Come scegliere una madia in ferro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per arredare la casa con alcuni mobili come ad esempio una madia, è necessario rispettare il design impostato; infatti, in base allo stile si può scegliere questo suppellettile che in cucina o in un soggiorno svolge un ruolo ben preciso. A tale proposito, ecco una guida con alcuni suggerimenti su come scegliere una madia in ferro da integrare nel contesto d'arredo.

25

Optare per una madia nera

La madia in origine nasce come una cassapanca per riporre oggetti di uso non comune, ma poi nei secoli successivi diventa utile come complemento d'arredo multifunzionale. Nel caso di una madia in ferro se l'arredamento del salotto è impostato sull'antico, conviene optare per una di tipo scheletrica con pochi cassetti e rifinita interamente con una tonalità nera. Questo colore infatti dal punto di vista estetico si integra alla perfezione in una tipologia d'arredo classico.

35

Preferire una madia con piedi curvi

In commercio le madie oltre che con ante e cassetti in legno sono disponibili anche in ferro. In questo caso per scegliere quella che si adatta alla perfezione in un contesto d'arredo impostato con uno stile shabby chic oppure country, deve contenere dei cassettoni abbastanza larghi e alti posizionati sulla parte alta, mentre in quella bassa due ante con pomelli. Per quanto riguarda invece la tipologia di piedi conviene optare per quelli curvi, bombati e con dei fregi classici come finitura. Tra l'altro questa madia in ferro, è adatta sia per un soggiorno ed un salotto che per un ambiente cucina. Per i più esigenti è possibile anche ottimizzare il risultato, rivestendo il ripiano in ferro con una tavola in legno massello abbastanza spessa specie se l'arredo impostato nell'ambiente in cui la madia viene posizionata è in arte povera.

Continua la lettura
45

Inserire nell'ambiente una madia laccata

In un contesto d'arredo di tipo minimalista e moderno, una madia in ferro si può inserire senza creare danni estetici, specie se ci sono mobili che presentano una laccatura o dei rivestimenti con laminati di tonalità molto chiare come il bianco o il nero. In questo caso la suddetta madia seppur in ferro, è possibile trovarla in commercio anche con una finitura anodizzata, che tra l'altro si integra alla perfezione con le finestre con la stessa tipologia di laccatura a fuoco. Infine va sottolineato che la madia in ferro indipendentemente dalla finitura, oggi è disponibile anche con una ribaltina che può ritornare utile sia come scrittoio se viene inserita in uno studio oppure utilizzandola per appoggiare delle bottiglie di liquore in un salotto.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la casa in stile eclettico

Uno degli stili più originali e di tendenza per arredare un appartamento è quello eclettico. Lo stile eclettico si basa sull'accostamento di tinte ed elementi d'arredo molto differenti tra loro, che creano però un contrasto molto piacevole e danno...
Arredamento

Must have per arredare la casa in campagna

La casa in campagna non è solo uno sfizio, ma è un luogo dove riposare, allontanarci dallo stress della vita in città con i suoi ritmi alienanti e dove riprendere le forze. Che si tratti di un weekend ogni tanto o di una vecchiaia lunga e serena,...
Arredamento

Come fissare una ringhiera su un parapetto

Quando abbiamo un terrazzo con un muro di cinta piuttosto basso o del tutto mancante, nel caso si tratti di un calpestio, possiamo rimediare realizzando una ringhiera, in modo da renderlo più sicuro e soprattutto funzionale. Per questo lavoro occorre...
Arredamento

Come scegliere un tavolo per la taverna

Se avete appena ristrutturato una taverna ed intendete scegliere dei mobili adatti ed in particolare un tavolo, dovete rispettare il design che avete impostato. Se quest'ultimo è moderno il tavolo è preferibile in legno laccato, mentre se l'impronta...
Arredamento

Come arredare il terrazzo in stile newyorkese

Se avete a disposizione un ampio terrazzo ed intendete renderlo multifunzionale e nel contempo raffinato, potete optare per un arredamento in tipico stile newyorkese. Nello specifico si tratta di rifinire pavimenti e pareti con alcuni laterizi di uso...
Arredamento

Come arredare in stile toscano

Se intendiamo arredare la nostra casa in stile toscano, è sicuramente un'ottima idea, poiché si tratta di una tipologia antica e conosciuta in tutto il mondo, in particolare per i suoi colori caldi e chiari. La lavorazione artigianale del legno e del...
Arredamento

Come arredare una casa in stile rustico

Se possedete una casa in città o in campagna, ed intendete arredarla in stile rustico, lo potrete fare in diversi modi, scegliendo tra vari materiali che vanno dal ferro al legno, fino alla pelle e alla ceramica. All'interno di questa guida, sono presenti...
Arredamento

Come decorare una ringhiera per Natale

Con l'avvicinarsi del Natale addobbare la propria casa è una consuetudine a cui non si rinuncia, dando spazio alla creatività. Tuttavia oltre ad allestire l'albero di Natale ed il presepe, si pensa anche agli originali decori da apporre dietro le porte,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.