Come sgombrare la scrivania in poche semplici mosse

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi, con la presenza del computer, la scrivania è diventata più stretta, e quindi con poco spazio a disposizione per le vostre esigenze. A questo punto la soluzione ideale per non sostituirla con una più grande e di conseguenza ingombrante, consiste nel saperla organizzare, e per fare ciò è necessario ricominciare da zero. A tale proposito, ecco una lista con alcuni utili consigli su come sgombrare la scrivania in poche e semplici mosse.

27

Rimuovere tutte le cose

Per iniziare bisogna rimuovere tutto e dare una bella ripulita al ripiano, dopodiché conviene appoggiare un attimo il monitor e la tastiera del computer, per individuare poi lo spazio restante a disposizione per posizionare altri oggetti di uso giornaliero. I laterali del ripiano sono i punti che possono ritornare utili, ma anche i cassetti conviene svuotarli e sistemare poi il contenuto in modo adeguato.

37

Catalogare i documenti in ordine cronologico

Se la vostra scrivania una volta riposizionato computer e tastiera vi offre a destra o a sinistra uno spazio sufficiente per adagiarvi una cartellina con i documenti, allora vi conviene dedicarlo proprio alla loro posa con una semplice mossa. Nello specifico basta catalogarli in ordine cronologico posizionandoli gli uni sopra gli altri, e partendo dal meno recente invece di tenerli sparsi sul ripiano. Quelli datati e non più necessari, vi conviene magari archiviarli in un contenitore specifico da riporre nell'adiacente libreria dello studio.

Continua la lettura
47

Sfruttare il retro del monitor

Oggi il monitor del computer non è più ingombrante come i vecchi modelli; infatti, i cosiddetti "slim" cioè sottili, consentono di ottimizzare lo spazio disponibile, per cui vi conviene sfruttare il retro del monitor stesso per posizionarvi altri documenti. In alternativa anche un contenitore avente la stessa larghezza può ritornare utile per conservare delle ricevute, o per inserirvi alcuni prodotti di cancelleria di uso comune.

57

Usare un portapenne largo

Molto spesso lo spazio disponibile sulla scrivania diventa limitato a causa della presenza di più contenitori per penne, matite ed evidenziatori che tra l'altro generano tanta confusione. Per limitare al minimo l'ingombro, vi conviene in tal caso usarne uno molto largo sulla parte alta, in modo da poter inserire (seguendone il perimetro) tutte insieme ed ordinate le suddette matite, penne ed evidenziatori.

67

Selezionare gli oggetti nei vari cassetti

Una volta sgombrato in poche e semplici mosse il ripiano della vostra scrivania, potete ottimizzare il risultato selezionando adeguatamente gli oggetti nei vari cassetti ubicati sul laterale del mobile. Sul frontespizio di ognuno vi conviene in tal caso aggiungere un bigliettino con l'indicazione del contenuto, in modo da poter facilmente individuare di volta in volta ciò che in quel momento vi serve per il vostro lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le ruote di una sedia da scrivania

Le sedie, così come ogni altro elemento che compone il nostro arredamento, necessitano di una manutenzione e cura specifica. Un'oculata pulizia, per un buon funzionamento, necessitano le sedie girevoli. Infatti è necessario eliminare ogni tipo di sporcizia...
Pulizia della Casa

5 mosse per una casa perfetta

Avere una casa nuova e soprattutto di proprietà, è sicuramente il sogno di molti. Se avete questa fortuna e non vedete l'ora di divertirvi a dare una personalità alla vostra nuova abitazione, concentratevi e cominciate a capire da dove iniziare. Esistono...
Pulizia della Casa

Come igienizzare il divano in poche mosse

Quando si acquista una nuova casa, si acquistano anche i mobili che possono comporre un arredamento adeguato al vostro stile. Tra i mobili più importanti da acquistare, c'è sicuramente da mettere al primo posto il divano. I divani possono essere di...
Pulizia della Casa

Come stirare le camice a maniche lunghe

È risaputo che stirare è una delle attività più odiate dalle donne. Tra gli indumenti più complicati da stirare, figurano le temute camice a maniche lunghe. In realtà, l'operazione è abbastanza semplice: basta acquisire, infatti, la giusta tecnica....
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con gli aspiragocce

La pioggia, la neve, l'umidità e le impronte lasciate dai bambini, possono spesso macchiare i vetri e sporcarli fino a farli diventare indecenti. La trasparenza del vetro con la sporcizia, tende a diminuire ed è per questo che è sempre meglio mantenere...
Pulizia della Casa

Come pulire il divano dai peli di animale

La maggior parte della popolazione italiana possiede almeno un animale domestico. Che sia un cane, un gatto, un coniglio nano oppure che si tratti di pappagalli, ognuno di essi è in grado di donare compagnia e regalare sorrisi ai propri proprietari....
Pulizia della Casa

Come pulire e lucidare il parquet

Il parquet è un pavimento elegante che si può posare all'interno di un'abitazione. Il nemico numero uno è l'umidità in quanto può provocare il sollevamento delle tavole. Il parquet è un tipo di pavimento che una volta esposto alla luce e all'aria...
Pulizia della Casa

Come lucidare il parquet

Esistono tantissime tipologie di pavimentazioni, come ad esempio il gres, il marmo, il linoleum, fino ad arrivare al parquet. Quest'ultimo risulta essere particolarmente diffuso in Italia, perché elegante e raffinato. I legni più utilizzati per il parquet...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.