Come spolverare bene senza prodotti specifici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In casa sono tante le faccende domestiche da dover svolgere, per mantenere la propria abitazione pulita e ordinata. Tra le numerose pulizie da compiere, bisogna anche spolverare i mobili, per rimuovere la patina di polvere che si forma sulle superfici, a causa degli agenti esterni. Spolverare però non si deve ridurre a spostare lo sporco da una parte all'altra, utilizzando un piumino con o senza prodotti adatti alla rimozione della polvere. Per ottenere una pulizia completa, bisogna perciò impiegare un po' di tempo. In questa guida si vedrà dunque, come spolverare bene senza prodotti specifici.

26

Occorrente

  • un panno umido
  • un panno asciutto
36

Innanzitutto prendere un panno o uno straccio, di cotone o di microfibra, che non deve lasciare residui mentre lo si passa sulle superfici. Riempire poi un contenitore con dell'acqua tiepida, e si può aggiungere anche un po' di aceto bianco perché è un ottimo igienizzante. Non ne serve però molta quantità, ma è sufficiente una tazzina da caffè per un litro d'acqua. Fatta questa operazione, liberare il piano che si intende pulire da tutti gli oggetti che ci sono, altrimenti potrebbero rimanere degli aloni o delle macchie antiestetiche la dove essi si trovavano.

46

A questo punto immergere lo straccio nel contenitore e strizzarlo per non farlo sgocciolare più, passarlo sulla zona da detergere e si vedrà tutta la polvere attaccarsi ad esso. Ripetere l'operazione finché lo straccio non sarà sporco e il piano pulito, sciacquarlo e continuare la pulizia. Controllare che l'acqua che si sta usando non sia troppo sporca, altrimenti svuotare il recipiente e riempirlo di nuovo. Una volta terminata questa fase, prendere un altro panno che deve essere asciutto, o anche della carta assorbente, ripassare quindi sulle superfici già fatte asciugandole, per evitare che la polvere si riformi.

Continua la lettura
56

Adesso non resta che rimettere a posto gli oggetti precedentemente spostati, senza dimenticare però di lavare bene anche quelli con lo stesso metodo di prima, per non rischiare di sporcare i mobili appena puliti. Purtroppo la polvere ha la brutta abitudine di tornare dopo poco tempo, quindi per avere dei risultati ottimali, è necessario ripetere l'operazione almeno due volte alla settimana.
Come si può notare non servono detergenti chimici per una pulizia accurata, applicando queste semplici regole, si possono avere sicuramente i medesimi risultati, per non parlare dei soldi che si risparmiano se non si utilizzano i cosiddetti prodotti specifici.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per pulire i panni usati vi basterà lavarli in lavatrice o a mano con l'aggiunta di un po di sapone
  • Aggiungete aceto bianco nel contenitore dell'acqua, deterge affondo e copre gli odori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Realizzare Uno Straccio Antistatico E Antipolvere

Tutti noi abbiamo in casa nostra una grande quantità di mobili da spolverare ogni tanto. Questo perché la polvere si accumula con il passare dei giorni, e più ce n'è e più lavoro dobbiamo fare. Ed è per questo che è consigliabile spolverare i nostri...
Economia Domestica

10 trucchi per risparmiare tempo nelle pulizie domestiche

Una delle cose che sicuramente riempie le giornate dei casalinghi e non è, senza alcun dubbio, tutto quello che riguarda la pulizia della casa in cui abitiamo. Pulire una casa abitata non è facile: richiede tempo prezioso, denaro, buona volontà e olio...
Pulizia della Casa

Come pulire le imposte delle finestre

Avere una casa piena di finestre è sicuramente molto gradevole, grazie alla possibilità di avere un ambiente molto più luminoso. Molte finestre, sono spesso dotate di imposte o persiane create con diversi materiali, che servono ad oscurare le finestre...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Camere Da Letto

Pulire e ordinare le camere da letto del proprio appartamento è fondamentale sia per motivi igienici che estetici; inoltre, in questo modo si dorme in un ambiente confortevole e profumato. Fa parte del processo educativo cominciare fin da piccoli i bambini...
Pulizia della Casa

Come Pulire I Mobili Di Legno

Le pulizie sono un appuntamento fisso per ogni buona casalinga e non ci si può esimere da questo compito: tra elettrodomestici, vestiti oppure sanitari, ci sono davvero molte attività da svolgere. Parliamo, per esempio della pulizia dei mobili: essi...
Pulizia della Casa

Come Programmare Le Pulizie Primaverili

Ci sono dei particolari periodi dell'anno in cui solitamente si effettuano delle pulizie a fondo della casa. Si tratta di quelle che vengono chiamate "pulizie di primavera". Durante esse si spostano i mobili, si rassetta, si spolvera oppure si sistemano...
Economia Domestica

Come pulire le porte in vetroresina

La vetroresina risulta un'ottima scelta per le porte e altri complementi d'arredo, perché è estremamente versatile, richiede una bassissima manutenzione e riesce ad ambientarsi alla perfezione in qualsiasi tipo di arredamento, sia moderno che in arte...
Pulizia della Casa

Consigli per davanzali sempre puliti

La pulizia domestica è assolutamente importante, ma non bisogna dimenticarsi che le parti esterne della propria abitazione sono altrettanto importanti. Ad esempio i davanzali si devono tenere più puliti possibile, perché sono parti dove si accumulano:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.