Come tenere le mosche lontane con prodotti naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con il cambio di stagione e l'arrivo dell'autunno ecco che veniamo invasi dalle mosche. Liberarcene non sempre è facile perché sono davvero insistenti. Possiamo utilizzare dei prodotti chimici, che però inquinano e non fanno granché bene alla salute. Per fortuna però esistono dei prodotti naturali che possono tenere lontane le mosche come quelli industriali. Questo ovviamente dopo aver pulito per bene la casa ed eliminato tutti i residui di cibo.

26

Occorrente

  • pepe nero
  • aceto
  • limone
  • zucchero
  • menta
  • chiodi di garofano
  • menta
  • lavanda
  • gerani
36

Dopo aver ripulito per bene casa da tutti gli avanzi appetibili per le mosche, vediamo i più diffusi rimedi della nonna. Per prima cosa possiamo mettere in un angolo una ciotola con dentro il pepe nero e l'aceto. Le mosche odiano questo odore e si terranno lontane. Possiamo utilizzare il pepe nero anche per creare delle strisce repellenti per le mosche. Misceliamo il pepe con lo zucchero e un po' d'acqua. Quindi bagniamo con questo composto delle strisce di carta e posizioniamole sul davanzale. Le soluzioni scaccia mosche sono ancora tantissime. Possiamo tagliare delle fette di limone e conficcarci dentro dei chiodi di garofano. Oppure prendere delle fette di pomodoro e sistemarle semplicemente dentro un contenitore. In alternativa possiamo costruirci una miscela da spruzzare nella stanza. Basta mischiare un po' di aceto di vino con delle foglie di eucalipto o di menta, oppure con la buccia di limone. Con tutti questi metodi le mosche rimarranno lontane.

46

Per combattere la presenza delle mosche è bene ricordarsi alcune loro caratteristiche e abitudini. Le mosche amano tantissimo i prodotti dolci. Di conseguenza evitiamo di utilizzare in casa profumi con odori dolci, ma usiamo invece quelli repellenti per le mosche: citronella, geranio, basilico, lavanda e simili. Inoltre ricordiamoci di sigillare bene tutti gli alimenti e le bevande dolci. Le mosche amano gli ambienti umidi. Per questo motivo dobbiamo evitare al massimo i ristagni d'acqua e chiudere tutte le crepe ed infiltrazioni. Infine, le mosche odiano i tessuti chiari e preferiscono quelli scuri. Quindi se possibile cerchiamo di preferire tovaglie e tende di tonalità chiare.

Continua la lettura
56

Un metodo molto efficace per tenere lontane le mosche in modo del tutto naturale è l'utilizzo delle piante. Alcune, infatti, risultano davvero molto repellenti per gli insetti. Se siamo bravi con le piante possiamo tenerle direttamente come ornamento dentro i vasi. Ad esempio la lavanda, la menta o il basilico. In alternativa possiamo essiccare fiori e foglie e farne dei sacchetti o dei profumi da tenere dentro casa, sui mobili. In questo modo non dovremo per forza ammazzare le mosche ma le terremo solamente lontane.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo sempre di lasciare residui di cibo in giro per la cucina
  • Non teniamo accese inutilmente le luci perché attirano le mosche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come cacciare via le mosche

Le mosche sono molto fastidiose oltre che veicoli di infezioni specie se entrano a contatto con il cibo. In estate nelle nostre case si verifica una vera e propria invasione di questi insetti, per cui è necessario trovare dei rimedi efficaci per allontanarli...
Pulizia della Casa

Come combattere gli insetti in casa

Con l'arrivo del caldo e dell'estate gli insetti come le mosche, le tarme, le formiche, gli scarafaggi, le zanzare ed i moscerini, si annidano nella nostra casa e, possono trasmettere anche delle infezioni. Per risolvere il problema in commercio ci...
Esterni

Come organizzare una festa in giardino

Spesso il sogno nel cassetto è quello di organizzare una magica e strabiliante festa nel proprio giardino. In questo tutorial è possibile avere degli utili consigli su come organizzarla. L'organizzazione di una festa in giardino è una scelta abbastanza...
Pulizia della Casa

Come pulire una vetrina in cristallo

Pulire i vetri è una delle operazioni di pulizia che richiedono maggiore attenzione perché, utilizzando i prodotti sbagliati, potranno essere causati danni alla superficie, impossibili da riparare. In particolare, la pulizia delle vetrine di cristallo,...
Pulizia della Casa

Come pulire la casa con bambini piccoli

Se nella nostra casa ci sono dei bambini, è di fondamentale importanza provvedere ad una quotidiana pulizia e soprattutto garantirgli un ambiente asettico. I lavori domestici devono principalmente riguardare i servizi igienici e la loro cameretta, ma...
Esterni

Come scegliere il telo per il pic-nic

Una gita fuori porta è sempre l'occasione giusta per godersi la natura, per rilassarsi insieme alla propria famiglia e far divertire i propri bambini. I picnic, in particolare, sono un vero e proprio sogno per i più piccoli che adorano mangiare seduti...
Pulizia della Casa

Come pulire le zanzariere a soffietto

Con l'arrivo dell'estate è importante riparare le proprie case dall'intrusione di insetti attraverso l'utilizzo di apposite zanzariere classiche, plissettate o a soffietto. Le zanzariere sono indispensabili per proteggere la propria casa, soprattutto...
Pulizia della Casa

Come purificare l'ambiente di lavoro

Lavorare è indispensabile se si vuole condurre una vita serena, agiata e tranquilla. Tuttavia quando si lavora in ufficio oppure in ambienti chiusi è fondamentale purificare il più possibile l'ambiente di lavoro per evitare la proliferazione di microorganismi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.