DonnaModerna

Come stirare le magliette e le felpe stampate

Di: Team O2O
Tramite: O2O 20/06/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Come stirare le magliette e le felpe stampate

Le magliette e le felpe stampate sono dei capi sempre cool e di tendenza, dei capisaldi del guardaroba che non vengono mai spodestati. Anche chi non le ama, non rinuncia ad averne almeno una nel cassetto. Il loro fascino deriva dal fatto che ci permettono di creare un look personalizzato con il quale esprimere qualcosa di noi stessi, che sia la passione per uno sport, l'interesse per un cantante o il mood della giornata. L'unico problema è capire come stirarle senza rovinare la stampa e il ferro da stiro. Per stirare le magliette e le felpe stampate esistono alcuni trucchi che oggi siamo pronti a svelarti.

24

Accorgimenti per stirare le magliette e le felpe stampate

Tra tutte le incombenze domestiche, stirare è probabilmente una delle più odiate in assoluto, soprattutto quando si tratta di capi delicati e difficili da gestire, come le magliette e le felpe stampate. Quando si ha a che fare con indumenti di questo tipo, bisogna evitare a tutti i costi il contatto della piastra calda del ferro con la stampa. Come? Per fortuna, esistono ben due tecniche per stirare le magliette stampate senza correre il rischio di rovinare il capo e la piastra. Nei prossimi due paragrafi ti spieghiamo nel dettaglio quali sono.

34

Stirare al rovescio

Stirare le magliette e le felpe stampate senza danneggiarle è più facile di quanto si possa pensare. La tecnica più semplice è quella che prevede di stirare i capi al rovescio, di modo che la stampa non entri a contatto diretto con la piastra calda del ferro e non si incolli alla piastra stessa. Quindi, tutto ciò che devi fare è girare il capo in cui è presente la stampa e metterlo sull'asse da stiro, evitando però di sovrapporre i due lati della maglietta o della felpa perché il calore potrebbe trasferire parte del colore dell'immagine o della scritta sull'altro lato dell'indumento.

Continua la lettura
44

Stirare sul dritto con un panno

La seconda tecnica consiste nello stirare l'indumento dal lato della stampa, con un panno umido interposto tra ferro e tessuto. Questa soluzione è più sicura della precedente, ma ricorda che il panno deve essere di cotone leggero o seta e deve essere umido, ma non gocciolante. Inoltre, cerca di stirare velocemente, senza soffermarti troppo sull'area stampata. Per quanto riguarda la temperatura del ferro da stiro, regolati leggendo l'etichetta dell'indumento, ma in generale ti consigliamo di stirare a basse temperature. Con i nostri consigli, il risultato è assicurato!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Strategie per smettere di stirare

Stirare, fra le faccende domestiche, non raggiunge mai il top delle preferenze. Molto spesso le donne si chiedono se esiste un metodo per eliminare questa faticosa incombenza. Essa infatti porta via non solo del tempo, ma anche denaro. Inoltre, smettendo...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le camicie

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze....
Economia Domestica

I migliori trucchi per non stirare le lenzuola

Stirare è un'agonia praticamente per la stragrande maggioranza delle persone. Eppure è una cosa che va fatta obbligatoriamente per evitare di avere cose del tutto sgualcite e molto anti-estetiche. Eppure per quanto riguarda la biancheria ed il bucato...
Economia Domestica

Come stirare sul tavolo

Molte volte ci si trova in viaggio e si ha la necessità di stirare un determinato capo, oppure si possiede una casa piccola e l'asse da stiro si preferisce non comprarlo. In questo articolo, vi sarà quindi illustrato un modo alternativo altrettanto valido...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbigliamento in seta

Nonostante la sua ottima reputazione, la seta possiede delle fibre abbastanza dure che richiedono un lavaggio a secco e possono non resistere alla stiratura, specialmente alle alte temperature. Per stirare un capo fatto di tale materiale, potete utilizzare...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbilgliamento in lino

Stirare è un lavoro domestico abbastanza impegnativo e faticoso per la maggior parte delle massaie italiane. Il processo di stiratura varia in base alla forma ed al tessuto con cui il capo è stato realizzato. Per questo motivo esistono diverse tecniche...
Economia Domestica

Come lavare e stirare le cravatte

Le cravatte sono quel capo o accessorio importantissimo per un uomo quando indossa un bel abito da cerimonia o semplicemente una giacca elegante. La cravatta deve essere sempre perfetta e in ordine, ma ha bisogno anche di essere lavata e stirata per apparire...
Economia Domestica

Come stirare un capo in viscosa

Ideale in primavera ed estate, molto usata anche nelle stagioni fredde, la viscosa è una fibra tessile artificiale molto apprezzata nell'abbigliamento, nota per la freschezza e la morbidezza che dona a chi la indossa, nonché per l'eleganza e la lucentezza...