Come spostare mobili pesanti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Un trasloco o anche semplicemente voler fare delle pulizie di fondo in una stanza sono le principali ragioni per cui ci troviamo a dover spostare mobili che si trovano nello stesso posto da sempre e che, oltre a essere strutture pesanti, magari sono anche pieni di documenti o materiali di vario genere. Non è sempre un'impresa semplice e veloce spostare un complemento d'arredo, soprattutto se di grandi dimensioni. Possiamo però armarci di pazienza e vedere assieme qualche accorgimento per capire come spostare i mobili pesanti.

28

Occorrente

  • Tappeto
  • Nastro adesivo di carta
  • Pattine
  • Carrello con ruote
  • Cinghie
38

Preparare il mobile


La prima operazione da svolgere è quella di svuotare interamente il mobile da spostare, così che risulti decisamente più leggero e maneggevole. È importante in questa prima parte assicurarsi che eventuali ante non si possano aprire durante le manovre di spostamento, si possono eventualmente chiudere o fermare con del nastro adesivo di carta. Rimuoviamo anche eventuali cassetti che costituiscono solamente un peso e potrebbero scivolare a terra se ci troviamo a dover posizionare in diagonale o girare il mobile.
A questo punto valutiamo se sia il caso di proteggere il mobile da eventuali graffi o botte, possiamo utilizzare degli appositi involucri ma anche dei pezzi di tessuto, questo passaggio si può eventualmente effettuare solo al momento dell'eventuale caricamento su un mezzo di trasporto.

Infine consideriamo le misure del mobile e se passa senza problemi attraverso porte e finestre a seconda di dove dobbiamo trasportarlo.

48

Iniziare a spostare il mobile

Se dobbiamo spostare il mobile di poco possiamo iniziare a spingerlo, ad esempio se è un armadio dobbiamo prima di tutto staccarlo dal muro tirandolo e successivamente posizionarci di lato oppure dietro e spingerlo in diagonale, mai direttamente in avanti o potremmo rischiare che si rovesci in avanti. Se invece si tratta di mobili con gambe come divani o letti possiamo posizionare una pattina sotto ciascuna gamba così che possa scivolare sul pavimento. Un altro metodo potrebbe essere quello di far scivolare sotto al mobile un tappeto o un panno abbastanza robusto, anche in questo caso, come per le pattine, il tappeto ci aiuterà a far scivolare il pezzo d'arredamento senza troppi problemi.

Continua la lettura
58

Utilizzare strumenti con ruote

Se dobbiamo spostare il mobile per diversi metri è il caso di posizionarlo su un ripiano con ruote, in questo caso avremmo bisogno di qualcuno che ci aiuti a solleverlo e posizionarlo con cura sulla piattaforma. Altrimenti possiamo utilizzare un carrello con ruote, anche in questo caso ci servirà l'aiuto di almeno un'altra persona che con cura e attenzione inclini il mobile indietro verso di lei così da alzarlo nella parte anteriore e permetterci di posizionare il ripiano del carrello sotto di esso. A questo punto toccherà a noi inclinare il carrello leggermente all'indietro così da permetterci di sollevare il mobile, eventualmente possiamo legare il complemento d'arredo al carrello così da evitare che scivoli.

68

Utilizzare cinghie o smontare il mobile

Le cinghie possono venir utilizzate per spostare un mobile quando si dispone di almeno un'altra persona che possa darci una mano ma non è un'operazione da sottovalutare perché richiede uno sforzo fisico non da poco. Consiste nell'imbragare il mobile ponendo un nastro sotto di esso e infilando le braccia nell'apposita parte delle cinghie così che il peso del mobile ricada in maniera uniforme sulle nostre spalle e su quelle del nostro compagno di trasloco. L'ultima opzione è quella di smontare il mobile per poi rimontarlo sul luogo dove dobbiamo portarlo. Purtroppo non è sempre possibile farlo, magari perché il mobile è vecchio oppure il procedimento ci farebbe perdere più tempo che non trasportarlo con pazienza attraverso tutta la casa.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi aiutare da qualcuno e fate attenzione a non fare movimenti bruschi o sforzi nel sollevare mobili pesanti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come appendere i mobili

Appendere i mobili al muro non rappresenta soltanto un modo per guadagnare spazio: in realtà si può scegliere di appendere i mobili alle pareti anche per questioni meramente estetiche. Particolarmente gradevoli risultano, ad esempio, i sanitari sospesi...
Arredamento

Come arredare una casa con mobili antichi

I mobili antichi hanno sempre avuto un fascino particolare, perché rispecchiano il gusto e lo stile di altre epoche. I mobili antichi sono unici e rari, vere e proprie opere d'arte e gli amatori di questi mobili li acquistano sempre per poter essere...
Arredamento

Come risparmiare sull’acquisto dei mobili

Acquistare o costruire da zero la propria casa è uno dei nostri sogni di vita. Niente è in grado di infondere sicurezza quanto una dimora di proprietà. La casa è un luogo intimo, nostro, dove possiamo rilassarci e alienarci dagli impegni quotidiani....
Arredamento

Come comprare dei mobili a basso costo

Arredare la casa è un processo che richiede una serie di accorgimenti che interessano diversi e numerosissimi aspetti. Non bisogna dunque sottovalutare in alcun modo questo punto di vista importantissimo, per ottenere un ottimo risultato finale. Chiaramente...
Arredamento

Come abbinare i colori delle pareti ai mobili

A volte gli interni della nostra abitazione necessitano di alcuni ritocchi per poter dare una ventata di novità e freschezza, ma spesso tinteggiare le pareti non è sufficiente in quanto occorre adattarle al colore dei mobili preesistenti. Per quanto...
Arredamento

Come prendere le misure per i mobili

Se dobbiamo arredare la nostra casa con dei mobili, è importante prendere preventivamente le misure per evitare di fare acquisti sbagliati, ove mai risultassero superiori allo spazio disponibile. Per evitare inconvenienti ci sono diversi metodi per...
Arredamento

Come disporre i mobili in soggiorno

I soggiorni possono avere funzioni diverse a seconda delle esigenze di coloro che abitano in casa. In alcune case fungono come principale area di raccolta per la famiglia, mentre in altre rappresentano un luogo dove trascorrere solo i momenti di relax....
Arredamento

Come reperire mobili vintage per la propria casa

Al giorno d'oggi per arredare casa ci sono molte possibilità e svariate tipologie di design, tutte con delle fasce di prezzo ben precise; infatti, si va dal classico Déco fino a stili come lo Shabby chic ed il Provenzale. Tuttavia molto in voga è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.