Come sostituire una lastra di vetro con un pannello plexiglass

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il plexiglas è un materiale acrilico che spesso viene utilizzato sotto forma di lastre su porte e finestre al posto del vetro. Essendo un materiale morbido e flessibile, è molto meno soggetto a rotture, per cui è particolarmente indicato in quei luoghi dove ci sono correnti d'aria o bambini che potrebbero sbattere le porte e procurarsi delle ferite con il vetro. Per questo motivo, sostituire una lastra di vetro con un pannello in plexiglass è un'operazione che talvolta si rende necessaria ed è anche piuttosto semplice. Ecco allora come procedere.

26

Occorrente

  • plexiglass
  • buona volontà
  • voglia di fare
  • lastra di vetro
36

Togliere il vetro

Per prima cosa, dovrete rimuovere la lastra di vetro ed eventuali frammenti di vetro rotto che si trovano sulla parte alta della struttura. Eseguite questa operazione con molta attenzione per evitare di tagliarvi con il vetro. Non rimuovete la guarnizione perimetrale in gomma perché è probabile che la struttura collassi e la lastra di vetro cada. Infatti i vetri vengono tenuti insieme dalla pressione che la gomma esercita tra il bordo della lastra e la guida del serramento. Una volta eliminati i frammenti potenzialmente pericolosi togliete le cornici del profilo di alluminio. Praticate una leggera pressione ed evitate di forzare il coprifilo o potreste danneggiare il serramento.

46

Scelta del pannello do plexiglas

Procuratevi la lastra di plexiglas tenendo conto delle dimensioni del vano di alloggio. Quando rilevate le misure d'ingombro ricordatevi di tener conto della tolleranza perimetrale in modo da riuscire a collocare la lastra con facilità. La lastra può essere acquistata presso un qualsiasi negozio di bricolage dove potrete anche chiedere supporto al personale per far tagliare la lastra a misura. Le lastre possono avere diverse finiture, ovvero avere una superficie liscia o ruvida, trasparente oppure opaca. La scelta deve essere fatta in base alle proprie necessità.

Continua la lettura
56

Montaggio del plexiglas

Procedete quindi al montaggio della lastra. Posizionatela all'interno del vano, riposizionate i coprifili metallici e rimettete le guarnizioni di gomma perimetrali. Il consiglio comunque è quello di sostituire anche questi elementi perché essendo esposti agli agenti atmosferici tendono ad indurirsi e rovinarsi. Una volta ricomposta la struttura effettuate delle prove aprendo e chiudendo la porta per verificarne la tenuta. Durante tutte le operazione prestate la massima attenzione per evitare di farvi male e piccoli incidenti. In poco tempo saremo stati anche noi, capaci di sostituire una lastra di vetro con un pannello plexiglass.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta poco per sostituire una lastra di vetro con un pannello plexiglass

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sostituire dei vetri rotti

A molti di voi sarà sicuramente successo di dover sostituire dei vetri rotti, infatti a volte alcune finestre delle proprie case sono composte da lastre piuttosto sottili e quindi abbastanza delicate: purtroppo possono rompersi facilmente anche con un...
Ristrutturazione

Come Realizzare un pannello solare termico

Questa guida si occupa di spiegare come è possibile realizzare un pannello solare termico per poter scaldare l'acqua, per esempio di una piscina, quasi a costo zero e in pochissimi semplici passaggi. Il tutto potrà essere realizzato facilmente, senza...
Ristrutturazione

Come restaurare un tavolo di vetro

I tavoli di vetro sono in genere molto resistenti, oltre che belli. Il vetro utilizzato per costruire un tavolo è temperato, il che significa che viene trattato chimicamente per sopportare una maggior quantità di peso rispetto al vetro ordinario. Controllato...
Ristrutturazione

Come levigare i bordi del vetro

Come vedremo nel corso di questa guida, in alcuni casi potrebbe essere necessario smussare, ovvero levigare i bordi del vetro, per evitare che un vetro scheggiato possa provocare danni ad eventuali bambini presenti in casa (o semplicemente per recuperare...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete in vetro

Le pareti in vetro non sono un prodotto nuovo, ma ultimamente stanno tornando in voga. Tradizionalmente vengono utilizzate mattonelle in vetro per creare partizioni, donare luce ad una stanza senza finestre o riempire spazi creati da finestre. Tuttavia,...
Ristrutturazione

Come restaurare un tavolo in vetro

Un tavolo in vetro rappresenta un oggetto sempre meraviglioso, elegante e raffinato. Qualora volessimo farlo durare a lungo mantenendo inalterata la propria bellezza, dobbiamo trattare questo complemento d'arredo nel migliore dei modi. A tal proposito...
Ristrutturazione

Come Cambiare Un Vetro

Potrebbe capitare, se siamo proprietari di un immobile, di ritrovarci con il vetro di una porta o di una finestra rotto ad esempio perché il vento ha fatto sbattere l'anta molto violentemente o perché un oggetto pesante ci è finito sopra. In questi...
Ristrutturazione

Come evitare danni ad oggetti in vetro e porcellana

Come vedremo nel corso di questo tutorial, nonostante gli oggetti in vetro e porcellana siano piuttosto resistenti, sono spesso soggetti a scheggiature anche piuttosto rilevanti (anche perché sono molto usati in casa e soprattutto in cucina). Nei pochi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.