DonnaModerna

Come si dovrebbero disporre le piante in giardino

Di: Team O2O
Tramite: O2O 26/09/2022
Difficoltà:facile
14

Introduzione

Progettare gli spazi

Possedere un giardino significa: da una parte, avere a disposizione un proprio spazio verde e all'aperto in cui ritrovare la propria tranquillità e in cui stare a contatto con la natura. D'altra parte, questo tipo di proprietà implica una grande responsabilità legata alla cura dell'ambiente.

Non è necessario avere il famoso "pollice verde" per prendersi cura del proprio giardino in modo ottimale, ma sarà sufficiente seguire delle linee guida, fondamentali per fa si che questo spazio verde sia quanto più floreo ed accogliente possibile.
Per fare ciò, è essenziale capire innanzitutto come si dovrebbero disporre le piante in giardino.

In primo luogo, è consigliato procedere attraverso la progettazione degli spazi, considerando, dunque, aspetti fondamentali come: metratura, tipo di terreno, intensità di esposizione ai raggi solari e condizioni meteorologiche alle quali il giardino è solitamente esposto.

24

Scegliere le piante

Dopo aver stabilito il budget e i rispettivi materiali di cui si vuol far uso, per esempio per disporre le piante all'interno di vasi, si potrà procedere alla scelta delle piante.

Tenendo conto del fattore dimensione, risulta opportuno optare per piante di piccola o media taglia se il giardino non è molto grande. Pertanto, in questi casi sarà un'ottima prassi quella di non tenere in considerazione imponenti alberi o grossi arbusti.

Come detto in precedenza, anche le condizioni climatiche e le temperature influenzano la scelta riguardante la tipologia di piante e il momento dell'anno in cui piantarle.

Se si intende, ad esempio donare un'idea di profondità o, semplicemente, sfruttare al meglio tutti gli spazi, si può pensare di predisporre delle piante grasse su una parete verticale.

34

Utilizzare i vasi

Capita spesso, all'interno dei giardini, di trovare spazi o angoli ignorati e per nulla decorati. Questo impatto visivo è assolutamente da evitare!
Pertanto, affinché questo non accada, si consiglia di munirsi di vasi per arricchire con stile anche questi spazi marginali.
I vasi possono essere scelti in base allo stile che si preferisce, dalla terracotta al vetro, e con i colori e le fantasie che si ritengono più opportune.

Continua la lettura
44

Sbizzarrirsi con le aiuole

Un altro metodo che si può impiegare, per disporre le piante in giardino, è legato alla creazione delle aiuole. Quest'ultime possono essere utilizzate: sia per dare luce ad angoli particolari del giardino; sia per delimitare, per esempio con dei sassi, delle particolari aree che si intende valorizzare.
I fiori e i colori che si scelgono per comporre le aiuole potranno dare sfogo alla propria vena creativa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Le più belle piante rampicanti per il giardino

Le piante rampicanti sono quelle che si aggrappano ai muri oppure alle strutture per essere sostenute nella loro crescita. Generalmente esse vengono utilizzate per le loro proprietà medicinali. Molte specie di rampicanti sono a rischio di estinzione;...
Esterni

Giardino d'inverno: 5 idee design

Il giardino d'inverno consente di immergersi nella natura godendo al contempo del comfort e dell'intimità di un'abitazione. Un limbo tra indoor e outdoor, una naturale estensione della casa che, in quanto tale, richiede un'accurata scelta dei materiali,...
Esterni

Come creare un giardino in stile cottage

Ecco una guida, molto utile, per tutti i nostri lettori, che hanno la fortuna di avere un bel giardino a disposizione, da poter abbellire ed arredare, come meglio si desidera. Nello specifico cercheremo d' imparare insieme, come creare, in poco tempo...
Esterni

Come organizzare gli spazi in giardino

Il giardino è la parte esterna della casa che viene utilizzata per le attività all'aperto, per rilassarsi ma anche per coltivare fiori decorativi, piante e ortaggi. Succede spesso di avere un bel giardino ma, poco curato e magari pieno di suppellettili...
Esterni

Come scegliere una serra da giardino per l'inverno

La serra da giardino è un accessorio importantissimo, poiché serve a riparare le piante dalle intemperie invernali. Inoltre allarga il campo delle attività e degli interessi del giardiniere, rendendo il suo lavoro più facile. Consentendo così, di seminare...
Esterni

Come arredare un giardino in stile nordico

Se avete un ampio giardino ed intendete arredarlo con un design decisamente originale e soprattutto in gran voga, potete optare per quello in stile nordico. Si tratta infatti di una tipologia di allestimento in cui mobili, suppellettili, decorazioni e...
Esterni

5 attività per vivere il giardino

Il giardino rappresenta un ambiente posto all'aperto e delimitato da siepi. Questo luogo in passato veniva utilizzato unicamente per scopo ornamentale. Mentre oggi viene adoperato per coltivare fiori, piante, ortaggi e per rilassarsi. Una nuova tendenza...
Esterni

Come fare un giardino in pendenza

Per gli amanti del verde e della natura, la creazione di un giardino nella propria abitazione è un sogno che è possibile realizzare. Spesso però ci si trova in difficoltà perché il terreno adiacente potrebbe non essere pianeggiante, ma in tal caso si...