Come sostituire una mattonella rotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Una mattonella rotta in bagno o in cucina non solo è antiestetica, ma può indurre la compromissione del muro sottostante a causa dell'umidità proveniente dalla prossimità dei rubinetti dei dispositivi idrici. Ma niente paura, è possibile anche da soli sostituire la mattonella rotta senza spese eccessive e danni all'impianto.  

28

Occorrente

  • Mattonella da sostituire
  • Trapano o martello e scalpello
  • Occhialini protettivi
  • Collante per mattonelle e mastice riempitivo
38

Per prima cosa bisogna procurarsi la mattonella che sarà sostituita a quella danneggiata ed indossare un paio di occhiali protettivi, per evitare spiacevoli infortuni agli occhi dovuti ad eventuali schegge che potrebbero schizzare per aria. Solitamente alcune mattonelle di scorta sono sempre tenute da parte o comunque è sempre possibile trovarne delle similari presso i negozi specializzati.

48

A questo punto, con un trapano o uno scalpello, è opportuno iniziare a praticare alcuni fori, non più di cinque, sulla parte centrale della mattonella danneggiata lungo tutta la profondità del rivestimento. Bisogna stare attenti a non affondare troppo in profondità la punta dell'arnese utilizzato, perché potrebbero correre nella parte sottostante delle tubazioni idriche o di riscaldamento, comunque procedendo con prudenza si sente quando lo spessore della mattonella viene superato e quindi quando non è necessario più affondare la punta.

Continua la lettura
58

Adesso utilizzando un cacciavite, partendo dal centro della mattonella, è necessario rimuovere i pezzi ancora aderenti, procedendo verso i bordi e facendo attenzione a non compromettere il perimetro delle mattonelle circostanti che sono integre.

68

Raschiare con cura i residui del vecchio collante che era stato utilizzato e mettere a nudo il sottofondo che ospiterà la nuova mattonella. Se è presente dell'umidità, lasciare asciugare per qualche giorno. Appena il fondamento sarà asciutto, cospargerlo con della colla pronta per mattonelle oppure spalmare il retro della mattonella con del comune silicone.

78

Il lavoro è quasi terminato! Basta posizionare adesso la mattonella ed allinearla alla struttura circostante. Appena la colla è asciutta si può effettuare un riempimento delle fessure con del mastice dello stesso colore dello stucco. Adesso basta dare una bella pulita a tutto e la riparazione, perfetta ed economica, apparirà quasi invisibile!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare occhiali protettivi durante la fase di rimozione della piastrella.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sostituire una piastrella rotta

Nel corso degli anni può capitare che una piastrella del nostro pavimento si rompa. Non per questo incidente però siamo costretti a sostituire l'intero pavimento, basta infatti semplicemente provvedere alla rimozione e quindi alla sostituzione dell'elemento...
Ristrutturazione

Come sostituire una maniglia rotta

A volte può succedere che per un utilizzo scorretto oppure per usura una maniglia di una delle porte interne si danneggia. Se decidiamo di sostituirla con il fai da te è bene precisare che non si tratta di un lavoro particolarmente complicato. Però...
Ristrutturazione

Come cambiare una piastrella rotta

Tra le tante disavventure casalinghe che ci possono capitare nel corso della nostra vita, possiamo trovare anche il fatto che, per svariati motivi, una o più piastrelle del nostro pavimento - rivestimento, si possano rompere. Di seguito andiamo quindi...
Ristrutturazione

Come riparare una serranda rotta

Quanti palazzi e quanti appartamenti al giorno d'oggi vengono costruiti o sono stati edificati negli ultimi venti anni con gli avvolgibili e serrande. In effetti, questi utilissimi serramenti esterni per finestre e porta finestre per balconi ci isolano...
Ristrutturazione

Come sistemare la tapparella rotta

Come sapete le tapparelle delle nostre finestre sono provviste di corda che ci consente di alzarle ed abbassarle a nostro piacimento. Dopo un po' di anni, con l'usura, può capitare che si spezzi la corda di conseguenza dobbiamo provvedere alla sostituzione...
Ristrutturazione

Come Sostituire Una Piastrella Del Bagno

Quanti di voi si sono ritrovati con una piastrella scheggiata nel bagno in bella mostra per mesi, rimandando il problema di giorno in giorno perché certi che chiamare il muratore sia una spesa esorbitante e e di non essere assolutamente in grado di sostituirla?...
Ristrutturazione

Come sostituire un piatto doccia

A volte può capitare che il piatto doccia del proprio bagno debba essere sostituito in quanto troppo danneggiato. Per farlo è possibile affidarsi ad un professionista, ma se non volete spendere eccessivo denaro e avete un minimo di manualità potete...
Ristrutturazione

Come sostituire gli accessori delle finestre

Si possono sostituire i vecchi accessori delle finestre, come maniglie e fermi, per creare un nuovo stile, magari usando elementi in ottone o in bronzo, oppure cambiando un pezzo semplice con uno decorativo. Questo genere di cose è disponibile nei negozi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.