Come sostituire il filtro della cappa aspirante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La cappa aspirante è un oggetto fondamentale nelle nostre cucine. In commercio diversi sono i modelli disponibili e i materiali che le compongono: si passa da quelle in sostanze plastiche ad incastro nei mobili della cucina a quelle in vetro o in acciaio utilizzate come elemento decorativo. La cappa ha più funzioni: quella aspirante, attraverso un condotto, manda verso l'esterno l'aria prodotta dalla cucina, quella filtrante, invece, filtra appunto l'aria rilasciandola poi nella stanza in cui è posizionata. Una parte essenziale della cappa aspirante è il filtro, la cui funzione è quella di trattenere tutto il grasso presente in cucina. Quest'ultimo, in seguito ad un continuo utilizzo necessita di essere sostituito. La sua sostituzione non è un'operazione molto difficile e può essere fatta anche da chi non esperto del settore. In questa guida vedremo come sostituire il filtro della cappa aspirante seguendo dei semplici passaggi, evitando così di incorrere in spese inutili.

25

Occorrente

  • Filtro per cappa nuovo
35

Come togliere la griglia per sostituire il filtro della cappa aspirante

Il primo passo da fare è quello di togliere la griglia, che di solito è agganciata o avvitata.
Se è avvitata, controllate il tipo di viti che bloccano gli elementi metallici di fissaggio e rimuovetele con l'apposito cacciavite.
Togliete, dunque, la griglia ed estraete il filtro, posizionato al suo interno, facendo attenzione a non danneggiarlo.

45

Come pulire la griglia prima di sostituire il filtro della cappa aspirante

Prendete la griglia e lavatela con molta cura utilizzando dell' acqua e del sapone.
È consigliato l'uso del sapone per i piatti, per il suo forte potere sgrassante.
Se la griglia è particolarmente grassa, ponetela in un contenitore con acqua calda, un bicchiere di aceto ed un paio di cucchiai di bicarbonato e lasciate agire per circa trenta minuti.
Questo semplice sistema garantisce l'eliminazione anche del grasso più ostinato.
Infine, sciacquate la griglia con acqua corrente ed asciugatela accuratamente con un panno morbido, lasciandola per un po' di tempo all'aria, per rimuovere tutti i residui di acqua.

Continua la lettura
55

Come posizionare il nuovo filtro della cappa aspirante

Prendete a questo punto il filtro assorbigrasso usurato e sostituitelo con uno nuovo.
Alcuni tendono a riutilizzare il filtro, dopo averlo lavato ed asciugato con cura ma personalmente è una scelta che non consiglio poiché, di solito, si tratta di filtri assorbigrasso usa e getta, che non prevedono di essere riutilizzati. Quando avrete posizionato correttamente il filtro nuovo all'interno della griglia, riassemblate di nuovo tutta la cappa, agganciando la griglia al supporto metallico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la cappa aspirante della cucina

Le cucine in uso nelle nostre case hanno in genere in dotazione una cappa, posta sopra al piano cottura, che ha la funzione di aspirare fumi e odori prodotti durante la cottura dei cibi. Quando puliamo la cucina, molto spesso ci dimentichiamo della cappa,...
Pulizia della Casa

Manutenzione e pulizia della cappa

Come tutti ben sappiamo, la cappa è un elettrodomestico moderno che è stato ideato e progettato per andare a catturare gli odori ed i vapori/gas che si vanno a produrre in cucina, durante la preparazione dei pasti. In particolar modo, a seguito della...
Pulizia della Casa

Come sostituire il filtro al folletto VK 135

La polvere è uno dei maggiori problemi nelle case di tutti noi, e quale oggetto migliore di un aspirapolvere può renderci la vita più semplice. Ma cosa succede se avete acquistato da poco un aspirapolvere Vorwerk 135 (più comunemente conosciuto come...
Pulizia della Casa

Come sostituire il filtro al folletto Vk 131

La moderna tecnologia ci ha permesso negli ultimi decenni di eseguire operazioni ormai ritenute semplice, ma che un tempo rubavano molta fatica e soprattutto tantissimo tempo. Le faccende domestiche ad esempio con l'avvento degli elettrodomestici sono...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della cappa

Per evitare fastidiosi odori in cucina ed il proliferare di germi e batteri si raccomanda di pulire i filtri della cappa da cucina con una frequenza almeno trimestrale.La pulizia dei filtri è importante anche per far convogliare il fumo generato dalla...
Pulizia della Casa

Come pulire la spugna della cappa in cucina

La cappa presente in cucina ha un'importanza fondamentale nell'ambito della nostra casa, perché ha la funzione di assorbire ed eliminare completamente i fumi e i grassi che si vengono a creare durante la cottura dei nostri piatti. Tuttavia, il problema...
Pulizia della Casa

Come pulire l'interno della cappa

Tutte le cucine sono costituite da vari elettrodomestici e da i tutti mobili che compongono una cucina. Uno degli elettrodomestici essenziali e immancabili all'interno di una cucina, è sicuramente la cappa. Si tratta di un elettrodomestico in grado di...
Pulizia della Casa

Come pulire a vapore la cappa della cucina

Spesso lo sporco che si acccumula nella cappa della cucina, può rivelarsi un arduo nemico da rimuovere. Attraverso però l'utilizzo di un metodo, come quello a vapore, possiamo andare a pulire a fondo senza eccessiva fatica. Inoltre, il vapore sfrutta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.