Come sostituire una presa elettrica a parete

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come tutti i dispositivi anche le prese elettriche ad un certo punto si guastano. Non bisogna aspettare che la presa elettrica a parete non funziona più per sostituirla. Se si vedono delle scintille quando la spina è inserita esiste un reale pericolo che si possa incendiare. Quindi per la sicurezza propria e quella della casa è consigliato sostituirla nel più breve tempo. Se si ha qualche conoscenza di elettrotecnica e un po’ di manualità non è difficile. Leggendo questo tutorial si possono avere delle corrette indicazioni su come sostituire una presa elettrica a parete.

25

Isolamento del circuito

Prima di fare un intervento sull'impianto elettrico di casa è fondamentale staccare la luce. Nei moderni impianti esiste un pannello con l’interruttore adibito ad isolare il circuito dei punti luce. Esso è separato da quello che isola il circuito dell’insieme delle prese elettriche. In questo modo si può intervenire sulle prese senza interrompere la corrente che alimenta le lampadine per cui è possibile operare anche di notte. Se l’impianto è più vecchio bisogna agire sull'interruttore generale. In questo caso però o si hanno delle torce a pila oppure è possibile lavorare soltanto di giorno.

35

Togliere la placchetta di copertura

Le moderne prese di corrente sono formate da una struttura che si avvita o si aggancia ad un foro nel muro nel quale sono presenti i cavi di collegamento. Una placchetta a pressione copre il tutto e lascia visibile la presa. La prima cosa da fare è quella di togliere la placchetta di copertura con un cacciavite. Per evitare di rovinare la placchetta ed il muro bisogna agire con molta attenzione e delicatezza. A questo punto si possono vedere le 2 viti laterali che sono situate sulla struttura che aggancia i frutti delle prese al muro.

Continua la lettura
45

Cambio della presa

Se i 3 fili sono collegati al frutto della presa bisogna svitare le 3 viti che stringono i 3 cavi elettrici e con un cacciavite si sollevano le alette laterali che tengono agganciata la presa; poi, si sfila. Adesso si connettono i 3 cavi elettrici della nuova presa inserendo le parti terminali ed avvitando le viti di serraggio. Ora si deve identificare il foro relativo alla terra per fissare il cavo di colore giallo e verde. Gli altri 2 cavi (fase e neutro) vanno fissati ai fori laterali e la placca deve essere inserita nel muro con le viti laterali. Nelle vecchie case si ha un unico blocco con viti laterali che si aggancia alla parete. In questo caso la sostituzione della presa è più semplice perché occorre cambiare il tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come montare una presa elettrica

Oggi, è indispensabile che in ogni casa ci siano un buon numero di prese elettriche: per ricaricare i nostri cellulari, per l'uso quotidiano dei nostri piccoli e grandi elettrodomestici, per i computer, ecc. Occorre prima stabilire dove posizionarle...
Ristrutturazione

Come aggiungere una presa in casa

Aggiungere una presa in casa è un'operazione particolarmente diffusa. Capita spesso, infatti, di comprare qualche nuovo mobile per la casa, come per esempio una scrivania oppure un mobiletto, e dovervi mettere sopra qualche importante oggetto tipo il...
Ristrutturazione

Come collegare a terra una presa di corrente

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante possa sembrare un'operazione difficile, collegare a terra una presa di corrente è un'operazione piuttosto semplice e veloce, che può essere effettuata autonomamente, con un po' di impegno e un minimo...
Ristrutturazione

Come Realizzare Una Semplice Parete Isolante

Le pareti isolanti consentono di mantenere più a lungo la temperatura calda in inverno e fresca in estate. La trasmissione del calore può avvenire in tre modalità: conduzione, convezione ed irraggiamento. In questo tutorial viene presa in considerazione...
Ristrutturazione

Come eseguire un ritocco su una parete

Non di rado capita di notare, su una o più pareti della propria casa, la presenza di macchie, di incrinature o di crepe. Non è assolutamente niente di grave, a tutto c'è un rimedio e questa guida è proprio ciò che fa per voi: vi spiegherò come eseguire...
Ristrutturazione

Come sostituire una ringhiera

La ringhiera in una scala è l'elemento di rifinitura più importante, in quanto deve servire a proteggere chi la sale e la scende, ed inoltre il corrimano non deve essere troppo sottile ma, deve offrire una presa comoda e un sostegno sicuro. C'è da...
Ristrutturazione

Come rifinire una parete in gesso

Per rifinire una parete di gesso è consigliato impiegare l'intonaco; questo tipo di lavoro richiede molta pratica, per ottenere una finitura liscia. Seguite con attenzione la procedura illustrata nella guida a seguire, in modo da apprendere la giusta...
Ristrutturazione

Come intonacare una parete

Nella guida che avrete l'occasione di poter leggere, andremo a occuparci di lavoro fai da te. Il titolo vi introduce perfettamente nella tematica che svilupperemo nei tre passi che seguiranno questo breve passo iniziale, in quanto andremo a spiegarvi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.