Come scegliere una parete attrezzata

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se per la vostra casa avete intenzione di installare una parete attrezzata, è importante valutare bene la scelta; infatti, in commercio se ne trovano di svariati tipi ed ognuna con delle caratteristiche specifiche che in base alle esigenze, al gusto e al design impostato si rivelano funzionali. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come scegliere una parete attrezzata.

24

Optare per una parete a griglia

Se la parete attrezzata la preferite di legno ed intendete usarla per dividere soltanto due ambienti come ad esempio il soggiorno dalla cucina, potete optare per una tipologia a griglia che non crea spessori, e consente di illuminare le due stanze con le luci dell'una o dell'altra sia essa solare che generata da lampade. Questa tipologia di parete attrezzata è anche raffinata, quindi adatta sia per un ambiente rustico che classico, e può essere decorata con delle piante rampicanti che hanno dei vasi contenitori appoggiati sui laterali.

34

Utilizzare una parete con vetri

Una parete attrezzata sia sottile che spessa, è sicuramente un'altra tipologia da utilizzare in casa; infatti, principalmente serve per non oscurare i due ambienti, specie se uno non è dotato di finestra da cui attingere luce solare. Tra l'altro, si può anche optare per quelle con dei vetrini quadrati ed opalini, quindi in grado di fornire la luce, ma nel contempo di oscurare la visuale tra i due ambienti domestici. In riferimento invece a quella spessa, è importante sottolineare che esistono anche delle pareti attrezzate con dei cubi ricavati stesso con il vetro, quindi in tal caso si tratta di tipologie che ritornano anche molto funzionali per riporre oggetti di medie dimensioni da ambo i lati. Volendo si possono anche usare quelle dotate di ruote, in modo da poterle spostare in caso di necessità, oppure semplicemente per traslarle più verso il centro di una stanza o di un'altra.

Continua la lettura
44

Installare una parete con cubi

All'inizio abbiamo cominciato parlando della tipologia in legno, e proprio con questo materiale concludiamo la guida. Una parete attrezzata può infatti comprendere anche dei cubi. In tal caso si possono creare dei vani da utilizzare poi come portaoggetti, per inserire un piccolo televisore, una radio oppure semplicemente orologi, piante, oggettini vari, souvenir e libri. In tutti i casi si tratta di una parete attrezzata che per maggiore comodità può essere di tipo double face, oppure per un fattore estetico mista con dell'altro legno a forma di griglia, simile a quella descritta nel passo precedente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare l'ingresso con una parete attrezzata

L'ingresso è il nostro biglietto da visita. Parla di noi ed è il primo ambiente che si incontra entrando in casa. Non tutti gli appartamenti possiedono un ingresso, spesso infatti si accede direttamente nel soggiorno (questo accade soprattutto nelle...
Arredamento

Come realizzare una parete attrezzata

Abitate in un bilocale e voolete ottimizzare gli spazi? Vivete in una casa spaziosa ma amate particolarmente l'ordine e la praticità? Questo articolo è l'ideale apposta per voi. Parleremo infatti, di “pareti attrezzate”, soluzioni comode e adatte...
Arredamento

Come organizzare una parete attrezzata

La pareti attrezzate sono dei mobili che vengono generalmente allestiti per arredare i soggiorni, ed è possibile organizzarli in svariati modi a seconda delle proprie esigenze. Questi mobili sono preferiti in quanto, posizionando un televisore un computer...
Ristrutturazione

Come creare ambienti con pareti attrezzate in cartongesso

Se la nostra casa è abbastanza grande tale da avere delle stanze piuttosto ampie, vale la pena sfruttarle ognuna in modo diverso, separandole elegantemente e rendendole nel contempo funzionali. In riferimento a ciò, si possono creare degli ambienti...
Arredamento

Come arredare il tuo soggiorno

Il soggiorno è sicuramente la stanza più importante della casa. In essa vi può essere una zona pranzo e una zona conversazione, dove passare tranquille giornate con amici e parenti. Quindi bisogna fare bella figura con un bell'arredamento! Ma come...
Arredamento

10 consigli per arredare la zona living

La zona living, ovvero il salotto, è una delle aree principali in casa, in cui la famiglia si incontra per passare dei momenti insieme o anche solo per rilassarsi. Essa, però, è anche il luogo in cui si accolgono gli ospiti e, a detta di molti, è...
Arredamento

Soggiorno: 10 suggerimenti per farlo sembrare più spazioso

Il soggiorno è l'ambiente di casa generalmente più vissuto, dove in genere serve sempre maggiore spazio, sopratutto se in casa ci sono bambini ed animali domestici. Se si possiede un bel appartamento spazioso il problema non sussiste ma se invece...
Arredamento

Separare la cucina: 5 soluzioni

Se la nostra casa si compone di un open space, quindi presenta ed esempio l'ambiente cucina attiguo a quello del soggiorno e ciò non ci soddisfa, possiamo intervenire con alcune accorgimenti senza necessariamente fare delle opere murarie. Nello specifico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.