Come sostituire le manopole del lavandino del bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, alcuni lavori di ristrutturazione potrebbero sembrare costosi e difficili da realizzare autonomamente, soprattutto se si tratta di infissi o di oggetti apparentemente complessi come maniglie e manopole dei lavandini. Con un po' di pazienza e un certo grado di dimestichezza manuale con il settore tuttavia, è possibile effettuare un ottimo lavoro di ristrutturazione, senza investire cifre economiche esagerate e soprattutto autonomamente. Vediamo dunque insieme come sia possibile sostituire la manopola del bagno, con pochi e semplici passi.

27

Svita la vite nascosta sotto il coperchio

Tieni conto innanzitutto, che in genere le manopole hanno un un piccolo coperchio che nasconde la vite fondamentale. Con l'aiuto di un cacciavite dunque procedi al suo smontaggio e rimuovi lentamente la manopola. Per reperire gli strumenti necessari al lavoro ti consiglio di rivolgerti ad un ferramenta di fiducia.

37

Rimuovi la vite sul fondo della manopola

Una volta rimossa la manopola, potrai notare una vite ulteriore sul fondo della manopola (di solito si tratta di una vite a brugola). Rimuovi perbene questa vite usando un'apposita chiave a brugola. In questo modo potrai rimuovere la ghiera e trovare la valvola interna del rubinetto (questa ghiera dovrà essere buttata e dovrà esserne utilizzata una nuova).

Continua la lettura
47

Posiziona la nuova ghiera

A questo punto prendi il cacciavite e procedi a posizionare la nuova ghiera, fissandola con apposite viti (cerca di stringere perbene, facendo in modo che la ghiera non si muova). A questo punto devi passare alla fase finale del lavoro, ovvero alla sistemazione della nuova manopola.

57

Sistema la manopola sopra la valvola

Sistema adesso la manopola sopra la valvola e fai in modo di adagiarla stabilmente sulla ghiera. Per assicurarti che sia posizionata regolarmente devi girarla verso la posizione di apertura e subito dopo di chiusura (come se dovessi aprire e chiudere l'acqua). In questo modo puoi accertarti della buona riuscita del lavoro.

67

Inserisci la vite e il coperchio protettivo

Adesso devi completare il lavoro, inserendo la vite sopra la manopola, proprio come hai fatto all'inizio per smontare l'oggetto (devi seguire la stessa procedura, ma ovviamente all'inverso). Se sopra la manopola c'era il coperchio protettivo devi procedere al suo montaggio, sistemando anche la relativa copertura. A questo punto il lavoro è terminato, devi solo controllare che la manopola funzioni correttamente, altrimenti devi rifare l'intero lavoro seguendo i suggerimenti di questo tutorial e facendo attenzione a non sbagliare nessun passaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come Sostituire Una Piastrella Del Bagno

Quanti di voi si sono ritrovati con una piastrella scheggiata nel bagno in bella mostra per mesi, rimandando il problema di giorno in giorno perché certi che chiamare il muratore sia una spesa esorbitante e e di non essere assolutamente in grado di sostituirla?...
Ristrutturazione

Come creare il lavandino della cucina in muratura

Le cucine in muratura donano sicuramente un tocco elegante e di gran classe alle case, ma possono offrire anche una valida alternativa per dividere la zona soggiorno dalla cucina, qualora non si abbiamo molti spazi a disposizione. Questa guida, offre...
Ristrutturazione

Come realizzare un bagno per disabili

Se in casa abbiamo un disabile o una persona anziana, può essere difficile muoversi data la sua limitata mobilità. Il bagno è di solito il più grande problema in quanto è dotato di superfici lisce e altri potenziali pericoli. Fortunatamente, ci...
Ristrutturazione

10 idee per ristrutturare il bagno

Avete da poco provveduto all'acquisto di un appartamento e desiderate procedere alla sua ristrutturazione (in modo da poterla rendere maggiormente adeguata alle vostre necessità) oppure intendete fornire un tocco davvero nuovo ad una vecchia stanza,...
Ristrutturazione

10 consigli utili per realizzare un bagno in un piccolo spazio

Se in casa avete una stanza da bagno decisamente piccola, per ottimizzare lo spazio a disposizione, potete adottare alcune tecniche di arredo, oppure optare per delle soluzioni alternative ugualmente funzionali. In riferimento a ciò, ecco una lista...
Ristrutturazione

Ristrutturare il bagno: idee per rinnovare casa

Il bagno è un ambiente della casa nei confronti del quale si tende a prestare poca attenzione e spesso viene trascurato quando si vuole rinnovare la propria abitazione.È possibile ricorrere a soluzioni low cost o più costose, a seconda del budget che...
Ristrutturazione

Come ricavare un piccolo bagno in camera da letto

Se intendete creare un piccolo bagno in camera da letto che magari si trova ubicata su di un soppalco, potete ottimizzare il risultato, eseguendo il lavoro in tre fasi ben precise. Nello specifico si tratta di preparare l'alloggiamento delle condotte,...
Ristrutturazione

Come rinnovare una vasca da bagno

Quando si acquista una nuova casa da ristrutturare o quando si ha voglia di dare uno stile nuovo a quella vecchia, bisogna rinnovare non solo i mobili o il colore delle pareti, ma spesso anche i sanitari. La vasca da bagno ad esempio, è uno di quegli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.