Come si ripara un tessuto in vinile

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un tessuto in vinile è una fibra estremamente resistente agli agenti atmosferici, però può essere molto difficile da riparare se viene lacerata. Esistono diverse soluzioni per riparare un tessuto in vinile e in questa guida illustrerò dettagliatamente come riparare correttamente questo genere di fibra, indicandovi tre diverse soluzioni molto utili e facili da svolgere.

25

Usare un kit apposito

La prima soluzione è quella di utilizzare un kit apposito per la riparazione del tessuto in vinile. È necessario detergere con acqua calda e un po' di sapone neutro liquido la zona circostante, quindi asciugare bene con un panno di cotone pulito. Successivamente occorre seguire con estrema attenzione le indicazioni riportate sulla confezione del kit di riparazione; per un risultato finale soddisfacente, è preferibile impiegare la tabella cromatica (solitamente riportata sul kit) con le indicazioni su come accostare al meglio il pezzo sostitutivo al tessuto che si sta riparando.
A questo punto applicare una spatola di plastica sotto la parte danneggiata e provvedere a coprirla con la carta a grana fine che si trova in dotazione nel kit; lasciare asciugare completamente almeno un giorno intero prima di rimuovere la carta a grana fine.

35

Adoperare ago e filo

In questo caso procedere tagliando un pezzo di stoffa appena più grande dell'area danneggiata, così da coprire perfettamente lo strappo (attenzione a scegliere stoffa della stessa tonalità). Se risulta difficile o impossibile trovare due tessuti identici, consiglio di adoperare una tonalità simile. Bisogna poi utilizzare un ago specifico per il vinile con un filo robusto di nylon, e cucire il pezzo di nuovo tessuto sopra il buco del tessuto originale. Quando tutto il perimetro del tessuto è stato coperto, bisogna fare un nodo ben saldo e, infine, tagliare il filo in eccesso.

Continua la lettura
45

Toppa termo-adesiva

La terza soluzione è quella di utilizzare una toppa termo-adesiva per la riparazione del tessuto in vinile. Si può sistemare questa toppa termo-adesiva appena sopra la lacerazione, però facendo attenzione che la copra perfettamente. Bisogna inoltre stendere un panno sottile di cotone sopra la toppa per evitare il contatto diretto con il ferro e il vinile. Ora è necessario utilizzare una bassa temperatura di calore ed evitare di erogare vapore, e passare su tutta la zona il ferro da stiro per alcuni minuti fino a quando la toppa non aderisce perfettamente sul tessuto in vinile. Infine, lasciare raffreddare e rimuovere il panno, ripetendo l'operazione nel caso in cui bordi si dovessero sollevare.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come lavare le tende in base al tessuto

La cura della casa comincia dalla pulizia delle tende, un accessorio indispensabile che completa l'arredamento della casa, dando quel tocco in più proteggendo la casa dalla luce e dagli sguardi indiscreti. Perché si mantengano belle come appena acquistate,...
Economia Domestica

Come lavare le bambole

Le bambole sono degli oggetti molto utilizzati anche dai bambini, quindi necessitano della massima pulizia ed igiene. In taluni casi si può inoltre verificare che le bambole, soprattutto quelle molto antiche e per questo conservate in luoghi polverosi,...
Economia Domestica

Come riparare un materasso ad acqua

Un materasso ad acqua che perde, può sicuramente rovinare un sonno confortevole. Per fortuna, un piccolo foro o una perdita non significa che dovrete buttarlo. Con un kit di riparazione vinilico e un po' di precisione, è possibile risolvere facilmente...
Economia Domestica

Come stirare un capo in viscosa

Ideale in primavera ed estate, molto usata anche nelle stagioni fredde, la viscosa è una fibra tessile artificiale molto apprezzata nell'abbigliamento, nota per la freschezza e la morbidezza che dona a chi la indossa, nonché per l'eleganza e la lucentezza...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbigliamento in seta

Nonostante la sua ottima reputazione, la seta possiede delle fibre abbastanza dure che richiedono un lavaggio a secco e possono non resistere alla stiratura, specialmente alle alte temperature. Per stirare un capo fatto di tale materiale, potete utilizzare...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le camicie

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze....
Economia Domestica

Come mettere il copridivano facilmente

Ogni casa che si rispetti ha al suo interno almeno un divano, solitamente posto in soggiorno, dove potersi sdraiare e rilassare, guardando la tv oppure leggendo un libro. Ma con il tempo e l'uso costante il nostro divano preferito rischia di rovinarsi...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbilgliamento in lino

Stirare è un lavoro domestico abbastanza impegnativo e faticoso per la maggior parte delle massaie italiane. Il processo di stiratura varia in base alla forma ed al tessuto con cui il capo è stato realizzato. Per questo motivo esistono diverse tecniche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.