Come scegliere una friggitrice ad aria

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La friggitrice ad aria non è un elettrodomestico la cui caratteristica è quella di friggere senza l'utilizzo dell'olio o quasi. Ciò è possibile grazie ad una ventilazione diffusa sulla vaschetta antiaderente che, con una pala centrale o l'aria a temperatura adatta, mescola i cibi che si intendono cucinare in modo continuativo e sospeso. Così facendo sono fritti in modo uniforme e privi di grassi in eccesso derivanti da quantitativi enormi di condimento. Per scegliere una friggitrice ad aria basta valutare il prezzo, le qualità delle marche in commercio e le funzionalità. Nei prossimi passi, vi dispenseremo dei consigli utili in merito a questo elettrodomestico per aiutarvi ad optare per quello a voi più adatto. Vediamoli insieme, allora, come fare nel dettaglio.

27

Occorrente

  • internet
  • negozi specializzati
  • modelli da confrontare
37

Una buona friggitrice ad aria ha un costo che si aggira attorno ad un paio di centinaia di euro. Se è inferiore può dipendere dal brand oppure il modello potrebbero essere piuttosto datato o ancora semplicemente essere prodotti di marche non pubblicizzate e poco note. I primi modelli nati nel 2010, hanno come pregio che, con una tempistica relativamente breve di 30 minuti circa ed un solo cucchiaio d'olio, permettono di ottenere una frittura ottimale. In quelle recenti, non è necessario aggiungere il condimento.

47

Un motivo per optare per questo tipo di elettrodomestico è che permette di risparmiare notevolmente in merito ai consumi in rapporto ad una friggitrice classica. Quindi un modello che supera i 25- 30 minuti per cucinare per esempio delle semplici patatine fritte, potrebbe non rivelarsi una buona scelta. Optate per quelli che garantiscono la cottura entro i 15 minuti. Controllate che sia scomponibile e che ogni singolo pezzo possa essere rimosso e lavato singolarmente. Confrontate sempre più modelli, aiutatevi anche facendo delle ricerche su internet nei siti specializzati.

Continua la lettura
57

Sceglietela se siete amanti dell'alimentazione salutare, ma non volete rinunciare al fritto. Va comunque specificato che il gusto non è lo stesso di come quando si cucina utilizzando l'olio. Sicuramente vi ciberete con alimenti più sani e assaporerete il loro sapore naturale che, alle volte, con la cottura tradizionale va perso o coperto dai condimenti. In questo modo direte anche addio alle carte assorbenti imbevute di residui di grasso. Indipendentemente dal modello che andrete a scegliere, ricordatevi sempre di richiedere sempre la garanzia del prodotto. Conservarla per il periodo di tempo riportato sopra accompagnata dalla fotocopia dello scontrino di acquisto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutare più modelli e non fermarsi al primo punto vendita
  • Chiedere al commerciante la tempistica di cottura, il prezzo e se occorre il condimento o meno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come umidificare l'aria

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial, con una serie di consigli utili è possibile umidificare l'aria di casa nostra senza investire cifre economiche considerevoli, evitando l'insorgenza di fastidiosi problemi, come ad esempio la pelle secca....
Economia Domestica

Consigli per l'accensione dell'aria condizionata prima dell'estate

Nel periodo di fine primavera è importante tra le varie manutenzioni di casa, preparare il condizionatore dell'aria affinché sia pronto per funzionare correttamente con l'arrivo dell'imminente caldo. Per ottimizzare il risultato, è dunque necessario...
Economia Domestica

Come risparmiare energia elettrica con l'aria condizionata

Ormai è assodato che, tutti hanno in casa almeno un sistema di aria condizionata. Si stima infatti che un italiano su due ne abbia almeno uno. Nonostante il grande numero di utilizzatori, non tutti sono a conoscenza del corretto utilizzo di quest'ultimo,...
Economia Domestica

Come eliminare l'aria in un impianto di riscaldamento

Per avere una maggiore efficienza energetica, le nostre abitazioni necessitano di costante manutenzione. L'impianto di riscaldamento viene utilizzato per lunghi periodi, ogni anno. L'utilizzo comporta l'accumulo di aria nelle condotte. Essa, espandendosi...
Economia Domestica

Aria condizionata: 10 consigli utili per risparmiare soldi

Alcuni la amano, altri la odiano e per moltissime persone è quasi indispensabile: stiamo naturalmente parlando dell'aria condizionata che, soprattutto nelle zone più calde e afose della penisola, è diventata ormai un "accessorio" necessario in ogni...
Economia Domestica

Come usare un condizionatore d'aria portatile

Se si ha appena proceduto all'acquisto di un condizionatore portatile, prima di utilizzarlo è opportuno analizzarne a fondo le caratteristiche strutturali, in modo da comprendere come utilizzarlo correttamente, ed ottenere la refrigerazione desiderata....
Economia Domestica

Come abbassare la temperatura senza aria condizionata

Come abbiamo indicato nel titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi, nei prossimi tre passi, come abbassare la temperatura senza aria condizionata. Cominciamo subito le nostre argomentazioni a tal proposito. In estate si ha il problema...
Economia Domestica

Condizionatore d'aria: come cambiare il filtro

Quando si possiede un condizionatore d'aria è fondamentale svolgere la regolare manutenzione. Una volta l'anno vanno smontati e puliti i filtri con acqua e prodotti antibatterici. Invece, dopo qualche anno se l'apparecchio è ancora in buono stato è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.