Come tenere la casa fresca in estate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In inverno pensiamo all'arrivo dell'estate come a un paradiso fatto di sole, mare e abbronzatura, dimenticandoci totalmente dei disagi legati al caldo afoso, molto spesso di difficile sopportazione, e alla necessità di tenere costantemente l'aria condizionata accesa per poter godere di un po' di frescura..
In realtà è possibile adottare alcune piccole accortezze, anche in estate, per tenere la casa più fresca.
Con questa guida vi spiegheremo come fare.

25

Teniamo lontani i raggi del sole

La prima pratica da mettere in conto è quella di ostacolare l'ingresso in casa dei raggi solari diretti, specie nelle ore più calde della giornata.
Il consiglio è quello di tenere abbassati gli avvolgibili e di chiudere le persiane durante le ore di luce, e approfittare del fresco della sera e dell'alba per aprire le imposte e far circolare l'aria in casa. Un altro suggerimento che possiamo darvi è quello di utilizzare delle tende chiare, possibilmente bianche che, riflettendo la luce, lasciano la luminosità naturale alla casa senza dover spendere soldi in salate bollette di energia elettrica.

35

Scegliere delle tende chiare

Un altro validissimo accorgimento e consiglio che risulta appropriato in questo caso sta nella scelta delle tende. Esse devono assolutamente essere molto chiare, se non del tutto bianche. Questo consente di sfruttare il loro potere di riflettere la luce per illuminare la casa in modo naturale, senza dover per forza aumentare il consumo energetico in bolletta.

Continua la lettura
45

Limitiamo l'uso di forno e fornelli, ma anche di tappeti

Un altro consiglio utile è quello di evitare l'accensione di fonti di calore per cucinare, dopo le 10 del mattino e fino al pomeriggio inoltrato, dal momento che si diffonderebbe troppo calore, difficile da eliminare durante il resto della giornata. L'ideale sarebbe lasciare anche i pavimenti liberi da tappeti ed elementi di tappezzeria vari, che assorbono il calore e lo rilasciano durante il giorno.

55

Forniamoci di ventilatori, preferibilmente a soffitto

Per difenderci dal caldo delle bollenti e afose giornate estive, possiamo munirci di ventilatori ed utilizzarli in modo intelligente e astuto.
Esistono tantissimi modelli e tipologie di ventilatori, ma quelli più utili sono i ventilatori a soffitto, i ventilatori assiali e i ventilatori a getto sostenuti da una pedana.
Sfruttando il fatto che nei mesi estivi l'aria calda è maggiore di quella fredda e tende a salire verso l'alto, il ventilatore a soffitto, invertendo le correnti di aria calda e fredda, ci regalerà qualche grado in meno nella temperatura percepita.
Se, invece, ci affidiamo a dei ventilatori a pedana o da tavolo, è sufficiente posizionare davanti ad essi dei recipienti pieni di ghiaccio, cosicché il fresco da loro prodotto, sarà diffuso attraverso l'aria emanata dal ventilatore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come scegliere il ventilatore

Utilizzare il ventilatore è il modo più economico ed ecologico e salutare per raffreddare la propria casa. Questi apparecchi, infatti, rispetto ai più moderni condizionatori d'aria, consumano molto meno energia elettrica e la frescura da essi prodotta...
Economia Domestica

Come mantenere la casa fresca senza l'aria condizionata

Con l'arrivo dell'estate arrivano anche i condizionatori e il mare. Purtroppo, con il passare degli anni le nostre estati stanno diventando sempre più calde e diventa sempre più difficile riuscire a passare un'intera giornata senza utilizzare l'aria...
Economia Domestica

Come risparmiare sull'utilizzo dell'aria condizionata

Le temperature calde e bollenti con l'avvicinarsi dell'estate, si avvicinano sempre di più. Infatti giorno per giorno milioni di persone cercano di trovare refrigerio in vari modi: stare su prati verdi e sotto alberi; stare a casa vicino a ventilatori;...
Arredamento

Casa al mare: 10 complementi d'arredo imperdibili

L'estate è ormai alle porte e per i fortunati possessori di una casa al mare è sempre un buon momento per fuggire, anche solo per il week end, a rilassarsi nel proprio angolo di paradiso marino. Tuttavia arredare la casa al mare è sempre un dramma...
Economia Domestica

Come raffreddare una stanza con il soffitto alto

I soffitti alti esaltano una casa poiché conferiscono maggiore spazio ai suoi ambienti e sono l'ideale per un arredamento composto da lampadari vistosi, lampade sospese, enormi vetrate e maestosi quadri. Le grandi finestre, vetrate o lucernari permettono...
Economia Domestica

Come scegliere una stufa alogena

Il periodo invernale non è sempre facile da affrontare e presenta varie difficoltà. Il freddo può rendere problematiche molte operazioni quotidiane, e combatterlo solo con indumenti pesanti non è sempre sufficiente. Se non si possiede un impianto...
Ristrutturazione

Come preservare i mobili antichi in legno

Fra tutti i materiali utilizzati per la costruzione di mobili e complementi d'arredo, sicuramente quello più utilizzato è il legno. Si tratta di un materiale che ben si presta a questo genere di lavorazione, ma come per tutte le cose, necessita di una...
Arredamento

Come arredare in stile caraibico

Con l'avvicinarsi dell'estate oltre alla voglia di sole e di mare comincia a risvegliarsi il desiderio di rinnovare tutto, specialmente la casa. Se poi si tratta di una casa-vacanza sulla spiaggia è quasi inevitabile che si vuole arredare in modo tale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.