Come scegliere una vernice per il parquet

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nonostante gli anni passano e nuovi materiali salgono alla ribalta, il parquet resta una delle superfici più amate da tutti. Infatti la pavimentazione più accogliente, più isolante e più bella è il parquet. Il parquet è molto delicato e necessita di molte attenzioni. Questa superficie è molto delicata e richiede innumerevoli premure. Per rendere più forte un parquet una buona opzione è la verniciatura. In questa guida vedremo come scegliere una vernice per il parquet. Ci soffermeremo sulle varie vernici e ne analizzeremo utilissimi consigli e caratteristiche. Infine daremo alcuni consigli per non rovinare il parquet e tenerlo al meglio. In questo modo il nostro parquet anche con gli anni sembrerà sempre nuovo e privo dai segni del tempo.

26

Vernice a solvente

Le vernici rendono il parquet estremamente resistente. Questa vernice veniva utilizzata soprattutto in passato. Con questo tipo di vernici le superfici risultano lucide, brillanti e notevolmente più scure. Oggi non si utilizzano più perché nocive per l'ambiente e per l'uomo. Infatti, la loro composizione a base di polimeri sintetici rilascia sostanze dannose anche a distanza di tempo (perfino a 15 anni).

36

Vernice sintetica

Le vernici sintetiche sono soluzioni di resine sintetiche in miscugli di solventi e risultano essere più nocive delle vernici a solvente. All'interno di questa categoria si distinguono le vernici poliuretaniche e quelle epossidiche. Le prime hanno un'elevata durezza, resistenza all'abrasione, velocità d'essiccazione, durabilità e lucentezza. Solitamente vengono utilizzate come finitura dei manufatti in ambiente marino per la loro capacità di resistere all'acqua salata ed all'esposizione prolungata ai raggi solari. Utilizzata all'interno, crea un film protettivo sulla superficie che le rende facili da pulire. Per quanto riguarda quelle epossidiche, si usano ampiamente per la finitura delle imbarcazioni e in ambito industriale. Infatti conferiscono eccellente impermeabilità al legno. Questo tipo di vernice comporta svantaggi anche estetici. Risulta essere poco brillante e tende ad ingiallire.

Continua la lettura
46

Vernice ad acqua

La verniciatura ad acqua offre una maggiore sostenibilità ambientale. La vernice ad acqua bicomponente è una finitura che non ha nulla da invidiare a quella a solvente, infatti dimostra un'estrema durezza superficiale e un'elevata resistenza all'abrasione. Esteticamente risulta di aspetto uniforme e scorrevole al tatto. La vernice ad acqua monocomponente non raggiunge le prestazioni di quella bicomponente ma è comunque una soluzione valida soprattutto per le sue caratteristiche di rapidità nell'essiccazione e nella sua semplicità d'uso. Questo tipo di vernice fornisce una resa estetica gradevole e molto naturale. Lascia pressoché intatto il colore del legno (anche nel caso del rovere che tende ad ingiallire). Inoltre questa vernice esalta le venature e le naturali imperfezioni caratteristiche del legno.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere un parquet sempre in buono stato non dobbiamo sottovalutare alcun particolare: l'umidità della casa, la temperatura dell'ambiente ecc...
  • Affidatevi a dei professionisti per ottenere un risultato eccezionale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come riverniciare i pavimenti in parquet

Il parquet è un tipo di pavimentazione molto apprezzata nel nostro Paese, specie per chi ama uno stile rustico ma, allo stesso tempo raffinato e confortevole. Esso ha la caratteristica di rendere caldo e accogliente il luogo donandogli una bellezza naturale....
Ristrutturazione

Come verniciare il parquet

Il parquet è diventato, particolarmente negli ultimi anni, una delle soluzioni più gettonate per quanto riguarda la scelta della pavimentazione all'interno delle case italiane. Si tratta di un qualcosa che dona certamente stile all'abitazione, che parla...
Ristrutturazione

5 consigli per riparare i graffi del parquet

Il pavimento in parquet è bello, elegante, ma piuttosto delicato. La sua superficie in legno si graffia facilmente e perde il suo naturale splendore. Questo può accadere anche per un semplice sassolino o per lo spostamento dei mobili. Avete questo tipo...
Ristrutturazione

Come Riparare Il Parquet

Il parquet è una pavimentazione formata da listelli di legno massiccio. Se ne trovano di varie tipologie a seconda dello spessore e della qualità del legno utilizzato. Esiste il parquet con la posa a mosaico, a spina di pesce, a cassero regolare ed...
Ristrutturazione

Come trattare il parquet in rovere

In questa guida, vogliamo proporvi il modo per imparare insieme, come e cosa fare per trattare il parquet in rovere, cercando di pulirlo e tenerlo in ottimo stato, per tutta la vita. Avere un pavimento in parquet è forse il desiderio di molti di noi,...
Ristrutturazione

Come vetrificare il parquet

Se in casa avete un parquet di legno ed intendete rinvigorirlo e nel contempo mantenerlo sempre lucido e brillante, potete usare una tecnica di pulizia e sgrossatura che alla fine ve lo consegna lucido come un vetro. Il lavoro non è difficile, ma va...
Ristrutturazione

Come verniciare un pavimento di parquet

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di pazienza e con un minimo di dimestichezza manuale, è possibile verniciare autonomamente il proprio pavimento di parquet ed effettuare un lavoro a regola d'arte, degno di essere ammirato da amici e...
Ristrutturazione

Come fare la boiserie con il parquet

Se desideri abbellire la tua casa in modo originale e sorprendentemente elegante, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di questo tutorial, in quanto ti indicherò come realizzare una tecnica decorativa poco conosciuta ma non per questo poco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.