Come sostituire la serratura di un portone blindato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi la sicurezza delle proprie proprietà è importante. I moderni mezzi mettono in campo soluzioni sempre più sicure e inaccessibili. Uno dei principali sistemi anti-intrusioni e scasso, è il portone blindato. Questo particolare tipo di portone è stato progettato allo scopo di resistere ai vari tentativi di scasso che sono sempre più frequenti. Tuttavia questo tipo di portone è molto robusto, per cui difficilmente il ladro potrebbe buttarlo giù. L'unico posto dove lo scassinatore potrebbe agire è la serratura, peer cui a questo punto è fondamentale cambiare periodicamente la serratura. I passi di questa guida ci spiegheranno dettagliatamente come sostituire la serratura di un portone blindato.

27

Occorrente

  • Un avvitatore
  • Lima
  • Listelli di legno
  • Nuova serratura a cilindro
37

Senza dubbio, il tipo di serratura più diffusa è quella a cilindro. Questo genere di serratura si dota di chiavi sicure e molto resistenti in caso di un eventuale tentativo di effrazione. Tra i diversi tipi di cilindro, quello comunemente chiamato europeo, riesce a resistere a diverse effrazioni tramite dei grimaldelli o, addirittura, alle forature di un trapano. Una serratura di un portone blindato ha un prezzo che può variare dai cento ai trecento euro, tutto dipende dalla tipologia. La sostituzione di questa serratura non richiede necessariamente un fabbro. Se avete qualche conoscenza di base e una discreta manualità con gli attrezzi, allora potreste farlo anche da soli.

47

La prima cosa da fare è rimuovere eventuali maniglie sul nostro portone blindato. Per farlo dobbiamo semplicemente smontare le viti che fissano la maniglia alla porta. Possiamo, a questo punto, rimuovere la scatola che include il meccanismo di chiusura ed estraiamola con delicatezza. Dopodiché inseriamo la serratura nuova e cerchiamo di alloggiarla bene nella fessura che conteneva la precedente. Qualora fosse necessario, possiamo limare le parti interne dell'alloggio per far incastrare agevolmente la nuova serratura. Tuttavia, se nell'inserire la serratura, rimane troppo spazio, possiamo inserire ai bordi dei listelli di legno che facciano da spessore. Possiamo, quindi, sostituire la placchetta di metallo sullo stipite.

Continua la lettura
57

Naturalmente può capitare di smarrire o rompere una chiave di una serratura a cilindro. In questo caso non occorre cambiare tutta la serratura ma, solo il cilindro. Alcune chiavi appartenenti a delle serrature semplici si abbinano ad uno speciale tesserino. Quest'ultimo certifica la legittima proprietà del possessore. Esistono sul mercato tipi di serrature elettroniche con una chiave cifrata o, addirittura, uno scanner biometrico. Solitamente, il momento in cui si installa viene inserita uno speciale codice. Questo codice va conservato insieme alla chiave, nel caso in cui volessimo riprogrammare il sistema.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cambiate periodicamente la serratura del vostro portone blindto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sostituire la serratura delle inferriate

Molti di noi, per motivi di sicurezza, hanno deciso di montare le grate alle finestre. Si tratta di cancelletti estensibili che, all'occorrenza, si possono richiudere. In questo modo siamo al sicuro, ma essendo apribili non ci sentiremo imprigionati....
Ristrutturazione

Come sostituire la serratura di una porta interna

I problemi alle serrature sono frequenti e, sopratutto, possono capitare nei momenti più assurdi della propria giornata o nei periodi dell'anno in cui trovare assistenza diventa difficile e lungo. Chiamare un tecnico, inoltre, comporta una notevole spesa....
Ristrutturazione

Come sostituire maniglia e serratura di una porta

Nel corso del tempo la serratura e la maniglia di una porta subiscono un logoramento che porta quasi sicuramente al malfunzionamenti oppure alla rottura. Sostituire la parte non funzionante può sembrare difficile, ma in realtà non lo è. Leggendo con...
Ristrutturazione

Come restaurare un portone antico

Chiunque abbia mai posseduto o amato un antico portone sa che la sua bellezza e unicità non è paragonabile a quelli moderni. Proprio per la sua unicità nel suo genere, le opzioni a disposizione per poterlo restaurare sono molto poche in quanto molti...
Ristrutturazione

Come riparare una serratura bloccata

Anche se a prima vista potrebbe sembrare un'operazione abbastanza difficile, con un po' di pazienza, un minimo di manualità e, con l'utilizzo degli strumenti adeguati si potrà riparare autonomamente la serratura di una porta che è bloccata per la ruggine...
Ristrutturazione

Come riparare una serratura che non chiude

Può succedere che una porta di casa con una serratura difettosa non chiuda. In genere, questi congegni sono costruiti per durare nel tempo, come testimoniano i portoni degli antichi palazzi e normalmente necessitano di una manutenzione quasi nulla per...
Ristrutturazione

Come sostituire una maniglia rotta

A volte può succedere che per un utilizzo scorretto oppure per usura una maniglia di una delle porte interne si danneggia. Se decidiamo di sostituirla con il fai da te è bene precisare che non si tratta di un lavoro particolarmente complicato. Però...
Ristrutturazione

Come sostituire una porta interna

Può capitare, a causa dell'usura, di danni di diversa entità oppure di un'imminente ristrutturazione, che si renda necessario sostituire le porte del vostro appartamento. L'operazione relativa alla loro sostituzione può sembrare complessa, tanto che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.