Come spostare una parete divisoria

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si è alle prese con la ristrutturazione di una casa è assai probabile che si senta l'esigenza di reinterpretare gli ambienti, magari ottimizzando gli spazi disponibili. Se è vero che i muri portanti non vanno mai toccati, non si può dire altrettanto delle pareti divisorie: queste ultime, infatti, possono essere sia eliminate tramite un intervento di demolizione, sia spostate in base alle proprie necessità. Ma come è possibile spostare una parete divisoria? La procedura non è poi così difficile, però prima di procedere bisogna valutare alcune cose importanti. Vediamo, quindi, i passaggi che deve assolutamente conoscere chiunque desideri trasferire un muro della propria casa in un nuovo spazio.

27

Occorrente

  • pratica edilizia
  • progettista
  • progetto
  • muratore
  • verniciatore
  • idraulico
  • elettricista
  • cunei
37

Depositare in Comune un'apposita pratica edilizia

Lo spostamento di un muro è un'opera soggetta alla SCIA, pertanto, il primo step necessario consiste nel depositare in Comune un'apposita pratica edilizia. Oltre al vantaggio di lavorare assolutamente in regola, questa accortezza permette di accedere anche ad eventuali agevolazioni fiscali. Per adempiere a tale obbligo è necessario rivolgersi a un progettista abilitato, così che possa stilare il progetto preciso, al quale dovrà apporre la propria firma. Una volta raccolti i disegni e la documentazione necessaria (ossia gli atti che attestano la proprietà dell'immobile), è possibile presentare la pratica edilizia necessaria: il giorno stesso si potranno iniziare i lavori e il Comune avrà 60 giorni di tempo per intervenire e sospendere l'attività qualora dovesse rilevare inadempienze.

47

Rivolgersi ad un muratore

A chi rivolgersi, una volta stilato il progetto? Per lo spostamento di una parete, occorre affidarsi a un muratore, che sia possibilmente anche intonacatore e verniciatore. Qualora il proprio muro comprenda anche degli impianti, alle figure professionali di riferimento bisogna aggiungere anche l'idraulico e l'elettricista.

Continua la lettura
57

Prendere in considerazione la funzione della stessa parete

Vediamo, infine, qual è la procedura in termini pratici. Prima di tutto, occorre prendere in considerazione la funzione della stessa parete: se è un semplice muro, non dovrebbe presentare troppi problemi; qualora, invece, contenesse tubature o impianti elettrici, questi vanno trasferiti preventivamente, o frazionati all'interno di sezioni maneggiabili di parete. Nel caso in cui il muro possa essere mosso per intero, la migliore soluzione per evitare incidenti consiste nel puntellare la parete: in pratica, inserendo dei cunei in apposite fessure, viene semplificato enormemente il processo di sollevamento e di spostamento del muro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossare sempre una mascherina protettiva e dei guanti per svolgere questo lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come spostare lo scarico del water

Quando si acquista un appartamento che ha già avuto ulteriori proprietari, si pensa ad apportare delle modifiche. Per spostare lo scarico del water, non risulta obbligatorio richiedere l'intervento di un idraulico esperto. Provvedendo in autonomia, è...
Ristrutturazione

Come Spostare La Tubazione Di Scarico Di Un Bagno

La parte principale del bagno è la tubazione di scarico, poiché tutti i materiali biologici vengono trasportati nell'apposita fogna tramite la colonna fecale. Tuttavia, eseguendo lavori di ristrutturazione potrebbe capitare di dover spostare un bagno...
Ristrutturazione

Come spostare il contatore Enel

Da quando il gestore Enel ha istallato i contatori nuovi, sono sorti dei problemi relativi alla loro postazione. In alcuni casi sono stati posti all'interno delle abitazioni private, creando dei problemi agli operatori se si necessita effettuare dei...
Ristrutturazione

Come spostare un vasca idromassaggio

Se anche voi siete fortunati possessori di una vasca idromassaggio o magari avete acquistato una casa che ne ha una allora potreste avere bisogno di spostarla dalla sua posizione originale. Quest'operazione potrebbe essere pericolosa, soprattutto se non...
Ristrutturazione

Come Costruire una parete traforata per dividere il giardino

La parete traforata è un'ottima soluzione per formare uno stacco visivo tra le terrazze e le aree a prato, per delimitare i bordi dei vialetti pedonali oppure semplicemente per aggiungere elementi di interesse a zone senza attrattive particolari. Questo...
Ristrutturazione

Come costruire una parete interna

La guida che andremo a scrivere nei prossimi passi si dedicherà a spiegare a voi lettori Come costruire una parete interna.Per eseguire dei lavori all'interno della nostra casa, possiamo decidere di rivolgerci a dei professionisti del settore, oppure,...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete in vetro-cemento

Se per la nostra casa, intendiamo realizzare delle pareti divisorie, possiamo optare per quelle di ultima generazione ovvero in vetro-cemento. Si tratta infatti di strutture prefabbricate, disponibili in diverse dimensioni e sagome, da quelle lisce e...
Ristrutturazione

Come fare una parete in cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto utilizzato in edilizia perché economico e resistente nel tempo: come dice la parola stessa, è formato da una parte di gesso, racchiusa tra due fogli di cartone. È un materiale davvero molto versatile e si può usare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.