Come smacchiare i capi di seta

Tramite: O2O 20/01/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

La seta è una delle fibre tessili maggiormente impiegate nella realizzazione di capi pregiati. Oggigiorno, molti tessuti vengono composti da una mescolanza di seta vergine con altri materiali, organici od artificiali. Smacchiare questa tipologia di filati non è sempre facile. Vediamo, quindi, come smacchiare i capi di seta.

27

Occorrente

  • Acqua
  • Polvere di saponaria (o borotalco, farina, bicarbonato di sodio)
  • Trielina
  • Candeggina
  • Acqua ossigenata
37

Tampona immediatamente la macchia con un prodotto neutro, specie se hai versato del liquido untuoso o colorato sopra al tuo capo in seta. Puoi usare della semplice farina ad uso alimentare, del bicarbonato di sodio o del borotalco, ma ricordati che il prodotto specifico più indicato è la polvere di saponaria. Versa un quantitativo abbondante di polvere sulla chiazza per evitare che questa possa espandersi e danneggiare altre zone del tessuto.

47

Lascia agire il composto per alcuni minuti. Quindi procedi a smacchiare il capo ponendolo in abbondante acqua tiepida. Usa un prodotto neutro come il sapone di Marsiglia o quello vegetale all'olio di cocco per strofinare il tessuto sporco. Insisti con decisione sulla aree macchiate, evitando però di impiegare striglie o spazzole: l'attrito costante con le setole rovinerebbe la seta. Risciacqua abbondantemente, gira il capo e procedi a smacchiare con questo metodo anche il rovescio del tessuto.

Continua la lettura
57

Macchie particolarmente ostinate si possono rimuovere con l'aiuto di additivi chimici come la trielina. Questo solvente, tuttavia, è potenzialmente tossico ed evapora in fretta saturando l'aria di composti pericolosi. Assicurati quindi di utilizzarlo con le dovute precauzioni. Quindi indossa dei guanti monouso e tratta velocemente il capo in un locale ventilato per non inalarne i vapori. Versa una quantità minima di trielina sulla macchia e tampona velocemente fino ad ottenere la rimozione della chiazza. Infine risciacqua abbondantemente sotto all'acqua corrente.

67

Se il tessuto di seta danneggiato è candido puoi infine sfruttare due composti sbiancanti per far andare via eventuali macchie sul tessuto. Puoi infatti ricorrere ad una candeggina delicata che non provochi l'ingiallimento dei capi bianchi. Oppure in alternativa, valutare di irrorare il tessuto con l'acqua ossigenata. Versa la candeggina direttamente sulla macchia e, nel caso in cui questa sia particolarmente ostinata, irrora due dischetti struccanti per make-up. Posiziona il primo batuffolo di ovatta imbevuto di candeggina sul rovescio del tessuto. Poi usa il secondo per tamponare delicatamente il davanti della macchia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se devi trattare la seta colorata con prodotti particolarmente aggressivi ricordati di fare precedentemente una prova di tolleranza ai reagenti su un lato nascosto del tessuto: verificherai per tempo che la seta non scolorisca o si danneggi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Lavaggio e asciugatura dei capi in seta: gli errori più comuni

Non è così facile essere in grado di occuparsi al meglio dei propri capi in seta. Questo è essenzialmente un tessuto dallo stile piuttosto raffinato, dai costi elevati e con una grande delicatezza. Si deve quindi maneggiare la seta con il massimo dell'attenzione...
Pulizia della Casa

Come smacchiare con la candeggina

Il buon risultato della smacchiatura dipende spesso dalla rapidità con cui si procede ad eliminare le macchie: infatti, una macchia vecchia diventa molto più difficile da togliere. In questa guida ci occupiamo quindi, di come smacchiare con la candeggina,...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dalla seta

A tutte le casalinghe è successo almeno una volta di imbrattare un tessuto delicato come una camicia, un pantalone o una cravatta di seta: per risolvere il dilemma spesso si corre in lavanderia augurandosi di salvare il capo in questione, ma volendo...
Pulizia della Casa

Come Smacchiare A Secco

Smacchiare un capo è un'operazione comune, ma non del tutto semplice. Spesso infatti, presi magari dalla foga di ripulire un capo d'abbigliamento amato, o un arredo, si effettuano operazioni controproducenti, capaci anche di rovinare irrimediabilmente...
Pulizia della Casa

Come smacchiare i tessuti

Il bucato è un'incombenza diffusa e anche la persona più attenta sulla faccia della terra ha dovuto affrontare il dilemma delle macchie: come smacchiare i nostri tessuti sporchi di olio, caffè o cioccolato?Niente paura: bastano piccoli accorgimenti,...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di sudore sulla seta

D'estate il sudore oltre ad emanare cattivo odore, tende anche ad imbrattare i tessuti specie quelli pregiati come la seta. Inoltre un normale lavaggio non è in grado di risolvere il problema in modo definitivo, per cui è necessario intervenire con...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di seta

Le lenzuola di seta sono lisce e piacevoli da poggiare sulla pelle; trattengono il calore in inverno e mantengono il corpo fresco in estate. La seta è un materiale che presenta molte proprietà: è leggero, traspirante, anallergico e resistente. Le lenzuola...
Pulizia della Casa

Come lavare la seta a mano

I tessuti si contraddistinguono tra loro per diverse caratteristiche strutturali, come ad esempio in base alla trama ed al tipo di filamento con cui vengono realizzati. Tra questi uno dei più pregiati ma anche difficile da lavare è la seta, che viene...