Come stirare un capo in viscosa

Tramite: O2O 22/05/2017
Difficoltà: media
15
Introduzione

Ideale in primavera ed estate, molto usata anche nelle stagioni fredde, la viscosa è una fibra tessile artificiale molto apprezzata nell'abbigliamento, nota per la freschezza e la morbidezza che dona a chi la indossa, nonché per l'eleganza e la lucentezza che emana. La viscosa, o rayon, presenta caratteristiche molto simili alla seta, tanto da essere spesso chiamata anche seta artificiale.

La viscosa tuttavia è un tessuto tanto bello quanto delicato, e per questo motivo un vestito in viscosa ha bisogno di essere lavato e poi stirato in maniera particolare, facendo molta attenzione a non maltrattare il tessuto per evitare danni altrimenti irreparabili.

25

Lavare la viscosa

Innanzitutto è importante sapere che un capo in viscosa andrebbe stirato solo dopo essere stato lavato, e di conseguenza è sconsigliabile stirarlo a secco in quanto l'umidità è un fattore chiave della stiratura, e inoltre eventuale sporcizia potrebbe sporcare provocare piccole bruciature al delicato tessuto. Il lavaggio deve avvenire in acqua tiepida o fredda (preferibilmente a mano), per non alterare le proprietà di un tessuto così delicato. Dopo il lavaggio, sbattete delicatamente il capo e stendetelo al sole, evitando l'asciugatrice.

Con il capo ancora un po' umido, preparate il ferro a vapore e adagiate il capo sull'asse da stiro. È fondamentale stenderlo per bene, togliendo le eventuali arricciature o pieghe.

35

Stirarla

Quando si stira un capo in viscosa, è fondamentale muoversi con molto delicatamente, senza fare troppa pressione, così com'è importante mantenere la temperatura del ferro da stiro piuttosto bassa. Cercate inoltre di mantenere uno stile di stiratura molto rapido e leggero, evitando di indugiare sulle singole parti in modo da evitare di stressare il capo, e quindi di rovinarlo.

Partite dal collo, andando dalle punte fino alla parte interna del vestito. Poi portatevi verso le spalle, e procedete fino alle maniche. Infine, ultimate il vostro lavoro dedicandovi alla parte inferiore del capo. Ricordate infatti che la viscosa è un tessuto molto delicato, e un' eccessiva pressione potrebbe irreparabilmente alterarne le fattezze.

Continua la lettura
45

Errori da evitare

Mentre si stira un capo in viscosa, è bene tenere in mente alcune cose ed evitare alcuni errori. Innanzitutto il capo non deve essere posizionato dalla parte dritta, bensì alla rovescia. Così facendo eviterete di bruciare le delicatissime fibre che lo compongono. Nella malaugurata eventualità che porzioni di viscosa si dovessero bruciare, vi ritrovereste il vestito con chiazze di aloni lucidi praticamente impossibili da rimuovere, e soprattutto impossibili da rimuovere ma facili da notare. In poche parole, addio bel vestitino!

Qualora doveste accorgervi che il vestito si è troppo asciugato, bagnate un po' il tessuto prima di procedere alla stiratura in modo da mantenerlo sempre sufficientemente umido da evitare di bruciarsi. Non è necessario, e potrebbe complicare la stiratura, ma se non siete sicuri dei vostri movimenti può aiutare tantissimo. Ma ricordate sempre di controllare che non si formino grinze sotto il panno.

Infine, se proprio non vi sentite sicuri e avete il timore di bruciare il tessuto, potreste posizionare un sottile panno tra il ferro e il capo, in modo da preservarlo meglio dall'aggressività di un calore eccessivo e da eventuali scottature.

55
Consigli
Non dimenticare mai:
  • È importante che il capo sia umido durante la stiratura
  • Fate con calma, ma non indugiate troppo sugli stessi punti
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbigliamento in seta

Nonostante la sua ottima reputazione, la seta possiede delle fibre abbastanza dure che richiedono un lavaggio a secco e possono non resistere alla stiratura, specialmente alle alte temperature. Per stirare un capo fatto di tale materiale, potete utilizzare...
Economia Domestica

Come lavare e stirare le cravatte

Le cravatte sono quel capo o accessorio importantissimo per un uomo quando indossa un bel abito da cerimonia o semplicemente una giacca elegante. La cravatta deve essere sempre perfetta e in ordine, ma ha bisogno anche di essere lavata e stirata per apparire...
Economia Domestica

Come stirare sul tavolo

Molte volte ci si trova in viaggio e si ha la necessità di stirare un determinato capo, oppure si possiede una casa piccola e l'asse da stiro si preferisce non comprarlo. In questo articolo, vi sarà quindi illustrato un modo alternativo altrettanto...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le camicie

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze....
Economia Domestica

I migliori trucchi per non stirare le lenzuola

Stirare è un'agonia praticamente per la stragrande maggioranza delle persone. Eppure è una cosa che va fatta obbligatoriamente per evitare di avere cose del tutto sgualcite e molto anti-estetiche. Eppure per quanto riguarda la biancheria ed il bucato...
Economia Domestica

Come togliere le pieghe ad un vestito senza stirarlo

Se non avete tempo per stirare o proprio non vi piace, è possibile utilizzare metodi alternativi per togliere le pieghe ad un vestito senza stirarlo. Per farlo, il segreto è di sfruttare umidità e calore per rilassare le fibre del tessuto. Così facendo,...
Economia Domestica

Come togliere le pieghe da una giacca in ecopelle

Talvolta i capi in pelle tendono a rovinarsi e a segnarsi con estrema facilità. Può capitare di aprire l'armadio della propria camera e trovare la giacca in pelle o in eco-pelle spiegazzata con segni visibili di pieghe antiestetiche. Si tratta di materiali...
Economia Domestica

Come riciclare un cappotto lungo

Il più delle volte ci ritroviamo negli armadi dei capi che lo scorso anno andavano molto di moda e che con il nuovo anno non sono per niente adatti alle nuove tendenze. È sicuramente un problema che offre l'alternativa in due soluzioni: buttarlo o vedere...