Come stuccare una parete in cartongesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggi dedicheremo un'intera guida al fai da te, e in particolare a come stuccare una parete in cartongesso. Questo tipo di materiale è usato in particolare per dividere ambienti senza la necessità di dover utilizzare mattoni, cemento e quant'altro, oppure può essere impiegato per rivestire delle pareti vecchie o rovinate. Nel caso in cui una parete in cartongesso dovesse rovinarsi, risistemarlo sarà un'operazione relativamente semplice. Vediamo come fare.

25

Occorrente

  • Stucco per muri
  • Spatola
  • Garza plastificata per giunture
  • Carta vetrata
  • Listello in legno
35

Nell'ipotesi in cui si debba ricoprire una parete, la posa del cartongesso puó avvenire in due modi diversi a seconda che le pareti da rivestire siano levigate o meno. Nel primo caso, il cartongesso si appoggia direttamente sulla parete, mentre nel caso di parete irregolare occorre costruire un telaio di sostegno, che si applica al muro ancorandolo con dei ficher, su cui vanno posati poi i pannelli in cartongesso, con l'utilizzo di viti. Dopo la posa, i pannelli vanno stuccati nelle giunture, in modo da avere un lavoro fatto a regola d'arte.

45

Procuratevi dei nastri plastificati simili ad una garza, che andrete a fissare con un collante sulle giunture di ogni singolo pannello. In questo modo, si realizza una superficie porosa, su cui si applica dello stucco murale, utilizzando una spatola. A questo punto dovrete aspettare l'essiccazione, e in prossimità delle giunture tra i singoli pannelli, dovrete levigare con della carta vetrata, o una levigatricorbitale, il materiale in eccesso in modo da equipararle al resto del pannello. Terminata anche questa fase, si procede con della cementite, che serve per coprire ed uniformare le giunture con i pannelli, e l'applicazione va fatta sempre a pennello. Come ultima cosa non vi resta che dare una o due mani di vernice, per ottenere pareti lisce e setose, e una perfetta squadratura della stanza.

Continua la lettura
55

L'uso del cartongesso, è particolarmente indicata anche per pareti non lineari; infatti, in commercio esistono anche quelli angolari, che hanno lo stesso metodo di applicazione e finitura. Tuttavia, trovandosi con spigoli e tagli vivi di pareti, come ad esempio una giuntura tra una zona tondeggiante ed una piana, allora per ottenere uno spigolo perfetto, va eseguita una stuccatura particolare. Si tratta di fissare con due chiodini al margine della parete dritta, un listello di legno in modo da poterlo utilizzare come punto di partenza dello spigolo, ed ottenerlo perfettamente rettilineo nella posizione verticale. Infine, se la stuccatura di pannelli in cartongesso deve avvenire su quelli tondi ovvero direttamente sulla parte circolare, allora basta utilizzare impasti a base di gesso come riempitura di eventuali cavità, e stucco di finitura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come carteggiare e stuccare una parete

Carteggiare e stuccare una parete rientra tra le attività dal notevole impatto estetico e apparentemente molto semplici, che possono essere svolte come fai da te nei ritagli di tempo, rivelandosi più economiche rispetto a quando i lavori vengono affidati...
Ristrutturazione

Come carteggiare e stuccare una parete di gesso

Se dobbiamo rifinire una parete di gesso appena innalzata, sono necessarie almeno due importanti operazioni prima di procedere con la tinteggiatura. Nello specifico si tratta di stuccare e carteggiare la superficie, in modo da renderla liscia e setosa....
Ristrutturazione

Come rinforzare una parete in cartongesso

Per rafforzare una parete in cartongesso, esistono diversi metodi, regole e sottigliezze che possono differire a seconda della natura della superficie, della curvatura delle pareti e dello scopo funzionale per il quale viene utilizzato il cartongesso....
Ristrutturazione

Come fare una parete in cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto utilizzato in edilizia perché economico e resistente nel tempo: come dice la parola stessa, è formato da una parte di gesso, racchiusa tra due fogli di cartone. È un materiale davvero molto versatile e si può usare...
Ristrutturazione

Come isolare un muro interno con una parete in cartongesso

Se avete una parete della casa che intendete isolare sia dal punto di vista termico che acustico, potete usare il cartongesso. Questo materiale è ideale per ottimizzare il risultato perché è ignifugo, si presenta perfettamente levigato e la posa avviene...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete in cartongesso

Realizzare una parete in cartongesso è un'operazione non troppo difficile e se ci si applica con attenzione può diventare anche divertente. Generalmente, opere come questa, possono risolvere diversi problemi dei nostri spazi, come ad esempio dividere...
Ristrutturazione

Come pitturare una parete di cartongesso

Se decidiamo di fare dei lavori di ristrutturazione in casa o semplicemente di restauro, possiamo anche pitturare una parete di cartongesso. L'operazione non è complessa, e non bisogna essere nemmeno abili nel settore. In riferimento a ciò, ecco dunque...
Ristrutturazione

Come isolare termicamente una parete in cartongesso

Isolare termicamente una parete di cartongesso non è un’operazione complicata, anche se necessita di particolari competenze.Un ambiente convenientemente isolato si mantiene più caldo in inverno e più fresco in estate, con elevati risparmi energetici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.