Come sigillare le fughe dei terrazzi

Tramite: O2O 29/07/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avere un terrazzo è sia un grande lusso che una grande responsabilità. Infatti per viverlo e goderselo al meglio bisogna prendersene cura e fare in modo che non presenti danni più o meno gravi. Una problematica classica, che chi ha un terrazzo conosce molto bene, è quella delle fughe. Le fughe sono piccoli fori nel pavimento, talvolta quasi invisibili, che permettono l'infiltrazione dell'acqua, e durante periodi di grandi piogge possono addirittura causare seri danni alla struttura. In questa guida, attraverso tre semplici passaggi, vi spiegherò velocemente come si possono sigillare le fughe e porre fine a questo problema. Se volete riprendere a godervi il vostro bel terrazzo, non vi resta che leggere tutto!

26

Occorrente

  • Silicone o prodotti sigillanti
  • Spugna
  • Prodotto impermeabilizzante
36

Pulizia

Per prima cosa è fondamentale pulire accuratamente ogni angolo del terrazzo, affinché la polvere e lo sporco che vi si annidano possano essere rimosse. Una volta terminata una prima fase di pulizia sommaria, è opportuno ritornare su eventuali macchie o incrostazioni, con interventi più specifici attraverso l'utilizzo di spazzole o spugne. Quando la pulizia che abbiamo effettuato è andata a buon fine, e il nostro terrazzo sarà libero da ogni sorta di sporcizia, dovremo aspettare qualche minuto per fare in modo che il pavimento si asciughi e che sia pronto per dare inizio a tutti i passaggi successivi.

46

Silicone o prodotti appositi

Ora finalmente è arrivato il momento di intervenire direttamente per riparare le fughe che infestano il pavimento del nostro bel terrazzo. Per sigillare le fughe abbiamo due scelte, la prima è quella del silicone; possiamo munirci di silicone che andremo a spargere lungo gli spazi che uniscono le piastrelle del nostro terrazzo. Nel secondo caso invece possiamo usare prodotti sigillanti appositi che andremo sempre a stendere lungo le piastrelle per poi eseguire un' ulteriore operazione di pulizia cercando di non intaccare direttamente le fughe.

Continua la lettura
56

Impermeabilizzazione

Infine l'ultimo procedimento, per vedere il nostro terrazzo riparato alla perfezione, è quello di renderlo impermeabile. Per rendere impermeabile il pavimento che stiamo trattando occorre utilizzare prodotti impermeabilizzanti appositi. Bisogna passare il prodotto che abbiamo scelto lungo tutto il pavimento, intervenendo particolarmente sulle fughe per colmare al meglio ogni falla. Una volta che il prodotto si sarà essiccato bisogna avere l'accortezza di non farlo bagnare per almeno un giorno, di modo che dopo circa sette giorni il nostro terrazzo risulterà come nuovo libero da ogni problema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Le migliori erbe da piantare tra il lastricato

Se nel vialetto del giardino o all'altezza delle bordure intendete piantare delle erbe tra il lastricato, è importante sapere che avete a disposizione una vasta gamma tra cui scegliere. Si tratta infatti di esemplari che crescono regolarmente seppur...
Esterni

Come comportarsi in caso di fuga di gas

Il gas in cucina viene oramai utilizzato quotidianamente, anche se molte volte non si percepisce il reale pericolo in caso di fughe di gas non percepite. Per legge oramai, i forni a gas sono stati tutti sostituiti dai più pratici forni elettrici; ed...
Esterni

I migliori sistemi di riscaldamento per esterni

Se può risultare relativamente facile scegliere il miglior sistema di riscaldamento per l'interno di una casa, altrettanto non si può dire per la scelta del più corretto modo di climatizzare gli ambienti esterni, come ad esempio gazebo, cortili, giardini...
Esterni

Come valorizzare l'esterno di una casa

Molto spesso si ha la necessità di vendere la propria abitazione per trasferirsi in un altro luogo, per cambiare quartiere o per cambiare tipologia di casa. Le famiglie numerose, hanno spesso bisogno di spazi ampi ed è per questo, che si orientano per...
Esterni

Come impermeabilizzare e coibentare un terrazzo

Se avete intenzione di impermeabilizzare il terrazzo, e dovete anche coibentare un solaio o qualche altra zona della casa ma non volete spendere una grossa cifra per il lavoro di un professionista, il consiglio è di leggere i passi successivi di questa...
Esterni

Come chiudere un balcone con le tende

Quando si acquista una casa, spesso non si ha abbastanza denaro a disposizione per poter comprare un'abitazione di parecchi metri quadri. Se avete una casa piccola e avete però la grande fortuna di avere un ampio balcone, potete ricavare una stanza in...
Esterni

Come liberarsi dalle formiche

Con il ritorno della bella stagione, è facile vedere riemergere file di formiche che invadono balconi, terrazzi o cucine. Pensavate di averle sterminate, ma ogni tanto ecco che rispuntano fuori. Per ovviare a questo fastidioso problema, nei successivi...
Esterni

Come piastrellare il marciapiede

Il marciapiede è una parte fondamentale della strada. Esso garantisce la massima sicurezza ai pedoni, fornendo un riparo dalla circolazione delle automobili. Molto spesso, troviamo marciapiedi realizzati con piastrelle anziché in asfalto semplice. Questo...