Come smacchiare le tutine dei neonati

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

C'è poco da fare, i bambini si sporcano in continuazione e le mamme devono sempre stare attenti nel lavare per bene i loro indumenti. Per non parlare dei neonati che tendono sempre a sbrodolare ogni cosa. Quindi le mamme si trovano costrette a pulire i loro indumenti e smacchiare le loro tutine, impresa non facile e spesso piuttosto ardua. Bisogna quindi trovare delle soluzioni per velocizzare e smacchiare al meglio i capi dei bambini. In questa guida illustrerò come smacchiare le tutine dei neonati, perciò suggerisco di continuare a leggere per scoprire come fare.

25

Usare il sapone da bucato

Nel momento in cui il piccolo si macchia bisogna procedere velocemente: la prima cosa da fare per evitare che lo sporco inizia a incrostarsi è quello di pulire la macchia strofinando il sapone da bucato. Quindi senza bagnare il capo procedete con il sapone asciutto a strofinare sulla macchia. Il sapone deve rimanere asciutto, perché rischierete di spargere e ingrandire di più la macchia. Lasciate agire per un po' e dopo mettetela in ammollo con acqua e detersivo e ogni tanto strofinate fino a quando non vedete che la macchia svanisce del tutto.

35

Utilizzare il bicarbonato di sodio

Se riconoscete che la macchia è particolarmente unta, allora bisogna procedere prima versando del bicarbonato di sodio. Quindi su entrambi i lati del capo mettete un po' di bicarbonato e lasciate agire per qualche ora. Con un foglio assorbente eliminate il bicarbonato e vedrete che parzialmente la macchia inizia a sbiadirsi. Continuate dopo mettendo un po di sapone asciutto, lasciate agire per un altro po' e dopo potrete mettere a bagno con acqua per finire di pulire il capo. Strofinate più volte nel punto della macchia fino a quando non scompare del tutto. A questo punto potrete risciacquare definitivamente.

Continua la lettura
45

Impiegare l'acqua calda e limone

Altra soluzione per eliminare le macchie è quella di utilizzare l'acqua calda, poiché il calore aiuta a sciogliere lo sporco. In questo caso quindi potrete utilizzare direttamente l'acqua bollente dal vostro rubinetto e aggiungere il detersivo che preferite. Risciacquate più volte e strofinate nella parte della macchia fino alla sua scomparsa. Per macchie più resistenti come il grasso potete utilizzare il limone. Dovete applicarlo subito prima che si indurisce, e se non avete è valido anche il lievito in polvere. Anche in questo caso lasciate agire per qualche ora e dopo strofinate un po' di sapone asciutto e, infine, sciacquate sotto abbondante acqua corrente. Ripete il passaggio fino all'eliminazione della macchia.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzate pa candeggina in quanto i bambini piccoli imodelli e ingeriscono la qualunque
  • Questa è una guida a solo scopo informativo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Consigli per stirare le tutine in ciniglia

Se per il nostro bebè abbiamo delle raffinate tutine in ciniglia, ed intendiamo stirarle in modo adeguato per evitare di rovinarle, è necessario rispettare alcune importanti regole, ideali per garantirne una lunga durata. A tale proposito ecco una...
Pulizia della Casa

Come smacchiare vari oggetti

Oggetti di ogni sorta, origine e provenienza pretendono di essere puliti e rimessi a nuovo. Ma sono così tanti e i materiali sono così diversi. Per non parlare poi della forma, vero cruccio delle casalinghe di tutto il mondo. Com'è possibile smacchiare...
Pulizia della Casa

Come smacchiare il divano di tessuto

Arredare la casa in base ai propri gusti personali e con i giusti complementi, dona grandi soddisfazioni e rende l'ambiente in cui si vive perfetto e rilassante. I divani in tessuto sono molto belli e sicuramente di più facile manutenzione rispetto a...
Pulizia della Casa

Come Pulire i capi di abbigliamento con prodotti naturali

Nei prodotti che utilizziamo per fare il bucato e smacchiare i nostri indumenti, si annidano diverse componenti chimiche, potenzialmente dannose per la nostra salute, e in questo periodo di crisi economica, molto difficile per molti genitori con due o...
Pulizia della Casa

Come smacchiare il linoleum e la moquette

Se siete in possesso un pavimento in linoleum oppure avete la moquette in casa, questa guida fa al caso vostro!. Di seguito infatti vi sarà spiegato in tutta chiarezza come smacchiare questi due tipi di pavimento particolari utilizzando qualche prodotto...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la moquette

Quando si parla di moquette si fa riferimento ad un complemento d'arredo molto utilizzato, soprattutto nelle zone anglosassoni. Al giorno d'oggi, la moquette ha assunto un ruolo importante anche nel resto d'Europa. Si tratta di un pavimento alternativo...
Pulizia della Casa

Come smacchiare il bucato

Sul mercato è ormai presente un'infinità di detersivi per la pulizia del bucato, la scelta è cosi vasta che ci si trova spesso in difficoltà nello scegliere il prodotto adatto alle proprie esigente. Ciononostante esistono tuttora delle tecniche naturali...
Pulizia della Casa

Come pulire e smacchiare gli ombrelli

Con l'arrivo dell'inverno si riprendono dal caro, vecchio armadio i vestiti pesanti, le coperte, le trapunte, gli stivali e un oggetto che molto spesso passa inosservato in casa fino al giorno della pioggia: l'ombrello. Un buon ombrello costa parecchio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.