Come sostituire un rubinetto da giardino

Tramite: O2O 24/10/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nel nostro giardino abbiamo un bel rubinetto che ci permette di curare le nostre piante e i nostri fiori. Da un po' di tempo però abbiamo notato alcuni problemi. Magari perde, oppure c'è della ruggine o risulta ostruito. In questo caso la soluzione migliore è cambiare direttamente tutto il rubinetto. Possiamo chiamare un tecnico, ma sappiamo che il costo dell'operazione sarà tutt'altro che contenuta. Oppure possiamo fare da noi la sostituzione, comprando il pezzo di ricambio in un ferramenta o in un negozio per il fai da te. Vediamo quindi come procedere per sostituire il nostro rubinetto da esterno. Il lavoro non è per nulla complesso e occorre solo seguire il procedimento corretto.

27

Occorrente

  • lubrificante
  • due chiavi a rullino
  • nastro di Teflon
  • rubinetto nuovo
  • guanti da lavoro
  • spazzola a setole dure
37

Per prima cosa chiudiamo il rubinetto centrale dall'acqua per lavorare in tranquillità. Poi spruzziamo un po' di lubrificante nel punto di collegamento tra il rubinetto da esterno e la tubatura. In questo modo riusciremo a smontarlo anche se c'è un po' di ruggine tra la filettatura. Inoltre spesso il rubinetto da esterno viene montato con molta più forza, perché deve reggere a tutte le intemperie. Quindi smontarlo senza l'aiuto del lubrificante è molto difficile. A questo punto apriamo completamente il rubinetto per far defluire l'acqua rimasta dentro.

47

Sistemiamo una chiave a rullino sulla tubatura dell'acqua e stringiamola per bene. Facciamo la stessa operazione con un'altra chiave sul rubinetto. Con la mano non dominate teniamo ben ferma la chiave sulla tubatura. Con l'altra mano, invece, diamo forza per ruotare in senso antiorario l'altra chiave. Probabilmente non riusciremo a girarla subito, per cui insistiamo aiutandoci anche col peso del corpo. Una volta allentato, svitiamo il nostro rubinetto da esterno ruotando in senso antiorario direttamente con le mani.

Continua la lettura
57

Puliamo la filettatura della tubatura utilizzando una spazzola con le setole abbastanza dure. In questo modo andremo a rimuovere eventuali resti di ruggine, polvere e altri detriti. Avvolgiamo almeno due strati di nastro Teflon intorno alla filettatura. Stiamo attenti a seguire il senso orario, altrimenti avvitando il rubinetto si sfilerà. Il Teflon serve a sigillare le congiunture per evitare le perdite d'acqua. Infine andiamo a prendere il rubinetto da esterno nuovo portando con noi quello vecchio. Così saremo sicuri di comprare il modello giusto.

67

Non ci resta che rimontare il nuovo rubinetto da esterno. Avvitiamolo prima a mano girando in senso orario, finché non ci sembrerà abbastanza stretto. Quindi sistemiamo nuovamente le chiavi a rullino per stringere definitivamente il nostro rubinetto. Non diamo eccessiva forza per non rovinare le filettature. Ovviamente rimettiamo il rubinetto nel giusto orientamento, evitando di lasciarlo storno. A questo punto riapriamo l'acqua e quindi il nostro rubinetto per verificare che non ci siamo perdite. Abbiamo finito il nostro lavoro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usiamo dei guanti da lavoro per evitare di farci male
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare una cascata in giardino

Quante volte avete sognato di avere un giardino con una grande cascata? In quanti film avete visto stupendi ruscelli? Sicuramente una cascata è un elemento di grande effetto in un giardino, dà un colpo d'occhio favoloso. Realizzare una cascata è molto...
Ristrutturazione

Come sostituire lo scaldabagno elettrico

Se dallo scaldabagno elettrico fuoriesce qualche goccia d'acqua probabilmente la caldaia che si trova al suo interno si è corrosa. A questo punto è necessaria la sostituzione dell'intero oggetto prima che la perdita d'acqua aumenta e crea dei danni...
Ristrutturazione

Come costruire lanterne per il giardino

È possibile trovare molteplici soluzioni per illuminare il giardino, terrazzo o vialetto antistante la nostra abitazione, cercando di risparmiare intelligentemente senza ricorrere all'impiego dell'energia elettrica. Nei vari negozi specializzati possiamo...
Ristrutturazione

Come trasformare la stanza da bagno in un giardino

L'arredamento in stile moderno offre oggi delle soluzioni davvero particolari ed eccentriche, in grado di donare estrema originalità alla propria abitazione. Le soluzioni più apprezzate in questo senso sono quelle che riguardano la stanza da bagno....
Ristrutturazione

Come sostituire gli accessori delle finestre

Si possono sostituire i vecchi accessori delle finestre, come maniglie e fermi, per creare un nuovo stile, magari usando elementi in ottone o in bronzo, oppure cambiando un pezzo semplice con uno decorativo. Questo genere di cose è disponibile nei negozi...
Ristrutturazione

Come sostituire lo scaldabagno

Lo scaldabagno di casa non funziona? Niente paura! Se volete cambiarlo ma non sapete come fare, questa guida fa proprio al caso vostro. Non tutte le abitazioni, in effetti, hanno un impianto a gas dotato di caldaia domestica, che produca sia il riscaldamento...
Ristrutturazione

Come realizzare un sentiero nel giardino riciclando i pallet

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire una serie di dritte su come realizzare un sentiero nel tuo giardino, riciclando in modo creativo i pallet, questa guida fa al caso tuo, in quanto ti indicherò come procedere correttamente e senza investire...
Ristrutturazione

Come Sostituire Una Piastrella Del Bagno

Quanti di voi si sono ritrovati con una piastrella scheggiata nel bagno in bella mostra per mesi, rimandando il problema di giorno in giorno perché certi che chiamare il muratore rappresenta sempre una spesa esorbitante? Il più delle volte, poi, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.