Come smacchiare le tende

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È risaputo che la casa va mantenuto pulita e ordinata. Come si suol dire, con l'arrivo della stagione in fiore, l'ideale sarebbe di attuare le cosiddette pulizie di primavera. Per farlo però è necessaria molta delicatezza, poiché essendo troppo aggressivi rischiereste di rovinare le parti sporche della vostra abitazione. Tra le cose da fare c?è soprattutto il lavaggio delle tende, che richiede tempo e molta fatica. Spesso il semplice lavaggio in lavatrice non è sufficiente per rimuovere polvere e macchie difficili. Vediamo insieme come smacchiare efficacemente le tende.

26

Occorrente

  • 2 limoni
  • 100 ml di aceto bianco
  • sapone liquido per lavatrice
  • percarbonato
  • 20 g di bicarbonato di sodio
  • detersivo liquido per lavatrice
  • 2 cucchiai di aceto
  • 30 g di sale grosso
36

Come prima cosa separate le tende bianche da quelle colorate, perché avranno bisogno di trattamenti differenti. Occupatevi inizialmente da quelle bianche. Per eliminare macchie di ogni tipo, come il grasso, l'unto e le macchie da caffè, lo sporco, la polvere e l'ingiallimento mettete le vostre tende in lavatrice. Preparate una soluzione con il succo di due limoni e due cucchiai di aceto bianco, in tutto circa 100 ml e 30 g di sale grosso. Il sale grosso aiuta a ravvivare e sbiancare le tende. Programmate la lavatrice nel ciclo di risciacquo dove non è previsto la centrifuga, altrimenti rischiereste di rovinare in modo irreparabile le tende. Utilizzate sempre un programma di lavaggio delicato.

46

Azionate il ciclo di lavaggio e quando il cestello si sarà riempito d?acqua spegnete. Trascorsa circa un' ora, riavviate la lavatrice e fate concludere il lavaggio. Se le macchie sulle tende persistono mettete sulla parte interessata uno smacchiatore secco adatto o sapone di Marsiglia. Lasciate agire per qualche minuto. Mettete di nuovo in lavatrice, aggiungete normale detersivo per bucato, meglio se liquido e delicato, e dello sbiancante all'ossigeno attivo. Azionate un programma di lavaggio a 40 C°. Stendete le vostre tende in una parte ventilata della casa e lasciatele asciugare. Evitate di esporre direttamente le tende al sole perché tenderà ad ingiallirle.

Continua la lettura
56

Prendete le tende colorate e mettete in lavatrice. Versate direttamente nel cestello un bicchiere aceto bianco (100 ml) e 30 g di sale grosso. Avviate il programma di risciacquo e quando la lavatrice si sarà riempita d?acqua fredda, spegnetela. Lasciate agire per più di un'ora e poi riavviate il ciclo di lavaggio. Quando avrà finito aggiungete il normale detersivo per bucato e 20 g di bicarbonato di sodio. Azionate la lavatrice con un programma di lavaggio a 40 C° senza centrifuga. Stendete le tende e lasciatele asciugare. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di esporre direttamente le tende al sole perché tenderà ad ingiallirle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come smacchiare i capi di seta

La seta è una delle fibre tessili maggiormente impiegate nella realizzazione di capi pregiati. Oggigiorno, molti tessuti vengono composti da una mescolanza di seta vergine con altri materiali, organici od artificiali. Smacchiare questa tipologia di filati...
Pulizia della Casa

Come smacchiare i tessuti

Il bucato è un'incombenza diffusa e anche la persona più attenta sulla faccia della terra ha dovuto affrontare il dilemma delle macchie: come smacchiare i nostri tessuti sporchi di olio, caffè o cioccolato?Niente paura: bastano piccoli accorgimenti,...
Pulizia della Casa

Come smacchiare con la candeggina

Il buon risultato della smacchiatura dipende spesso dalla rapidità con cui si procede ad eliminare le macchie: infatti, una macchia vecchia diventa molto più difficile da togliere. In questa guida ci occupiamo quindi, di come smacchiare con la candeggina,...
Pulizia della Casa

Come Smacchiare A Secco

Smacchiare un capo è un'operazione comune, ma non del tutto semplice. Spesso infatti, presi magari dalla foga di ripulire un capo d'abbigliamento amato, o un arredo, si effettuano operazioni controproducenti, capaci anche di rovinare irrimediabilmente...
Pulizia della Casa

Come smacchiare abiti, poltrone, tessuti macchiati dall'inchiostro della penna biro

Quante volte ci capita di vedere i nostri amati jeans, le magliette, o anche le nostre poltrone del salotto e persino le tende macchiate dall'inchiostro della penna biro. Certamente a chi ha bambini, questo problema lo vive più spesso. Tuttavia, può...
Pulizia della Casa

Come smacchiare i pavimenti di piastrelle o cotto

Ogni tipologia di pavimentazione presente all'interno delle nostre abitazioni ha un bisogno costante di essere pulita in maniera specifica, oltre ad avere la necessità di una manutenzione efficiente per fare in modo che essa venga salvaguardata nel corso...
Pulizia della Casa

Come smacchiare poltrone e divani

Le operazioni di pulizia della nostra casa si possono complicare soprattutto nel momento in cui dobbiamo concentrare tutti i nostri sforzi su determinate aree delicate della nostra abitazione. Per questo motivo, è di fondamentale importanza prendere...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la moquette

Quando si parla di moquette si fa riferimento ad un complemento d'arredo molto utilizzato, soprattutto nelle zone anglosassoni. Al giorno d'oggi, la moquette ha assunto un ruolo importante anche nel resto d'Europa. Si tratta di un pavimento alternativo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.