Come sturare lo scarico in maniera ecologica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Malgrado tutte le migliori intenzioni, noi tutti facciamo cadere spesso negli scarichi forcine, fili interdentali, capelli e una varietà di altri corpi estranei che l'impianto stenta a digerire. Chi ha dei bambini sa quanto essi amino veder scomparire nella tazza chilometri di carta igienica per controllare, con ammirevole sete di sapere, se siano più o meno lunghi di 10 piani. Queste e altre situazioni portano inesorabilmente all'intasamento degli scarichi obbligando il padrone di casa ad un necessario quanto spiacevole lavoro di pulizia delle tubazioni. Spesso e volentieri, per mancanza di tempo libero ci si avvale dei classici prodotti sgorganti artificiali presenti in commercio, tra cui l'ammoniaca o altre sostanze tossiche. Tuttavia, è importante sapere che esistono dei rimedi naturali al 100%, economici, meno fastidiosi per la nostra salute e poco inquinanti. In questo breve articolo spiegheremo come sturare lo scarico del lavandino o della doccia in maniera del tutto ecologica.

27

Occorrente

  • Bicarbonato
  • aceto
  • sale
  • cremor tartaro
  • acido nitrico
  • acqua
  • detersivo per piatti
  • bagnoschiuma o shampoo
  • bibite gassate
  • sale grosso
37

Preparare una miscela di bicarbonato e sale

Esistono in commercio prodotti che sgorgano gli scarichi per via chimica ma possiamo mantenere puliti i tubi con un preparato casalingo: 100 g di bicarbonato, 100 g di sale fino da cucina e 5 cl di cremore di tartaro. Versiamo un cucchiaio di prodotto nel tubo e subito dopo un litro di acqua bollente che consentirà lo scioglimento della miscela. Il risultato sarà sorprendentemente immediato. Un altro sistema ecologico si avvale dell'utilizzo di aceto o acido nitrico al posto del sale: è necessario versare un bicchiere di bicarbonato, mezzo di aceto e tre litri di acqua bollente. Questa soluzione scioglierà anche gli ingorghi più ostinati. Se si dispone in casa di acido nitrico, ne occorrerà soltanto mezzo bicchiere, aggiunto a metà di bicarbonato di sodio.

47

Usare il detersivo per lavare i piatti

Anche il detersivo per lavare i piatti rappresenta essere un valido strumento soprattutto se occorre sturare il lavabo della cucina perché tende a sciogliere i residui di cibo che si accumulano nelle tubature con buona facilità. Se il problema si presenta in bagno, si può utilizzare mezzo bicchiere di shampoo o di bagnoschiuma e lasciarlo agire per un po’ di tempo successivamente, versare dell’acqua calda. Anche in questo caso il risultato sarà sorprendente e lo scarico tenderà a liberarsi con estrema facilità.

Continua la lettura
57

Impiegare le bevande gassate

Non tutti sanno che le bevande gassate (particolarmente la coca cola) rappresentano un valido mezzo per risolvere questi inconvenienti ma devono essere usate con molta cautela in quanto con il passare del tempo potrebbero corrodere le tubature. È sufficiente versare un po' di prodotto ed il risultato è garantito. Un'altra miscela del tutto naturale, che si può preparare facilmente in casa, è quella a base di aceto, acqua e sale grosso. Mettere a riscaldare un litro d’acqua con 5 cucchiai di sale grosso in una pentola e in un'altra versare mezzo litro di aceto bianco. Per prima cosa, bisogna immettere nello scarico intasato la prima soluzione e, a seguire, si versa il litro di aceto bianco che è presente nell'altra pentola. Così facendo, le tubature torneranno ad essere libere e pulite come prima.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come sturare il lavandino della cucina

Il lavandino della cucina viene normalmente utilizzato per lavare le stoviglie quali piatti, bicchieri, posate e pentolame, le quali sono spesso sono molto sporche di residui alimentari che, il più delle volte, inevitabilmente finiscono nello scarico...
Pulizia della Casa

Come sturare il WC intasato

Se quando il WC è intasato non potete fare altro che mettervi le mani nei capelli, non disperate: nella maggior parte dei casi non è necessario chiamare un idraulico, infatti in questa guida imparerete a sturare il vostro scarico in meno di cinque minuti....
Economia Domestica

Come sturare la vasca da bagno

La manutenzione della nostra casa e di tutti i suoi componenti di arredo e funzionali, richiede tempo e costanza. La vita frenetica e intensa, però, ci fa trascurare alcune accortezze che prevengono problemi di difficile soluzione. È il caso dello scarico...
Ristrutturazione

Come sturare una tubazione

Tubazioni occluse o mal funzionanti rappresentano ormai piccoli inconvenienti che si verificano con una certa frequenza nel corso della vita domestica di ciascuno di noi. In taluni casi, data la complessità del guasto, è necessario richiedere l'intervento...
Pulizia della Casa

Come sturare la tazza del wc

Ritrovarsi con il WC di casa ostruito è un vero e proprio problema che può generare non poche difficoltà. Solitamente, ciò accade perché qualcosa è stato gettato al suo interno ed ha causato un tappo che impedisce il normale fluire dell'acqua dello...
Pulizia della Casa

Come fare in caso di ostruzione del wc

Se un WC si ostruisce si verifica una situazione di grande difficoltà all'interno di una casa. La prima cosa che viene in mente è certamente quella di chiamare un idraulico; egli in pochi minuti potrebbe riportare la situazione alla normalità. Questa...
Esterni

Come sturare tubi e grondaie

Se in inverno durante le giornate piovose e fredde, notate che da alcuni tubi di discesa collegati alle grondaie non fuoriesce l’acqua, vuol dire che ci sono dei brutti ingorghi causati da foglie e rami. Qualora non si proceda con lo sblocco dell'ingoorgo,...
Ristrutturazione

Come sturare il WC in modo efficace

Se vi è capitata almeno una volta nella vita l'antipatica circostanza di avere il WC intasato e di non sapere come fare, da oggi il crescere dell'acqua fino all'orlo del water non sarà più un problema. Se non avete la fortuna di avere più di un bagno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.