Come sistemare le pentole in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Gli amanti della cucina, non solo del mangiare ma anche del cucinare, sanno bene che ogni piatto necessita delle rispettive pentole per poterlo cucinare e ottenere buoni risultati. Ma nell'ambito culinario esistono tantissime tipologie di padelle e pentole, di qualsiasi dimensione, sia che si debba cucinare solo per se stessi, sia che i commensali siano numerosi. Ci sono padelle antiaderenti, in pietra, in ceramica, in acciaio inox, pentole a pressione, pentolini per il latte, pentole per la pasta e via dicendo. Con tutti questi strumenti è necessario trovare gli spazi adatti per posizionarli per essere facilmente fruibili e in modo che occupino meno spazio possibile. Nelle prossime pagine troverete qualche consiglio utile su come sistemare le pentole nella nostra cucina
.

25

Utilizzare i ripiani inferiori

Le cucine più diffuse sono le cosiddette componibili, costituite dai pensili, collocati a circa 140 cm da terra, e le basi, alte circa 85 cm. Per ragioni di praticità e sicurezza, il pentolame è meglio custodirlo nelle basi, anche perché, di solito, la profondità dei pensili è inferiore. Per questi motivi, nei pensili è conveniente ritirare materiale più piccolo e leggero che non padelle e pentole. La posizione ideale per le pentole è quindi nelle basi poste sotto o di fianco alla zona fornelli. In questo modo, nel momento in cui ci serve una pentola è necessario solamente aprire lo sportello, individuare quel che ci serve e prenderlo, eviteremo di doverci allungare sulle punte dei piedi alla ricerca del tegame di nostro interesse.

35

Impilare le padelle in ordine di grandezza

Se la cucina è grande, negli scomparti in basso si potranno piazzare le pentole con i rispettivi coperchi una accanto all'altra, con le rispettive padelle. Per fare questo la larghezza delle basi necessaria è di almeno 120 cm, cioè due moduli di larghezza standard. Più frequentemente si ha a disposizione solo un modulo da 60 cm. A questo punto occorre inevitabilmente impilare le pentole una dentro l'altra, partendo dalla più grande e poi, man mano, quelle di diametro più ridotto. Con le padelle si farà altrettanto. Se la base è formata da cassettoni è possibile riporre i coperchi nella parte rimanente del cassetto, verso il fondo. Viceversa, nel caso di struttura delle basi a ripiani, è più pratico alloggiare i coperchi nello scolapiatti, in una parte dedicata che sarà sacrificata ai piatti.

Continua la lettura
45

Utilizzate dei ganci ad S

Un'alternativa praticabile, soprattutto per cucine di tipo rustico, sono le pentole "a vista". Per evitare di occupare il ripiano di lavoro (cosa decisamente sconsigliabile, se non altro perché si sporcherebbero anche se non sono utilizzate), le pentole possono essere appese a ganci a "S" agganciati a loro volta a un'asta orizzontale posta a pochi centimetri dal muro, sotto i pensili, oppure in una piattaia. È bene non averle sopra la zona cottura, anche qui per ragioni di pulizia. Questa soluzione è piuttosto pratica ma, se si vuole ottenere un impatto visivo gradevole, occorre scegliere con una certa cura e gusto il tipo di pentole e padelle che saranno appese, e mantenerle in perfette condizioni.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In cucina, per una questione igienica, è necessario che tutto sia in ordine e posizionato in un luogo poco ingombrante ma facilmente accessibile, soprattutto quando si tratta di pentole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come scegliere le pentole da cucina

Le donne amano avere una cucina rivestita di tutti i materiali necessari per la preparazione di dolci, e non solo. Tra i vari oggetti più utilizzati in cucina troviamo le pentole. In base alle ricette da preparare bisogna disporre di diverse pentole,...
Economia Domestica

Come usare le pentole di coccio

Le pentole di coccio fanno parte della nostra tradizione culinaria, per anni sostituite dalle pentole in acciaio inox. Ultimamente capita di vedere le pentole di coccio in cucina, non esposte, ma sui fornelli accesi. Diverse sono le motivazioni che giustificano...
Economia Domestica

Come mantenere al meglio le pentole di alluminio

Le pentole di alluminio sono tra gli utensili da cucina da privilegiare per le sue qualità, al tempo stesso però bisogna fare molta attenzione durante l'uso soprattutto per la prima volta. Nella seguente guida sarà spiegato come mantenere al meglio...
Economia Domestica

Come scegliere le pentole

Per nutrirsi in maniera salutare non basta solamente scegliere alimenti biologi, ma è assolutamente necessario saper anche scegliere il pentolame giusto per la cottura del nostro cibo. In commercio si trovano pentole di diversi tipi e materiali, però...
Economia Domestica

Come mettere in ordine piatti, pentole e bicchieri

Senza dubbio avere una cucina ordinata aiuta molto, in quanto già sappiamo dove si trova un determinato utensile e non dobbiamo così perdere tempo a cercarlo, specie quando andiamo di fretta e cucinare diventa sempre più un problema. Recenti studi...
Economia Domestica

Come scegliere le pentole per l'induzione

Con lo sviluppo della tecnologia, ogni giorno si introducono in tutti i campi, sistemi sempre più innovativi e prestanti. Anche nel campo della cucina vengono sviluppati nuovi sistemi sempre più tecnologici come il caso del fornello ad induzione. Questo...
Economia Domestica

Come usare le pentole in coccio

L'uso delle pentole di coccio, o terracotta, è molto antico: grazie al materiale di cui esse sono composte, si presentano come altissimi isolanti termici, adatti a cucinare tutti quei cibi che necessitano della cosiddetta "cottura dolce", ovvero lunga,...
Economia Domestica

Come organizzare la cucina: consigli pratici

La cucina è certamente l'ambiente più accogliente e funzionale della casa, dove si svolgono la maggior parte delle attività, che concerne la conservazione, la preparazione, e la cottura degli alimenti. Se abbiamo una cucina di piccole dimensioni oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.