Come tenere in ordine la cantina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Disporre le le scorte alimentari e gli attrezzi nella giusta maniera permette certamente di trovare ogni singolo oggetto molto più facilmente e, inoltre, fa in modo che si mantengano nelle condizioni ottimali per lungo tempo. Nella seguente guida, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi spigherò, nella maniera più semplice e rapida possibile, come tenere in ordine la cantina, un ambiente spesso dimenticato per quanto riguarda l'organizzazione. Vediamo quindi come procedere.

25

Sistemare lo scatolame in scaffali a muro

Come prima cosa, la cantina è spesso utilizzata per conservare alimenti in scatola e vini. Iniziate con il sistemare lo scatolame in scaffali a muro, meglio se in acciaio. Il legno, infatti, potrebbe facilmente deformarsi e ammuffirsi a causa dell'umidità. Successivamente, suddividete le scorte in base alla tipologia: sughi, verdura, pasta e pesce avranno un posto specifico e distinto. Eliminate i cibi scaduti e quelli conservati in contenitori ammaccati o deformati. Per stipare i vini, acquistate le praticissime cantinette, ossia delle griglie che riescono a sostenere da 10 a 60 bottiglie circa.

35

Ordinare gli utensili da cucina e quelli da giardino

In seguito, riservate un angolo per gli utensili di uso casalingo e per quelli da giardino. In un armadietto di sufficiente capienza, ordinate i kit per il fai da te e la cassetta degli attrezzi. Abbiate cura di avere sempre a disposizione del materiale di ricambio, come chiodi, viti, bulloni, fascette, piastrine metalliche e staffe. In una scatola di cartone posate tutta l'attrezzatura elettrica, tra cui lampadine, placche, interruttori e fili di rame. Nel vano verticale vanno invece messi i vari attrezzi con manico per il giardino, come ad esempio badile, rastrello, vanga e tutti gli attrezzi a vostra disposizione.

Continua la lettura
45

Ordinare gli oggetti di uso domestico

In un'altra parete montate una serie di scaffali che serviranno per gli oggetti che ingombrano casa e che non sono di uso quotidiano. L'importante è riporli in scatoloni di adeguata dimensione. Qui potrete ad esempio posare gli addobbi di Natale, i vecchi quaderni e libri dei vostri figli e tutto ciò che occupa inutilmente spazio nell'ambiente domestico. Nel caso in cui vi avanzi una zona libera, sfruttatela per introdurre un tavolo da lavoro. Qui potrete dedicarvi ai vostri hobby e a progetti di bricolage in tutta tranquillità e senza creare disordine in casa. Seguendo queste utili e semplici mosse, riuscirete in pochissimo tempo ad ordinare la vostra cantina e a rendere l'ambiente del tutto nuovo ed accogliente. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una cantina

Molte abitazioni dispongono di una cantina, ovvero uno spazio più o meno ampio ove riporre oggetti che non servono più ma che si desidera ancora conservare per mille motivi, a cominciare da quelli di natura affettiva. Data la presenza in cantina di...
Pulizia della Casa

Come fare ordine nei cassetti

Nonostante tutto, anche le persone più ordinate, a un certo punto, sentono il desiderio di riordinare i cassetti della casa. Occorre quindi periodicamente pensare a come fare ordine nei cassetti. Questa può essere anche un’ottima occasione per ottimizzare...
Pulizia della Casa

Come tenere in ordine la soffitta

Molte persone hanno la grande fortuna di avere una soffitta o una stanza che, sebbene allo stesso livello delle altre, viene usata come un grande sgabuzzino, ossia accoglie oggetti in disuso ma di cui non ci si vuole disfare oppure oggetti che vengono...
Pulizia della Casa

Come pulire una cantina dopo un allagamento

Dopo un forte temporale, non è raro trovare la cantina completamente sommersa dall'acqua, soprattutto se vivete in zone in cui sono presenti fiumi, torrenti o qualsiasi altro canale che potrebbe straripare. Durante un allagamento, agire immediatamente...
Pulizia della Casa

6 regole per fare ordine nel cassetto

Quante volte vi è capitato di rovistare in un cassetto in maniera estenuante e spasmodica senza però riuscire a trovare quello che cercavate con lo scarso risultato di aver accumulato un terribile groviglio di roba? Anche i più ordinati si saranno...
Pulizia della Casa

Come mettere in ordine il mobiletto del bagno

Tenere in ordine una casa può essere davvero difficile, quando poi si parla del mobiletto del bagno la questione diventa davvero complicata. Infatti molto spesso i mobili del bagno essendo ampi, vengono trascurati e riempiti di cose che sistemiamo di...
Pulizia della Casa

Come abituare i bambini all'ordine

L'educazione di un bambino avviene fin dalla tenera età, è infatti sbagliato pensare che possa essere sempre troppo presto per imporre delle regole e far sì che il bimbo impari a rispettarle. Si parte sempre da piccole buone abitudini comportamentali...
Pulizia della Casa

Come tenere in ordine scope, secchi e stracci

I tempi moderni sono purtroppo caratterizzati dalla vita frenetica e dalla claustrofobia degli spazi. Il lavoro e la famiglia tengono impegnate le persone per gran parte della giornata, lasciandole poco tempo per potersi occupare della propria casa, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.