DonnaModerna

Come si pulisce bene la lavastoviglie?

Di: Team O2O
Tramite: O2O 19/09/2022
Difficoltà:media
16

Introduzione

Come si pulisce bene la lavastoviglie?

Pulire la lavastoviglie: alcuni consigli

A differenzia di ciò che molti credono, la lavastoviglie non si pulisce con i lavaggi. Periodicamente è necessario provvedere alla detersione delle pareti interne, del filtro, del cassettino del detersivo e dello sportello. Tuttavia anche se può sembrare un'operazione complessa, la pulizia profonda della lavastoviglie non richiede più di 15 minuti.

26

Tutti gli step per pulire in profondità la lavastoviglie

Come detto poc'anzi, per pulire bene la lavastoviglie sono necessari pochi minuti. Non solo, per questa attività non servono prodotti particolari ma è sufficiente un comune sgrassatore e un panno in microfibra. Affinché il tutto avvenga in modo efficace e rapido è possibile seguire alcuni passaggi.

36

Rimuovere del cestello delle posate

Per cominciare è possibile rimuovere il cestello per le posate. Questo può essere lavato sotto l'acqua corrente con uno sgrassatore o del detersivo per piatti. Lo scopo è quello di rimuovere eventuali residui di cibo o di detersivo. È tuttavia necessario assicurarsi di sciacquare accuratamente il cestello per evitare che si formi della schiuma.

Continua la lettura
46

Estrarre i carrelli

Il secondo step della pulizia della lavastoviglie deve essere quella di estrarre i carrelli. Questi possono essere successivamente detersi utilizzando uno sgrassatore e un panno in microfibra. Anche questo passaggio richiede pochi minuti. Basta infatti spruzzare il prodotto su uno straccio e strofinare le griglie per assicurarsi che non vi siano residui.

56

Estrarre il filtro

Il terzo passaggio deve prevedere la pulizia del filtro. Molti non sanno infatti che la lavastoviglie è provvista di un cilindro all'interno del quale si accumulano tutti i pezzi di cibo che rimangono sulle stoviglie. Questo è posizionato generalmente nella parete inferiore, circondato da un rettangolo di alluminio. Basterà svitare, estrarre il pezzo e lavarlo accuratamente. Per questa operazione potrebbe essere utile uno spazzolino con setole morbide per il corpo centrale e una spugna per gli altri pezzi. Se questo dovesse essere particolarmente sporco è possibile lasciarlo immerso in acqua tiepida e bicarbonato per qualche ora.

66

Pulire le pareti interne e sportello

L'ultimo passaggio, prima di riposizionare tutte le parti prevede la pulizia delle pareti interne compreso lo sportello e il contenitore del detersivo. Per effettuare tale operazione è sufficiente un panno umido e dello sgrassatore. Basterà quindi strofinare le superfici avendo cura di rimuovere polvere, residui di detersivo o di cibo. Infine, prima di inserire carrelli e cestello, assicurarsi che tutto sia stato sciacquato con cura.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Consigli per pulire la lavastoviglie

La lavastoviglie è ormai divenuto un elettrodomestico molto utilizzato dalle famiglie italiane. Questo si fa apprezzare per la praticità e la semplicità del suo uso. Avere piatti, posate e scodelle sempre pulite e in così breve tempo è infatti il sogno...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie

Negli ultimi tempi, la lavastoviglie è diventata indispensabile. Si tratta di un elettrodomestico entrato prepotentemente nelle nostre abitazioni ed usato con molta frequenza. Come tutti sanno, non è molto piacevole lavare e asciugare le stoviglie, le...
Pulizia della Casa

Come non rovinare i bicchieri in lavastoviglie

In casa ormai tutte le persone, posseggono i vari elettrodomestici. Infatti oltre alla classica e amatissima lavatrice, troviamo l'asciugatrice. Quest'ultima permette di asciugare velocemente i vestiti, soprattutto per chi vive in una città dove piove...
Pulizia della Casa

Come si pulisce la fragranite?

La fragranite è un materiale usato per creare lavandini, formato da particelle di granito agglomerate fino a formare una superficie liscia e uniforme. L'uso di questo tipo di lavandini può ridurre notevolmente i residui di calcare, batteri e particelle...
Pulizia della Casa

Come impostare i tempi di accensione di una lavastoviglie

La nostra casa è colma di elettrodomestici grandi e piccoli, che ci aiutano a svolgere i lavori più noiosi e che se fatti a mano richiederebbero molto tempo. Uno di questi elettrodomestici è la lavastoviglie, che piano piano sta diventando un apparecchio...
Pulizia della Casa

Come eliminare i batteri dalla lavastoviglie

La lavastoviglie è ormai un elettrodomestico fondamentale da inserire all'interno di una qualsiasi cucina non solo perché dà la possibilità di poter lavare i piatti sicuramente in modo più pratico ed immediato, ma anche perché è in grado di eliminare...
Pulizia della Casa

Come lavare i bicchieri con la lavastoviglie

Fino a qualche a tempo fa la lavastoviglie era considerata quasi un lusso, un accessorio in più utile soprattutto per le famiglie numerose. Oggi gli impegni di lavoro, il poco tempo che si può dedicare alle faccende domestiche, oltre ad una maggiore disponibilità...
Pulizia della Casa

Come togliere il cattivo odore dalla lavastoviglie

La lavastoviglie è ormai presente in quasi tutte le case poiché risulta comoda e funzionale: chi è infatti che ha voglia di passare il tempo davanti al lavello pieno di piatti sporchi? Inoltre, dopo avere passato magari qualche ora davanti ai fornelli,...