Come scegliere una termocoperta elettrica

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se per il vostro letto singolo o matrimoniale avete bisogno di calore in più nelle fredde notti d’inverno, una termocoperta elettrica è una grande opzione da non trascurare; infatti, si tratta di un prodotto molto valido che tuttavia necessita di un’accurata analisi prima dell’acquisto, in modo da scegliere quella migliore. In riferimento a ciò, ecco una guida in cui ci sono alcuni consigli su come massimizzare il risultato.

24

Al momento dell'acquisto di una termocoperta elettrica, ci sono alcune cose da valutare, come ad esempio il tessuto con cui è stata realizzata, in modo da capire se è lavabile, e soprattutto se è possibile farlo in lavatrice. Altre caratteristiche da considerare, sono poi una serie di impostazioni varie a riguardo delle opzioni di riscaldamento, e soprattutto dello spegnimento automatico.

34

Una termocoperta elettrica si compone di un elemento termico inserito nell’imbottitura, che può essere utilizzato per ricevere del calore supplementare. Le termocoperte elettriche moderne, sono molto sicure rispetto a quelle di alcuni decenni fa; infatti, in termini di sicurezza hanno meno probabilità di essere considerate a rischio d'incendio. In commercio esistono inoltre diversi modelli e fasce di prezzo, come ad esempio il tipo di lusso che è dotato di un elemento che agisce gradualmente in termini di gradi di calore, e di un timer per lo spegnimento automatico. Sempre in riferimento a quest’ultimo, c’è poi da aggiungere che in caso di dimenticanza, la coperta si spegne da sola dopo 10 ore. Il prezzo di un modello di termocoperta di lusso per un letto matrimoniale grande, si aggira intorno ai 150 euro come base di partenza, con la possibilità poi di scegliere altri optional aggiuntivi e con un ovvio incremento in termini di costo.

Continua la lettura
44

Volendo invece sceglierne una di un prezzo praticamente dimezzato, senza tuttavia perdere nulla in termini di qualità, troviamo anche una termocoperta matrimoniale grande che è veramente calda e confortevole. Infatti, riscalda rapidamente con 10 differenti impostazioni di temperatura, ed offre persino la possibilità del doppio controllo, e cioè che due persone possono scegliere il grado di calore sul proprio lato. Questo modello molto noto e gettonato soprattutto per il prezzo accessibile, è disponibile nei migliori negozi specializzati e soprattutto sui maggiori siti online; infatti, costa circa 70 euro, e tra le termocoperte di fascia medio alta vanta tutte le recensioni intorno alle 5 stelle in termini di giudizio, il che significa che vale veramente la pena di acquistarla senza alcuna esitazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere il letto matrimoniale

La scelta del letto matrimoniale è molto importante, in quanto oltre al costo che non è per nulla economico, deve essere buono per la schiena. I letti sono scelti in base al gusto personale, a volte sono abbinati alla stanza da letto, altre volte invece,...
Arredamento

Come scegliere la rete per il materasso

In prima ipotesi, quando affrontiamo la scelta della rete per il materasso, avremo ovviamente ben chiare le nostre esigenze. Quindi valuteremo se ci serve una rete singola o una rete matrimoniale. Oltre a queste reti standard più comunemente utilizzate,...
Pulizia della Casa

Come fissare le lenzuola al letto

Fissare le lenzuola al letto, per una notte all'insegna del comfort e della comodità sotto il tepore delle coperte, non è sempre facile come può sembrare. Nonostante le lenzuola abbiano, generalmente, delle misure standard in base al tipo di letto...
Arredamento

I migliori divani per stanze piccole

Se abbiamo una casa piuttosto piccola e non intendiamo rinunciare a un divano per accogliere i nostri ospiti, ma anche per goderci degli attimi di relax dopo il lavoro, possiamo optare per diversi modelli appositamente studiati, e che si rivelano ideali...
Arredamento

Arredare con il color ciclamino

Periodicamente, le pareti di casa vanno rinfrescate. Per rinnovare il colore e l'ambiente puoi rivolgerti ad un imbianchino di fiducia oppure provvedere da te. Questi piccoli lavori agiscono sulle antiestetiche macchie di umidità e condensa. Inoltre,...
Arredamento

Come illuminare l'armadio

Come vedremo nel corso di questo tutorial, illuminare un armadio in modo adeguato non è un problema difficile da risolvere, né richiede particolari investimenti economici. Tenete conto infatti che nonostante gli armadi di nuova generazione siano piuttosto...
Arredamento

Come arredare una cameretta piccola

Se la vostra casa si presenta con degli ambienti piuttosto piccoli e in uno di questi intendete allestire una cameretta, potete ottimizzare lo spazio arredandola in modo essenziale e nel contempo funzionale. A tal proposito nella seguente guida presenteremo...
Economia Domestica

Come piegare un copripiumino con gli angoli

L'estate torrida di quest'anno sta per finire e presto arriverà l'autunno e con esso anche l'inverno. In questi periodi freschi e freddi è sempre bene usare sempre lenzuola e piumini. Ma un componente utilissimo che pochi usano è proprio il copripiumino....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.