Come sterilizzare i vasetti di vetro

Tramite: O2O 11/09/2020
Difficoltà: media
19

Introduzione

In questa utile ed interessante guida che stiamo per proporre, vogliamo esporre un argomento alquanto attuale in questo periodo. Stiamo parlando di come poter sterilizzare nella maniera corretta i vasetti di vetro. L?estate ma anche l?autunno sono i periodi in cui si fanno numerose conserve; infatti, sono molte le persone che decidono di preparare delle buonissime marmellate con i frutti che le stagioni ci offrono o anche delle conserve di melanzane, peperoni, zucchine e funghi. Importante è sterilizzare sempre i vasetti di vetro prima di utilizzarli, per evitare che all'interno si formino dei batteri che possono causare ad esempio il botulino. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni utili utili consigli su come sterilizzare i vasetti di vetro con dei semplici metodi.

29

Occorrente

  • Utensili vari
  • Elettrodomestici
39

Usare il metodo della bollitura

Iniziamo subito questa guida dicendo che ci sono vari metodi tutti molti semplici e veloci per sterilizzare i vasetti di vetro. Il primo usato da molte persone è quello della bollitura. Innanzitutto per cominciare dobbiamo utilizzare dei vasetti di vetro nuovi, non usati precedentemente e che abbiano dei tappi integri e chiudano in modo ermetico senza far passare l'aria. Un'altra cosa fondamentale da ricordare è che i vasetti di vetro devono essere sterilizzati solo ed esclusivamente nel momento in cui verranno utilizzati e quindi riempiti non dopo molti mesi. Dopo questa doverosa ma importante premessa, prendiamo una pentola abbastanza capiente ed inseriamo all'interno uno strofinaccio di stoffa che sia stato precedentemente lavato con sola acqua (per disinfettarlo) e quindi senza alcun tipo di detersivo. Sullo strofinaccio andremo a disporre i vasetti di vetro, ma avendo anche l'accortezza di mettere dell'altra stoffa intorno ad ogni singolo contenitore in modo tale che quando l?acqua inizia a bollire non si urtino tra loro con il rischio di rompersi o scheggiarsi.

49

Inserire i vasetti in una pentola

Fatto ciò, riempiamo la pentola con dell?acqua fredda dopodichè inseriamo tutti i vasetti fino all?orlo. Adesso mettiamo la pentola sul fornello del gas ed attendiamo che l?acqua inizi a bollire all'incirca dopo 10 minuti. Trascorso tale tempo dobbiamo abbassare leggermente la fiamma ed aggiungerci anche i tappi che avremo precedentemente controllato in ogni loro parte, facendo particolarmente attenzione anche alle guarnizioni. Trascorsi altri 15 minuti possiamo spegnere il fornello del gas. Finita l'operazione lasciamo i vasetti nell?acqua affinché si raffreddino per bene senza aggiungerne dell'altra fredda. A questo punto potremo tirare fuori i vasetti di vetro ed asciugarli con uno strofinaccio da cucina. Con questo primo metodo i vasetti saranno perfettamente sterilizzati e pronti per essere riempiti di marmellata o con altri prodotti alimentari.

Continua la lettura
59

Mettere i vasetti nel forno

Un altro metodo anch'esso pratico e veloce che oggigiorno viene utilizzato da molti è quello del forno. Per eseguire questo tipo di sterilizzazione dobbiamo accenderlo a 130 gradi con uno di tipo statico poiché la sterilizzazione avviene più lentamente. Quando l'elettrodomestico ha raggiunto la suddetta temperatura, inseriamo sui ripiani del forno dei fogli di giornale o uno strofinaccio e sopra appoggiamo i vasetti di vetro avendo l'accortezza di distanziarli di almeno 10 centimetri l'uno dall'altro e lasciandoli all'interno per circa 30 minuti. Trascorso tale tempo possiamo toglierli, li facciamo raffreddare dopodichè li riempiamo come vogliamo ma ricordandoci sempre di chiuderli ermeticamente. Un consiglio è che se si tratta di sottaceti è importante che il prodotto sia coperto interamente dall'olio, mentre per le marmellate bisogna evitare di creare vuoti d'aria nel barattolo. Inoltre è necessario lavarsi sempre le mani e gli attrezzi che si utilizzeranno.

69

Utilizzare una lavastoviglie

Un altro metodo per sterilizzare i vasetti di vetro è l'utilizzo della lavastoviglie. Infatti anche questo elettrodomestico sarà ottimo per aiutarvi a disinfettare i vasetti di vetro in modo perfetto con un metodo semplice e casalingo. Innanzitutto dobbiamo mettere i vasetti all?interno della lavastoviglie con i coperchi, e selezioniamo il programma con una temperatura di lavaggio molto alta e non mettendo all'interno nessun tipo di detersivo e nessun piatto o bicchiere. Dopo che il lavaggio sarà terminato, possiamo prendere i vasetti ancora caldi dopodichè ci inseriamo un po' di aceto. Fatto ciò, li rimettiamo di nuovo nella lavastoviglie per pochi minuti, li togliamo e li facciamo raffreddare mettendoli fuori ad un balcone e poi il riempiamo di marmellata. Con il tappo precedentemente sigillato li chiudiamo, ed in questo modo le nostre confetture le possiamo mettere in un luogo fresco e asciutto per poterle poi consumare.

79

Optare per il microonde

Un altro metodo per sterilizzare i barattoli di vetro è quello di optare per il microonde. In tal caso la prima operazione da fare è di lavare i vasetti con una spugnetta non abrasiva e dell'acqua calda, avendo una certa accortezza a pulire ogni parte ossia anche le guarnizioni e i coperchi. Fatto ciò, apriamo il forno a microonde e mettiamo all'interno i vasetti con dell'acqua fino a quando non incomincia a bollire. Fatto ciò, tiriamo fuori i barattoli, buttiamo l'acqua e li facciamo raffreddare, per poi aggiungere le conserve. Con questo metodo però dovete sterilizzare i tappi in una pentola e poi inserirli successivamente. Fatto ciò, conservate i vasetti sempre in luogo fresco e asciutto altrimenti con l'umidità il prodotto all'interno potrebbe guastarsi. Un ulteriore consiglio è di non mangiare subito i prodotti ma attendere almeno un mese. Inoltre appena aperti bisogna tenerli in frigorifero sempre chiusi e consumarli dopo 3 o al massimo 5 giorni, per cui è meglio usare (se siete in poche persone) dei vasetti piccoli che permettono di mangiarli piuttosto velocemente.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sterilizzare per bene i vasetti di vetro, è un modo per scongiurare la comparsa di elementi che potrebbero compromettere la buona riuscita e creazione di confetture e conserve!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come eliminare la colla dai vasetti di vetro

Nonostante possa sembrare difficile, per colpa della resistente colla presente in alcuni oggetti, realizzare dei lavori fai da te riciclando dei vasetti di vetro è semplice e veloce, basta infatti un minimo di dimestichezza manuale con il decoupage per...
Economia Domestica

Come conservare i fagiolini in vasetti di vetro

Come ben sapete il pianeta culinario non si occupa soltanto di piatti veloci e da mangiare subito, ma riserva anche e principalmente anche prodotti che se conservati in maniera attenta e con relativa attenzione, possono esservi molto utili sia nelle seguenti...
Economia Domestica

Come sterilizzare i coperchi dei barattoli nel microonde

La sterilizzazione è un compito molto importante per la conservazione degli alimenti e per rimuovere batteri, lieviti o funghi, proteggendo così il cibo che si mette nel barattolo. Sterilizzare è un processo semplice e veloce, quindi non dovrebbe mai...
Economia Domestica

Come sterilizzare i barattoli

Chi è appassionato di cucina, spesso si cimenta nella preparazione di conserve come marmellate e contorni sott'olio. Preparare le conserve è piuttosto facile, ma occorre lavorarle con cura e attenzione. Gli alimenti vanno conservati all'interno dei...
Economia Domestica

Come conservare i vasetti di pesto

Preparare in casa delle conserve è un ottimo modo per mangiare sempre in modo sano ed equilibrato. Utilizzando degli ingredienti freschi e genuini è possibile preparare qualsiasi salsa, che può essere utilizzata per condire la pasta, dei crostini,...
Economia Domestica

Come sterilizzare contenitore urine 24 ore

Se avete acquistato un contenitore per la raccolta delle urine per le 24 ore ed intendete utilizzarlo spesso, è importante sapere che potete sterilizzarlo più volte adottando però delle tecniche ben precise. Infatti, è essenziale evitare che il contenitore...
Economia Domestica

Come conservare le pere in barattolo

Se si desidera avere a disposizione delle pere anche fuori la loro stagione, è possibile mettere in pratica la tecnica di conservazione in barattolo. Per sapere come conservare le pere in comodi barattoli o vasetti di vetro, vi suggerisco di leggere...
Economia Domestica

Le conserve dell'estate

Le conserve sono una mano santa durante il periodo invernale quando il frigorifero è vuoto e non si sa cosa cucinare. Oltre a trovarle facilmente nei supermercati, le conserve possono essere preparate in casa quando le verdure sono di stagione. L’estate...