Come suddividere la zona giorno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Suddividere la zona giorno della propria abitazione è una operazione in grado di conferire una immagine completamente differente alla casa e una maggior funzionalità e fruibilità. Spesso non si ha una idea reale di come poter operare una suddivisione di uno spazio, in modo tale da non restringerlo, ma anche da poter riconoscere due aree distinte. Ecco una guida su come sia possibile fare questa suddivisione in pochi passi, servendosi solamente di luci e qualche accorgimento.

24

Divisione dell'ambiente

Dividere la zona giorno in due aree, offre la possibilità di realizzare due spazi distinti in una stessa stanza, che saranno poi destinati a due usi differenti, come ad esempio una zona relax e una zona pranzo. Arredare da soli la propria casa è un'esperienza che serve a dare libero sfogo alla propria fantasia, alla propria creatività, realizzando i propri desideri in maniera autonoma. Però spesso si necessita di alcuni consigli per particolari esigenze come potrebbe accadere nella suddivisione della zona giorno di un'abitazione. La cromia che si potrebbe utilizzare per le pareti, dovrebbe seguire adesso la "vocazione" delle due aree, quindi si potrebbe avere un colore più rilassante nella zona relax, mentre una tinteggiatura più viva nell'area destinata alla zona pranzo.

34

Movimento di altezze

Una volta inquadrate le due zone, si dovrà per prima cosa fare una divisione delle aree con un movimento di altezze, ovvero si dovrebbe effettuare un ribassamento del soffitto in quella che sarà la propria zona pranzo. Questo può consentire di avere una sensazione netta di una divisione dell'ambiente. La parte più importante delle operazioni è quella che prevede l'illuminazione, il punto di forza della divisione dell'ambiente. Utilizzando le luci è possibile delimitare ancora meglio gli ambienti. L'intera stanza sarà illuminata tramite un sistema che conferisca una luce soffusa, che sarà poi la basa dell'illuminazione.

Continua la lettura
44

Le luci

La zona relax avrà a sostegno di questa illuminazione soffusa, anche un sistema di luce più intensa, adatta ad una situazione conviviale di conversazione oppure di lettura, mentre alla zona pranzo, oltre alla già menzionata luce soffusa, si potrebbero applicare dei punti luce a sospensione dal soffitto, in perfetta corrispondenza del tavolo da pranzo. La luce e la tinteggiatura delle pareti, unitamente al variare delle altezze, offre una divisione netta e precisa delle aree, conferendo una sensazione di spazio e di razionalità perfetta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 consigli per arredare la zona living

La zona living, ovvero il salotto, è una delle aree principali in casa, in cui la famiglia si incontra per passare dei momenti insieme o anche solo per rilassarsi. Essa, però, è anche il luogo in cui si accolgono gli ospiti e, a detta di molti, è...
Arredamento

Come illuminare la zona lettura

Tutti quanti leggiamo e tutti quanti desideriamo una zona dove poter leggere i nostri libri tranquillamente e in maniera rilassata, ma uno dei problemi maggiori solitamente quando si arreda una determinata zona della nostra casa, risulta quella di trovare...
Arredamento

5 consigli per la zona studio nella camera dei bambini

La camera dei bambini si evolve nel tempo contemporaneamente alla loro crescita. Con gli anni i bisogni e le necessità dei bambini cambiano. Noi genitori abbiamo il compito di modificare la camera dei nostri bambini per soddisfare le loro esigenze. Con...
Arredamento

Come organizzare la zona giorno

La zona giorno è il luogo più frequentato di una casa dove si trascorre la maggior parte della giornata ed in genere si raccolgono i componenti della famiglia o eventuali ospiti. Renderla, quindi, un ambiente gradevole ed accogliente può migliorare...
Arredamento

Casa: come arredare la zona giorno

La zona giorno è l'ambiente di una casa dove si passa maggior tempo, per mangiare, trascorrere le ore di relax, e soprattutto accogliere amici ed ospiti. Questo vuol dire che oltre ad essere il luogo più vissuto di una casa, è anche quello più visto,...
Arredamento

Come organizzare la zona lavanderia

Esisterà qualcuno al mondo che ami fare i lavori domestici, che non sia una florida bellezza anni '50, protagonista di un telefilm americano? Non credo proprio. Tuttavia, sta di fatto che, amati o meno, non vanno trascurati, o si accumulano, e allora...
Arredamento

Come arredare con gusto la zona notte

La parte più divertente ed emozionante di quando si progetta una casa è sicuramente quella di pensare a come arredare gli spazi ambientali, come renderli accoglienti, aggiungendo quel gusto in più di design ed estetica personalizzata. Anche se rappresenta...
Arredamento

Come arredare la zona notte in un monolocale

Negli ultimi tempi single e giovani coppie preferiscono scegliere il monolocale in quanto ha un costo di locazione molto abbordabile. Quindi il monolocale è la scelta giusta per chi vuole rendersi indipendente o iniziare una convivenza. Nel monolocale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.