Come scegliere una stufa a pellet

Tramite: O2O 14/07/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando giunge la stagione invernale inevitabilmente inevitabilmente si deve far i conti col freddo. Riscaldare gli ambienti della propria casa è quindi fondamentale al fine di ottenere una temperatura ideale all'interno della nostra abitazione. Questo però molto spesso può comportare un notevole aumento delle nostre bollette energetiche. Per contenere un po' i costi di gestione degli impianti di riscaldamento, possiamo prendere in considerazione l'idea di sfruttare un tipologia di stufa che, oltre a essere molto efficace e riscaldante, ci consente di risparmiare un bel po' di soldi. Quest'ultimo aspetto non è certamente da sottovalutare, visto il periodo economico non proprio florido che stiamo attraversando. Ovviamente stiamo parlando delle stufe a pellet. In questa guida vedremo quindi come poter scegliere al meglio tra le diverse tipologie presenti in commercio di stufa a pellet.

25

Manutenzione

Anche la manutenzione è abbastanza importante; la rimozione della cenere è la più grande esigenza di manutenzione che va associata ad una stufa a pellet. L'accumulo delle ceneri varia in base alla scelta della stufa. Questa tipologia di stufe si riempie di cenere e richiede una lunga ed accurata pulizia. Abbiamo dei modelli di stufe a pellet col "sistema bottom-fed"; in questo caso i pellet entrano dalla base della stufa e spingono la cenere fuori in un'apposita base. In quest'ultima viene raccolta la cenere e si facilita la pulizia.

35

Funzionamento

Le stufe a pellet sono disponibili in due modelli di base; sono comprese le unità freestanding e gli inserti camino. Se abbiamo un camino un inserto di stufa a pellet si può collegare direttamente alla canna fumaria; essa evita l'utilizzo del camino per bruciare il legno. I modelli freestanding richiedono una ventola di scarico separato, ma hanno una maggiore flessibilità. La maggior parte delle stufe a pellet hanno un'accensione auto-start per il funzionamento. Se vogliamo utilizzare una stufa a pellet come fonte primario di calore e si abita in una zona con interruzioni frequenti di energia elettrica è preferibile scegliere una stufa dotata di un sistema di backup della batteria.

Continua la lettura
45

Design

Dopo aver confrontato le caratteristiche delle diverse stufe a pellet dobbiamo prendere in considerazione come questo oggetto si può abbinare al nostro arredamento. Dobbiamo trovare un design ed un colore che sono adatti all'arredamento della stanza in cui deve essere collocata. In commercio abbiamo anche modelli di stufa a pellet con copertura in vetro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere una stufa a legna

In passato la stufa a legna veniva scelta semplicemente per riscaldare gli ambienti domestici. Oggigiorno, oltre ad essere utilizzata per la funzione principale, è divenuta un vero e proprio complemento d'arredo da sposare con l'arredamento e lo stile...
Arredamento

Come rivestire una stufa a legna in mattonelle

Le stufe a legna, soprattutto quelle più vetuste ed obsolete, hanno periodicamente bisogno di una buona manutenzione. E non solo dal punto di vista tecnico. In taluni casi può infatti risultare utile abbellirle o migliorarle anche esteticamente. In...
Arredamento

Come coprire i tubi della stufa

Le stufe sono delle apparecchiature utilizzate per il riscaldamento degli ambienti domestici. Possono essere in ghisa, ceramica, acciaio o di altri materiali e sono alimentate da varie tipologie di combustibile. Le principali tipologie di stufe sono solitamente...
Arredamento

Come decorare una veranda in stile shabby

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato alla casa, la veranda rappresenta un piacevole spazio in cui rifugiarsi dalla routine quotidiana, a prescindere che si tratti di un ambiente adiacente alla casa o una semplice estensione della stessa,...
Arredamento

10 arredi indispensabili per una casa accogliente

Indipendentemente dallo stile della nostra casa, da quanto sia più o meno sofisticata, o da quanto sia grande, ci sono dei particolari ai quali non possiamo assolutamente rinunciare, perché privandola di questi, non sarebbe accogliente. La casa è il...
Arredamento

Come arredare la zona notte nel seminterrato

Avete un seminterrato abitabile nella vostra casa?Magari l'avete riempito di cose inutili e vecchie che ormai non usate più, pensando che quella zona serva solo per ripostiglio o magazzino. Sbagliate perché ci sono molti modi per arredare un seminterrato...
Arredamento

Come arredare la taverna in stile tirolese

Attualmente trovare una casa adatta alle proprie esigenze è difficile, ma in seguito sorge il problema per l'arredamento. La varietà degli stili è ampia: si va da quello mediterraneo al nordico. È opportuno comunque scegliere quello che più si avvicina...
Arredamento

Come arredare l'angolo camino

Fino a qualche anno fa, il camino veniva installato esclusivamente nelle abitazioni di montagna per riscaldarle, utilizzando direttamente la legna tagliata dai boschi. Oggi, invece, il camino è diventato un vero e proprio complemento d'arredo; è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.