Come tappare i buchi dell'intonaco

Tramite: O2O 07/05/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I buchi dell'intonaco sono un problema abbastanza diffuso, causato dal deterioramento della superficie o da alcuni elementi esterni. Anche se a volte questi difetti si presentano come piccole crepature, spesso necessitano di un intervento per evitare l'aumentare del problema che, col tempo, potrebbe divenire sempre di più antiestetico. Inoltre, questi buchi potrebbero trasformarsi in una fonte di proliferazione di insetti, oltre che provocare la fuoriuscita di polvere. In questa guida, vi spiegherò come risolvere questo problema e tappare tutti i buchi presenti sul vostro intonaco.

27

Occorrente

  • Cemento (o stucco)
  • Scagliola
  • Acqua
  • Recipiente per impasti
  • Spatola
37

Acquistare il materiale necessario

Innanzitutto, procuratevi il materiale necessario per questo tipo di operazione: se il buco è di piccole dimensioni, vi basterà acquistare dello stucco per muri in polvere, mentre se il buco ha una dimensione più ampia e quindi più vistosa, procuratevi del cemento bianco e della scagliola. Anche il gesso viene molto utilizzato per questa tipologia di interventi, tuttavia ve lo sconsiglio poiché questo prodotto, dopo un primo utilizzo, si indurisce e potrebbe complicare eventuali ritocchi successivi, costringendovi così ad acquistarlo nuovamente.

47

Realizzare una miscela con acqua e cemento

Oltre ai dovuti materiali, procuratevi anche un recipiente per impasti ed una spatola. Per agire correttamente, e in caso di grossi buchi, versate il cemento all'interno del recipiente ed aggiungete gradatamente dell'acqua, fino a quando non otterrete una miscela densa e cremosa. Successivamente, riempite i buchi dell'intonaco con dei pezzi di vaso, delle pietre o del cartone, quindi bagnate l'orlo del muro ed applicate con una spatola la miscela di cemento ed acqua. Verificate, dopo l'applicazione del cemento, la presenza di eventuali granuli, che potrete rimuovere strofinandoli con uno straccio bagnato. L'essiccazione avverrà nel giro di un'ora.

Continua la lettura
57

Applicare il composto con una spatola

Se il vostro intonaco presenta una quantità di buchi vasta e molto evidente, il solo cemento non sarà più sufficiente. In questo caso, sarà opportuno aggiungere al composto una buona quantità di scagliola e sabbia di fiume, in maniera tale da tappare i buchi più velocemente e con un facile attecchimento. Dopo aver creato la giusta miscela e ripulito con uno straccetto bagnato eventuali parti granulose, applicate con una spatola lo stucco in polvere bianco, che servirà a rifinire la parete rendendola nuovamente levigata e, soprattutto, senza fastidiosi dislivelli. L'essiccazione, in questo caso, avverrà nel giro di mezzora circa.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rifare l'intonaco crollato

C'è stata una scossa di terremoto a casa vostra o qualche infiltrazione di acqua ed un pezzo di intonaco è crollato da una parete? State pensando a come risolvere questo disastro? Prima di chiamare i muratori, questa guida può aiutarvi a rifare da...
Ristrutturazione

Consigli per eliminare completamente l'intonaco vecchio

Nei palazzi molto antichi e nelle ville molto vecchie, molto spesso e presente uno strato di intonaco incrostato e vecchio, abbastanza difficoltoso da rimuovere. I vecchi tipi di intonaco sono solitamente attaccati attraverso uno strato di malta, ed è...
Ristrutturazione

Come togliere l'intonaco da una volta

Sicuramente togliere l'intonaco da una parete non è un lavoro divertente, ma a volte può capitare persino di doverlo rimuovere da un soffitto. Se la casa è vecchia, se non antica, l'intonaco può essere stato persino applicato su un soffitto a volta....
Ristrutturazione

Come realizzare l'Intonaco per l'affresco

La tecnica dell'affresco non è una semplice pittura su muro, ma un procedimento pittorico che richiede una preparazione specifica dell'intonaco. Su questo, andremo poi ad applicare il colore, fino a quando non si fonderà letteralmente in esso. A tal...
Ristrutturazione

Come rimuovere l'intonaco superficiale ammalorato

L'umidità che affligge le pareti, alla lunga, può ridurre le capacità di un'abitazione di isolare gli interni dal clima esterno e facilitare la formazione di muffa. L'umidità di risalita, in particolar modo, può far emergere attraverso le murature...
Ristrutturazione

Come fare l'intonaco

Ogni edificio possiede degli elementi strutturali e degli elementi che svolgono una funzione prettamente estetica. Tra i primi annoveriamo il cemento, le travi portanti e ogni altro elemento utile ai fini della costruzione. Gli elementi estetici invece...
Ristrutturazione

Come riparare le crepe nell'intonaco del caminetto

Un caminetto in casa è una delle parti d'arredamento più interessante. Oltre ad avere una funzione pratica, cioè riscaldare, è anche un accessorio che mette in risalto la bellezza del luogo dove è ospitato, un soggiorno o altro. A volte però capita...
Ristrutturazione

Come togliere la colla per piastrelle dall'intonaco

In questa guida vedremo come togliere la colla per piastrelle dall'intonaco in caso di ristrutturazione della nostra casa. Un lavoretto fai da te facile e veloce da realizzare senza alcuna spesa eccessiva e, soprattutto, senza danneggiare lo stesso intonaco...