Come sgrassare i fornelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sgrassare i fornelli è un procedimento di pulizia che ha il solo scopo di eliminare le molecole oleose e grasse presenti sulla superficie. Tale processo generalmente viene realizzato con l'ausilio di opportuni agenti sgrassanti, spesso disciolti in acqua o in specifiche soluzioni. In ambiente domestico la sgrassatura, viene effettuata principalmente in cucina, mediante l'impiego di sgrassatori spray pronti all'uso, facilmente reperibili nei grandi supermercati o negozi di detersivi. Leggendo attentamente gli utili consigli contenuti nei passi a seguire scopriremo come sgrassare in modo adeguato i fornelli.

27

Occorrente

  • acqua calda
  • aceto
  • bicarbonato
  • detersivo per i piatti
  • spugna abrasiva
  • strofinaccio
  • panno spugna
37

Per poter pulire efficacemente i fornelli della nostra cucina e non solo, la prima operazione che dovremo fare è quella di prendere una bacinella e di mettere all'intero dell'acqua molto calda. Dopo aver effettuato questa semplice operazione, prendiamo l'aceto e con l'ausilio di un misurino versiamone 5 ml poi, aggiungiamo 2 cucchiai di bicarbonato. Adesso, prendiamo i fornelli unti di grasso che si trovano sul piano cottura e immergiamoli nella bacinella assieme alla soluzione che abbiamo appena creato. A questo punto lasciamo i fornelli in ammollo nell'acqua per circa mezz'ora, vale a dire il tempo necessario affinché l'aceto agisca ed elimini lo sporco.

47

Intanto, utilizziamo un contenitore di plastica spray vuoto che non usiamo più e, dopo averlo riempito con dell'acqua tiepida, aggiungiamo dell'aceto e qualche goccia di detersivo per i piatti. Successivamente spruzziamo la soluzione su tutto il piano cottura e subito dopo, cospargiamo sull'intera superficie del sale fino. A questo punto, utilizziamo una spugnetta abrasiva e, strofiniamo in modo accurato il sale su l'intera superficie oleosa. Lasciamo agire il tempo necessario e poi, risciacquiamo più volte con dell'acqua tiepida e un panno di spugna.

Continua la lettura
57

Infine, asciughiamo il tutto con un panno di cotone. Nel frattempo prendiamo i fornelli che abbiamo lasciato in ammollo nell'aceto e, strofiniamoli con una spugnetta di acciaio, oppure con uno spazzolino dalle setole molto dure. Per facilitare il lavoro, mettiamo sulla spugna inumidita, del sale fino in modo tale da eliminare tutto il grasso presente sul fornello. Dopo risciacquiamo accuratamente i fornelli con dell'acqua fredda e, successivamente asciugare bene, per evitare che possano arrugginirsi. Ora non ci rimane che sistemare i fornelli ben puliti sul piano cottura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciar asciugare bene i fornelli per evitare che si arrugginiscano
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Piani Cottura: come pulire e sgrassare i piani cottura

I Piani Cottura nuovi sono davvero belli da guardare. Ma il loro uso continuo, giorno dopo giorno, li può rendere opachi, senza più la loro originaria lucentezza. Specialmente alcuni metodi con i quali si cucina, come la gustosissima frittura, lasciano...
Pulizia della Casa

Come sgrassare una bottiglia d'olio

L'olio d'oliva è un olio vegetale, che viene utilizzato spesso in molti piatti per dare un tocco di gusto e di creatività al palato. Esso viene prodotto dalla spremitura di olive, i frutti dell'incantevole albero dell'olivo. In commercio, esistono bottiglie...
Pulizia della Casa

Come sgrassare il forno

A volte, dopo la preparazione di ricette elaborate, intingoli e preparazioni gustose, che prevedono spesso l'ausilio del forno, può accadere che quest'ultimo si riempa di grasso ostinato. Vi ritrovate così con il vostro forno incrostato, sporco e che...
Pulizia della Casa

Come sgrassare il lavello della cucina

In questa guida, abbiamo deciso di insegnare a tutti i nostri lettori, come poter sgrassare, nella maniera più semplice e veloce possibile, il lavello della cucina, in modo da poterlo tenere pulito più a lungo, anche dopo la preparazione di tutti i...
Pulizia della Casa

Come sgrassare gli attrezzi da cucina

Non tutti hanno in casa una lavastoviglie e quando si tratta di eliminare manualmente le sgradevoli tracce di grasso da pentole, piatti e posate, può capitare di trovarsi davvero in difficoltà. È sicuramente accaduto anche a voi di dover sgrassare...
Pulizia della Casa

Come sgrassare il lavandino

Se non è stata eseguita la pulizia del lavandino da parecchi giorni sicuramente si sono formate delle incrostazioni. In questo caso è difficile decidere da cominciare per sgrassarlo efficacemente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili...
Pulizia della Casa

Come pulire il vetro del termocamino senza usare prodotti

Pulire i vetro del termocamino senza usare prodotti industriali ma solo naturali, non solo può dare un risultato brillante al proprio componente d'arredo, ma soprattutto, può anche dare la soddisfazione al proprietario di non aver danneggiato l'ambiente....
Pulizia della Casa

Come pulire la casa spendendo poco

Mai come in questo momento di crisi si ha la necessità di risparmiare e di pulire la casa senza spendere le consistenti cifre che normalmente vengono impiegate per comprare i diversi detergenti o cercando l'aiuto, naturalmente retribuito, di un'altra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.