Come sostituire facilmente la paglia di Vienna

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La paglia di Vienna, per quanto il nome possa far pensare contrariamente, ha origini molto antiche appartenenti alla tradizione italiana. La paglia di Vienna è un intreccio realizzato dalla paglia lavorata ed intrecciata, utilizzata prevalentemente per il fondo delle sedie. Se ne trova utilizzo anche come sportelli degli armadi, grazie alla sua particolare trama, oppure anche come sottopentole. Quando in casa ritroviamo qualche oggetto con questo tipo di materiale e notiamo che la rottura è troppo grande, allora bisogna procedere a sostituire la parte. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come procedere facilmente a questa operazione.

26

Reinserire le parti nell'intreccio

Se si tratta di semplici parti disconnessi allora potrete procedere manualmente a reiserirle nell'intreccio e a fermarli con po' di colla. Se invece vi è la presenza di una bucatura consistente allora potrete procedere alla sostituzione: sarà un'operazione semplice da realizzare poiché esistono fogli di paglia già predisposti in commercio.

36

Immergere la paglia nell'acqua

Prendete le misure dell'elemento da sostituire e riportatele sul foglio di paglia, lasciando 2 cm in più in ogni lato. Tagliate la paglia con una riga e un cutter, avendo cura di procedere con estrema precisione: la linea deve essere netta e priva di sbavature laterali. Riempite un contenitore sufficientemente ampio di acqua molto calda ed immergete la paglia per almeno un'ora, in modo che si ammorbidisca e si possa lavorare facilmente. Potete estrarre la parte dall'ingresso e procedere alla pulizia di eventuali residui di colla.

Continua la lettura
46

Procedere alla sostituzione

Quando la paglia immersa nell'acqua è diventata flessibile, fatela sgocciolare per un minuto circa e posizionatela in sede, seguendo la trama esistente. Procedendo con estrema delicatezza, inserite il foglio di paglia nelle scanalature, facendo in modo che sia perfettamente inquadrato. A questo punto dovete ammorbidire anche il cordone che servirà per fissare il foglio, immergendolo per una decina di minuti in acqua molto calda.
Togliete i cunei dai listelli e stendete la colla sulla base, facendo aderire ad essa la paglia. Riempite con una sufficiente quantità di colla anche tutti i solchi di fissaggio.
Inserite in profondità il cordoncino di fissaggio, aiutandovi con un cacciavite a testa piatta. Tagliate la paglia in eccesso con il cutter per rifinire adeguatamente il lavoro. Infine con la lacca spruzzate su tutto il foglio e lasciate ad asciugare per almeno due giorni.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sostituire la serratura delle inferriate

Molti di noi, per motivi di sicurezza, hanno deciso di montare le grate alle finestre. Si tratta di cancelletti estensibili che, all'occorrenza, si possono richiudere. In questo modo siamo al sicuro, ma essendo apribili non ci sentiremo imprigionati....
Ristrutturazione

Come sostituire la vasca con un box doccia

All'interno della presente guida, come avrete facilmente compreso attraverso la lettura del titolo che l'accompagna, andremo a spiegarvi, passo dopo passo, come sostituire la vasca con un box doccia. Cominciamo il percorso. Se dovete ristrutturare il...
Ristrutturazione

Come sostituire dei vetri rotti

A molti di voi sarà sicuramente successo di dover sostituire dei vetri rotti, infatti a volte alcune finestre delle proprie case sono composte da lastre piuttosto sottili e quindi abbastanza delicate: purtroppo possono rompersi facilmente anche con un...
Ristrutturazione

Come sostituire lo stucco danneggiato

Come vedremo nel corso di questo tutorial, la migliore cosa da fare nel caso in cui lo stucco si presenta particolarmente danneggiato (o comunque presenta gravi danni come macchie e spaccature), è quella di provvedere alla sua totale sostituzione. Nonostante...
Ristrutturazione

Come sostituire una maniglia rotta

A volte può succedere che per un utilizzo scorretto oppure per usura una maniglia di una delle porte interne si danneggia. Se decidiamo di sostituirla con il fai da te è bene precisare che non si tratta di un lavoro particolarmente complicato. Però...
Ristrutturazione

Come sostituire il tubo del rubinetto

Le riparazioni verso le perdite d'acqua spesso sono davvero fastidiose. Il più delle volte non ci si rende nemmeno conto che il problema deriva da un piccolo tubo, e non avendo dimestichezza nell'usare determinati strumenti, ci si vede costretti a spendere...
Ristrutturazione

Come sostituire il piano di lavoro della cucina

L'inesorabile passare del tempo può farsi sentire anche per la nostra abitazione. Infatti, elementi come il mobilio, possono subire negli anni una naturale e inevitabile usura. Esiste poi una stanza i cui mobili sono costantemente sottoposti, forse più...
Ristrutturazione

Come sostituire la vetrata di una porta

Spesso le porte interne della casa sono adornate da vetrate più o meno costose, molto belle e decorative. Ti sei mai chiesto cosa fare se una di queste va in frantumi per un motivo qualsiasi? Non è così difficile come credi. Se ti interessa, leggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.