theWOM

Come smontare i mobili per un trasloco

Tramite: O2O 23/03/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il momento in cui dobbiamo effettuare un trasloco, oltre all'imballaggio di piccoli oggetti in scatole di cartone, ci sono alcuni mobili che essendo voluminosi, vanno smontati accuratamente. Tutto ciò comporta un lavoro non indifferente. Le viti andranno accuratamente conservate, per evitare che all'atto del montaggio ci ritroviamo a dover cercare quale vite adattare. L'operazione richiede infatti la creazione di uno schema sul foglio di carta, oppure di numerare i vari pezzi che li compongono, in modo da facilitarci il lavoro in fase di montaggio. In questa guida troverete alcuni consigli utili, su come smontare i mobili per un trasloco.

26

Occorrente

  • trapano
  • avitatore
36

Per quanto riguarda i mobili della camera da letto ed in particolare l'armadio, per lo smontaggio si inizia con l'asportazione delle ante, svitandole direttamente dalle cerniere, prestando però particolare attenzione a quelle centrali, in quanto contengono lo specchio che potrebbe rompersi. Man mano che le svitiamo le numeriamo con la dicitura "prima a sinistra", "seconda ecc" e inoltre è molto importante, imbottire le suddette ante con lo specchio, utilizzando fogli di plastica con le bollicine, quella per imballaggio.

46

Una volta svitate le ante, abbiamo l'accesso alla cassettiera che essendo appoggiata all'interno del vano armadio, va tirata fuori ed imballata per intero, bloccando i cassetti con del nastro adesivo. A questo punto, non ci resta che smontare la struttura portante a cominciare dalla base superiore e man mano con le ante, fino a ritrovarci soltanto con la base inferiore appoggiata al pavimento. Per evitare incidenti durante l'asportazione dei singoli pezzi (se siamo soli), conviene avvalerci di uno scaletto o di una struttura in legno appositamente creata, che funge da sostegno provvisorio. Per quanto riguarda gli altri mobili da smontare per un trasloco, come ad esempio quelli del soggiorno, in genere ricchi di vetrate e cassetti, l'operazione richiede una maggiore accortezza soprattutto per le parti più delicate. Per smontare i vetri, anche in questo caso, è necessario agire sulle cerniere e numerare man mano i vari pezzi, dopodichè i vetri vanno inseriti nella plastica per l'imballaggio, e con una copertura di cartone pressato.

Continua la lettura
56

Avendo tolto le ante più delicate, il procedimento per smontare quelle in legno e la struttura portante, è pressoché simile a quanto descritto per l'armadio. Infine, se abbiamo degli elettrodomestici da incasso, possiamo scegliere tra il lasciarli per intero se di piccole dimensioni, oppure come nel caso di un grande freezer congelatore, svitare i pannelli compreso il fondo, prestando attenzione a numerarli per rendere agevole il montaggio nella nuova casa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come organizzare le scatole per il trasloco

Uno degli aspetti più stressanti del trasloco è confezionare le scatole, operazione che deve essere eseguita in modo molto accurato onde evitare di avere difficoltà di sistemazione nel nuovo appartamento. Quando si considera il metodo migliore su come...
Ristrutturazione

Come smontare un termosifone dal muro

Sapere come smontare un termosifone dal muro è qualcosa di molto utile da sapere in quanto, potrebbe accadere, di avere la necessità di smontarlo e non sapere come fare. Trattandosi di una cosa molto facile da fare, sarà possibile eseguire lo smontaggio...
Ristrutturazione

Come disfarsi di vecchi mobili

In molti casi ci si può trovare ad avere a che fare con mobili piuttosto datati, rovinati o scalfiti dal tempo, con la conseguente esigenza di rinnovare l'arredamento della propria abitazione. Nella guida che segue, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni...
Ristrutturazione

Come smontare il telaio di una porta di legno

Quando decidete di ristrutturare casa o di sostituire le porte, sostanzialmente avete due possibilità: rivolgervi ad un professionista, che ovviamente eseguirà un lavoro a regola d'arte, oppure armarvi di buona volontà e ricorrere al sempre economico...
Ristrutturazione

5 consigli per vendere mobili usati online

Una delle opzioni più semplici per vendere mobili usati è farlo online. Ci sono alcune piattaforme come Wallapop che consentono la vendita e l'acquisto di prodotti di seconda mano e sono molto facili da usare.Inoltre, oltre a Wallapop, ce ne sono altre...
Ristrutturazione

5 consigli per acquistare mobili usati online

La tecnologia ha permesso a tante persone di risparmiare sui loro acquisti. In internet, infatti, è possibile trovare innumerevoli siti attraverso i quali gli utenti possono mettere in vendita gli oggetti che non vengono utilizzati, evitando quindi di...
Ristrutturazione

Come scegliere la ditta di traslochi giusta

Il trasloco è uno degli eventi più stressanti e costoso della vita. Un lavoro complesso che comporta il riempire, svuotare scatole e lo smontaggio e rimontaggio dei mobili. Proprio per venire incontro all'esigenza di organizzare il trasporto, ormai...
Ristrutturazione

Come smontare una finestra di alluminio

Il buon mantenimento di ogni componente della casa è la base per poter vivere in un ambiente confortevole. Ogni elemento necessita di una costante e una rigorosa manutenzione. Gli infissi e le finestre in alluminio fanno parte di questo lavoro. In alcuni...