Come svolgere le faccende domestiche

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Fare le pulizie è un'attività pesante e noiosa che eviteremmo volentieri. Allo stesso tempo, però, nessuno ama vivere tra la sporcizia e la polvere. Per evitare di accumulare lavoro ed alleggerirne il carico, bisognerebbe procedere organizzando un vero e proprio piano di lavoro, pianificando le faccende domestiche e suddividendole per i vari giorni della settimana. A tal proposito, in questa breve guida illustrerò dettagliatamente come svolgere le faccende domestiche in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Pulire il bagno e la cucina

Le stanze a cui prestare particolarmente attenzione sono il bagno e la cucina, poiché sono gli ambienti domestici più usati da tutti i componenti della famiglia e tendenzialmente soggetti al proliferare di germi e batteri. Bisogna, quindi, effettuare una pulizia più frequente rispetto alle altre zone della casa, utilizzando prodotti sia detergenti che disinfettanti come ad esempio la candeggina. Non dimenticate di indossare sempre i guanti in gomma, onde evitare che le sostanze chimiche aggrediscano la pelle delle mani ed utilizzate spugne e panni in microfibra, ricordando di lavarle accuratamente e di sostituirle frequentemente.

35

Sparecchiare e riordinare la cucina

È buona regola, a fine pasto, sparecchiare e riordinare la cucina: occuparsi subito delle stoviglie, delle superfici e dei pavimenti vi farà risparmiare tempo il giorno successivo e renderà le pulizie più facili e veloci. Inoltre, evitate di lasciare piatti e pentole nel lavello poiché lo sporco potrebbe seccarsi e rendere il lavaggio molto più difficoltoso, con il conseguente utilizzo di più detersivo e maggiore olio di gomito. Se, invece, utilizzate la lavastoviglie, cercate di avviarla sempre a pieno carico e, una volta finito il lavaggio, sistemate il tutto negli appositi spazi della cucina. Fare questa operazione giornalmente, vi porterà via solo pochi minuti.

Continua la lettura
45

Spolverare i mobili e lavare gli indumenti sporchi

Importante è spolverate il mobilio con panni antistatici; quest'ultimi li potete utilizzare anche per la pulizia dei pavimenti, in alternativa all'aspirapolvere (renderà la pulizia veloce e meno pesante). Programmate la lavatrice in modo da riempirla, così da ottimizzare i consumi, dividendo i panni bianchi dai colorati; inoltre, stendete gli indumenti con la massima cura: ciò vi permetterà di non stropicciare i tessuti ed agevolare la stiratura. Ricorrere alla compagnia della radio o della televisione, potrebbe rendervi questa attività un po' più allegra e, probabilmente, porterete a termine questa faccenda domestica in maniera molto più spedita. Per svolgere al meglio le pulizie domestiche, tenete sempre ben presente il principio della necessità: date sempre la precedenza alle stanze più sporche, ovvero quelle che vengono frequentate maggiormente, e poi occupatevi delle altre aree della casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare una giornata da casalinga

Fare la casalinga, accudendo i figli e la casa, si può considerare un vero e proprio lavoro, ma se ci si organizza nel migliore dei modi, è facile svolgere tutti i compiti in maniera regolare, per evitare ad esempio di accumulare lavatrici e biancheria...
Economia Domestica

Come organizzare i lavori domestici

Ogni persona, che sia uomo o donna, vede nella propria abitazione il rifugio ideale dove potersi nascondere da tutti i problemi scaturiti durante la giornata appena trascorsa. Per poter organizzare al meglio i propri lavori domestici, alla base di tutto,...
Economia Domestica

Come organizzare i lavori domestici quando si lavora

Chiunque possieda un lavoro incontra molti problemi nella gestione della casa perché la maggior parte del tempo si investe al di fuori dell'ambito domestico. Rientrare da lavoro nel tardo pomeriggio crea stress e stanchezza ed è davvero difficile trovare...
Economia Domestica

10 trucchi per non stirare più

Le faccende domestiche possono pesare enormemente sul bilancio del proprio tempo libero. Ottimizzarle nel miglior modo possibile diventa una vera e propria necessità. Tra le incombenze settimanali e quotidiane, troviamo quelle del lavaggio degli indumenti...
Economia Domestica

Le migliori asciugatrici in commercio

Un elettrodomestico che attualmente proprio non può mancare nella stragrande maggioranza delle abitazioni, è senza dubbio l'asciugatrice. Esso è infatti un pratico espediente per risparmiare tempo da dedicare alle faccende domestiche, che potrà dunque...
Economia Domestica

Come scegliere un piano di cottura a induzione

Cucinare bene non è solo una questione di abilità personale ma conta anche la parte tecnica. Si può infatti certamente fare meglio se in cucina si ha a disposizione un piano cottura ad induzione che permette di cuocere in modo uniforme, grazie a un’equilibrata...
Economia Domestica

Come far asciugare più velocemente il bucato

Fare il bucato è una delle faccende domestiche che eseguiamo con più frequenza. Ogni giorno cambiamo gli indumenti, soprattutto quelli intimi. Lavarli a fondo è un compito quotidiano, che può portar via molto tempo. E quando arriva l'inverno è ancora...
Economia Domestica

Come funziona la lavastoviglie

Fino a poco tempo fa, la lavastoviglie era un elettrodomestico acquistato dalle famiglie con un reddito medio-alto. Inoltre non era poi tanta apprezzata, poiché la casalinga disponendo di tempo a sufficienza era abituata a lavare piatti e quant'altro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.