Come sostituire la rete di una zanzariera

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Spesso, con il passare degli anni, le zanzariere del nostro appartamento, necessitano di essere sostituite. L'esigenza di averle sempre in casa, è necessaria per tenere a bada gli insetti che altrimenti potrebbero penetrare all'interno dell'abitazione. Esistono due soluzioni per poterle sostituire. La prima consiste nel cambiare l'intera zanzariera, mentre la seconda la rimette in sesto tenendo la struttura già esistente (se non troppo danneggiata). In questa guida dunque vi spiegheremo come sostituire la rete di una zanzariera attraverso piccoli e semplici passaggi.

25

Occorrente

  • sparachiodi, chiodi, levetta, martello, cacciaviti di varie dimensioni.
35

Per prima cosa, stabilite la tipologia della zanzariera che desiderate. Esistono quelle interamente intelaiate in legno ed altre che prevedono elementi in alluminio anodizzato o zinco. Disinstallate la struttura portante e pulite bene tutta la zona dai residui di polvere e sporco, aiutandovi con una scopa elettrica o un aspiratore.

45

La prima cosa da fare, se la zanzariera è con una struttura in legno, è procurarsi alcuni attrezzi specifici. Avrete bisogno di un paio di cacciaviti di misura diversa e di una levetta. Sollevate le liste in legno, facendo attenzione che non si spezzino o si deformino. Togliete i listelli che ne definiscono il perimetro, lasciando circa 2 cm di bordatura. Tale bordo dovrà successivamente essere sollevato con l'aiuto di un coltellino. Tagliate della giusta misura la rete e tendetela accuratamente, usando uno sparachiodi professionale. I chiodini andranno sistemati ad una distanza di 20 cm l'uno dall'altro. Ricoprite il telaio con i listelli di legno precedentemente disinstallati, lisciateli con la carta vetrata e passate una o due mani di vernice traspirante.

Continua la lettura
55

Per la sostituzione della rete di una zanzariera di nuova generazione, tirate delicatamente il cordino che trovate nella scanalatura in gomma alla base. Questo elemento servirà a tenere in posizione la rete. Montate il nuovo reticolo, inchiodandolo come spiegato precedentemente, quindi rimettete la corda di fissaggio al suo posto, con un gommino nuovo. Il telaio di alluminio o zinco andrà successivamente trattato con un prodotto lucidante, che passerete con un piccolo pennellino lungo tutto il suo perimetro. Provate a far funzionare la vostra nuova zanzariera, per verificare che il tutto sia montato correttamente. In caso contrario, provate ad accorciare la distanza progressiva dei chiodini diminuendola di qualche centimetro. Se non dovesse tenere anche con questo accorgimento, dovrete prendere in considerazione la possibilità di acquistarne una nuova.
.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare una rete di protezione sul terrazzo

Effettuare una protezione del terrazzo è un aspetto veramente importante, in quanto ci consente di evitare spiacevoli incidenti, che potrebbero riguardare sia i bambini che gli animali domestici. Per avere un balcone in completa sicurezza la soluzione...
Ristrutturazione

Come sostituire gli accessori delle finestre

Si possono sostituire i vecchi accessori delle finestre, come maniglie e fermi, per creare un nuovo stile, magari usando elementi in ottone o in bronzo, oppure cambiando un pezzo semplice con uno decorativo. Questo genere di cose è disponibile nei negozi...
Ristrutturazione

Come sostituire lo stucco danneggiato

Come vedremo nel corso di questo tutorial, la migliore cosa da fare nel caso in cui lo stucco si presenta particolarmente danneggiato (o comunque presenta gravi danni come macchie e spaccature), è quella di provvedere alla sua totale sostituzione. Nonostante...
Ristrutturazione

Come sostituire una maniglia rotta

A volte può succedere che per un utilizzo scorretto oppure per usura una maniglia di una delle porte interne si danneggia. Se decidiamo di sostituirla con il fai da te è bene precisare che non si tratta di un lavoro particolarmente complicato. Però...
Ristrutturazione

Come sostituire la guarnizione del wc

Purtroppo può capitare di trovare vicino al wc una pozza d'acqua, sintomo di una perdita da parte delle tubature. Il problema deriva generalmente dal collegamento tra la cassetta di scarico e il water, in particolare dalla guarnizione che esce dal muro...
Ristrutturazione

Come sostituire la serratura delle inferriate

Molti di noi, per motivi di sicurezza, hanno deciso di montare le grate alle finestre. Si tratta di cancelletti estensibili che, all'occorrenza, si possono richiudere. In questo modo siamo al sicuro, ma essendo apribili non ci sentiremo imprigionati....
Ristrutturazione

Come sostituire il tubo del rubinetto

Le riparazioni verso le perdite d'acqua spesso sono davvero fastidiose. Il più delle volte non ci si rende nemmeno conto che il problema deriva da un piccolo tubo, e non avendo dimestichezza nell'usare determinati strumenti, ci si vede costretti a spendere...
Ristrutturazione

Come sostituire il piano di lavoro della cucina

L'inesorabile passare del tempo può farsi sentire anche per la nostra abitazione. Infatti, elementi come il mobilio, possono subire negli anni una naturale e inevitabile usura. Esiste poi una stanza i cui mobili sono costantemente sottoposti, forse più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.