Come scegliere una cucina di qualità

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La casa rappresenta un luogo dove sentirsi a proprio agio. Infatti viene arredata in base ai propri gusti personali. Le stanze che vengono abbellite con maggior interesse, sono il salotto, il bagno e la cucina. Questo perché rappresentano le camere dove vengono accolti gli ospiti. Si sceglie una cucina di ottima qualità, dato il suo utilizzo giornaliero. Infatti la cucina viene utilizzata appieno dai proprietari di un appartamento. Questo per il motivi che si preparano tante pietanze durante l'arco della giornata. Come la mattina appena svegli, iniziando dalla colazione, continuando a mezza giornata con il pranzo, e infine fino alla sera, per la cena. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come scegliere una cucina di qualità.

26

Occorrente

  • Scheda tecnica
36

Le dimenzioni

Il costo è sicuramente un buon indicatore di qualità. Esistono in commercio tantissime cucine similari come qualità, ma differenti come fascia di prezzo. Le cucine proposte sui cataloghi hanno un prezzo generalmente relativo ad una composizione tipo. Se la propria cucina è più piccola costa probabilmente di più in quanto è al di fuori di tale composizione. La valutazione dei costi rispetto alla composizione dà comunque un'indicazione di massima sul confronto tra le diverse qualità.

46

Elettrodomestici

Il secondo passo per scegliere una cucina di qualità, è il seguente. Bisogna leggere le schede tecniche. Generalmente la cucina senza gli elettrodomestici si compone di due parti: struttura ed ante che spesso vengono costruiti da ditte esterne. Bisogna fare una distinzione tra cucine artigianali in legno massello e cucine in pannelli rivestiti da diversi materiali. Le prime si distinguono facilmente; esse presentano venature, incastri e chiodi. In questo caso è opportuno informarsi sul tipo di legno e sulla resistenza all'umidità. Poi, bisogna controllare lo scorrere dei cassetti e la chiusura delle ante.

Continua la lettura
56

Il materiale

Le cucine di produzione industriale, contengono una struttura a pannelli con un'anima. Quest'ultima viene fatta con diversi materiali. Il tipo di materiale si può verificare estraendo un ripiano dove solitamente i lati non vengono rifiniti. Quando si estrae il ripiano, si consiglia di controllare gli spigoli con attenzione. Quindi controllate la finitura e la levigatura dei bordi. Quando si apre l'anta bisogna controllare la faccia interna e la connessione tra il rivestimento colorato esterno e la faccia interna, questo è il punto più debole dell'anta. In questa guida abbiamo visto come scegliere una cucina di qualità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di controllare il materiale di cui è fatta la cucina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come cambiare colore e stile alla propria cucina

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter cambiare il colore ed anche lo stile alla propria cucina, nella maniera più semplice veloce. Cercheremo di eseguire i ltutto, mediante il classico metodo del fai da te, che...
Arredamento

Consigli per l'arredamento della cucina

La cucina, come qualsiasi altra camera o spazio della propria abitazione, è un luogo che deve assolutamente essere confortevole, comodo, spazioso e perfetto per poter cucinare ma anche mangiare in compagnia. Una cucina deve essere abitabile e avere parecchio...
Arredamento

Cucina con isola: cosa sapere prima di acquistarla

Il locale cucina, oggi, non è più soltanto l'ambiente dove si preparano e si cuociono i cibi, ma è uno spazio di assoluta importanza per la casa, con problemi ed esigenze complesse e con necessarie relazioni con gli altri spazi dell'abitazione.Si tende...
Arredamento

Come scegliere il lavello della cucina

La cucina è una delle stanze più importanti della casa. Che sia una cucina open space che comprende anche il tavolo da pranzo, oppure un piccolo cucinino, arredarla in modo adatto è fondamentale. È un grande errore infatti dimenticare che anche la...
Arredamento

5 idee creative per arredare la cucina in stile urban

Sei alle prese con la ristrutturazione di casa tua o della sola cucina e vuoi trasformarla in stile urban? Se non sai da dove iniziare o hai le idee confuse, questa guida su 5 idee creative per arredare la cucina in stile urban fa proprio al caso tuo....
Arredamento

Come progettare la propria cucina

In questa guida sarà illustrato cosa bisogna sapere per progettare un ambiente su misura e soprattutto adatto alle proprie esigenze; la cucina è uno degli ambienti più importanti e vissuti della casa, quindi è necessario porre molta attenzione nelle...
Arredamento

Come rendere funzionale la cucina

La cucina è piccola e ingombra di oggetti? Il tavolo tondo non si incastra nell'angolo già occupato dal frigorifero e dalle ceste in vimini regalate un lontano Natale da un parente di passaggio? Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi, vi...
Arredamento

Cucina a vista: pro e contro

Possedere una cucina a vista rappresenta oggi la soluzione che molti utilizzano per avere una casa dall'arredamento moderno e provvista dei principali criteri di funzionalità. Come ogni struttura arredativa, tuttavia, anche le cucine a vista presentano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.