Come servire il gelato a tavola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il gelato è uno di quei piaceri che ognuno di noi si concede: chi più spesso, chi meno. Sia che lo facciamo con un po' di senso di colpa verso la nostra linea, sia che ci premiamo dopo una dura giornata di lavoro, con alcuni semplici accorgimenti possiamo migliorare la nostra esperienza gustativa, e se abbiamo ospiti, lasciarli di stucco con la nostra abilità e maestria nel servirlo. Continuate la lettura e scoprite come presentarlo al meglio in tavola, rimarrete soddisfatti!

26

La consistenza

La consistenza è fondamentale. A nessuno di noi piace mangiare un gelato che assomiglia ad un blocco di ghiaccio per quanto è duro, o ancora peggio, se si scioglie come un frullato. Un'idea da mettere in pratica è quella di spostare il gelato nel frigorifero 15-30 minuti prima di servirlo in tavola, questo gli permetterà di raggiungere la giusta consistenza senza il rischio di sciogliersi.

36

La forma

In che forma servirlo in tavola? Sembra logico pensare subito alle tradizionali palline, ma possiamo anche essere creativi e (se ha la consistenza adatta) disporlo a fette su dei piattini monoporzione. Nel caso in cui scegliamo di servire il gelato in palline, ricordiamoci di utilizzare, per ottenere un buon risultato, un apposito porzionatore debitamente bagnato in acqua corrente (di modo che il gelato si stacchi con maggiore facilità). Sempre nel caso delle palline, si consiglia di servire il gelato in una coppetta preferibilmente trasparente (per permettere di vedere e apprezzarne appieno il contenuto) e soprattutto ampia e capiente, per saziare i nostri ospiti o permettere maggiore libertà nell'uso di eventuali guarnizioni.

Continua la lettura
46

Gli abbinamenti

In questo caso non ci sono delle vere e proprie linee guida da seguire, l'argomento è estremamente legato ai gusti personali e pertanto è difficile da affrontare con una prospettiva generale. Possiamo solo dire che molti sconsigliano gli abbinamenti tra i gusti crema e quelli frutta, eccezion fatta per il cioccolato, che svolge un ruolo di jolly e si abbina praticamente a tutto.
L'invito è, se siete indecisi, a farsi consigliare dal gelataio negli accostamenti; se invece avete le idee chiare, ordinate senza esitare!

56

Le guarnizioni

In questo caso possiamo lasciarci trascinare dalla nostra fantasia e creatività, le possibilità che abbiamo davanti sono a dir poco numerose. Un classico è il cioccolato fuso, ideale per quasi tutti i gusti, magari da evitare se il gelato è già unicamente o principalmente al cioccolato (come si dice "il troppo stroppia"). Simili e di buon effetto sono le salse: creme liquide fatte con latte, panna, tuorli d'uovo e zucchero. Un'altra idea può essere quella di abbinare delle cialde, meglio se belle croccanti. Le cialde sono facili da trovare, e nel caso foste intraprendenti in cucina, sono semplici e veloci da preparare. Un'altra delle opzioni a vostra disposizione è rappresentata dalle guarnizioni di frutta, sia secca che fresca e di stagione. Le noci, il melone, l'ananas, le fragole, i lamponi e i mirtilli sono un esempio ideale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una gelateria

Com'è noto oramai da tempo, il gelato è uno dei tanti motivi di vanto dell'Italia. La maestria dei nostri gelatai è motivo d'invidia e di ammirazione in tutto il mondo. Non sono pochi i turisti che hanno tra i loro obiettivi proprio quello di gustare...
Economia Domestica

Come addobbare la tavola per Halloween

Insieme al Natale, Halloween è una delle ricorrenze che ragazzi e bambini sentono maggiormente. Malgrado la sua popolarità sia recente, Halloween rappresenta, per i più piccoli, un'occasione eccitante e divertente. Al pari dei paesi anglosassoni, dove...
Economia Domestica

5 modi per servire il pandoro

Il pandoro è un dolce natalizio che non può mancare. Segna la tradizione, piace ai bambini, è un fine pasto buono e genuino e soprattutto lo si può servire e guarnire in mille modi diversi. Se quindi siete stufi di mangiare sempre il classico pandoro...
Arredamento

Come scegliere le posate d'argento

Molto spesso fanno parti di veri e propri corredi il cui valore potrebbe essere alto, e che vengono usate solo in determinati casi, come ad esempio le posate in argento. Oggi vedremo insieme come scegliere le posate d'argento, perché si tratta di una...
Economia Domestica

Come congelare le zucchine trifolate

Se in occasione di una cena tra amici abbiamo preparato degli ortaggi come ad esempio delle zucchine, indipendentemente dalla tipologia di cottura, possiamo conservarle adottando alcuni funzionali metodi. In riferimento a ciò, ecco una guida con degli...
Pulizia della Casa

Come pulire un copridivano

Il divano è un arredo amato e desiderato da grandi e piccoli perché su di esso ci si rilassa e si ritrovano le energie fisiche e mentali dopo una lunga giornata di stress ed impegni. Sottoposto ad usura continua in ogni momento della giornata, tutti...
Pulizia della Casa

Come preparare uno smacchiatore fai da te

La pulizia della casa è un fattore di primaria importanza che non deve mai essere trascurato al fine di salvaguardare la salute e il benessere di coloro che ci abitano. Affinché tutto ciò venga garantito, spesso si utilizzano detergenti e smacchiatori...
Arredamento

10 idee per decorare la casa con i fiori

Come tutti sanno i fiori portano allegria in casa e regalano angoli deliziosi ricchi di colori vivaci e sorprendenti. Per decorare la vostra casa attraverso l'utilizzo dei fiori, potrete trovare 10 idee davvero singolari dove inserire vari fiori da posizionare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.