoli, che ci aiutano a svolgere i lavori più noiosi e che se fatti a mano richiederebbero molto tempo. Uno di questi elettrodomestici è la lavastoviglie, che piano piano sta diventando un apparecchio...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della lavastoviglie

Negli ultimi anni, la lavastoviglie è diventata un elettrodomestico di cui non si può assolutamente fare a meno. A differenza di altri elettrodomestici, essa richiede una manutenzione particolare. Qualora dovesse subire un guasto, la lavastoviglie potrebbe...
Pulizia della Casa

Come non rovinare i bicchieri in lavastoviglie

In casa ormai tutte le persone, posseggono i vari elettrodomestici. Infatti oltre alla classica e amatissima lavatrice, troviamo l'asciugatrice. Quest'ultima permette di asciugare velocemente i vestiti, soprattutto per chi vive in una città dove piove...
Pulizia della Casa

Come usare in maniera ecologica la lavastoviglie

È abbastanza comodo lavare i piatti con la lavastoviglie in quanto mentre l'elettrodomestico "lavora" si possono svolgere altre attività. Però, la propria scelta potrebbe non essere ecologica per l'utilizzo di detersivi nocivi ed inquinanti. Se si...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavastoviglie

Ad oggi, la cucina è senza dubbio l'angolo della casa in cui sono presenti il maggior numero di elettrodomestici, ed è inutile negare come la loro presenza ci semplifichi, e non di poco, la vita quotidiana. Tra i più utilizzati e apprezzati da tutte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.