Come scegliere una bistecchiera elettrica

Tramite: O2O 29/09/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per la vostra casa avete bisogno di una bistecchiera elettrica è importante sapere che sul mercato sono disponibili di svariate forme e dimensioni, oltre che con molteplici funzionalità. Per l'acquisto avete tra l'altro diverse opportunità di scelta, optando quindi per quella che maggiormente si adatta alla vostre esigenze ed in relazione al budget che avete a disposizione. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come scegliere una bistecchiera elettrica.

25

Optare per un materiale leggero

Una prima caratteristica che induce alla scelta di una bistecchiera elettrica riguarda il materiale con cui è stata realizzata, che deve essere fondamentalmente leggero ma nel contempo anche resistente. Una bistecchiera infatti oltre a garantire un'ottima diffusione della caloria ed essere antiaderente, deve anche risultare facile da sollevare, smontare e pulire.

35

Verificare la presenza di alcuni accessori

Per la scelta di una bistecchiera elettrica bisogna tener conto anche di alcuni accessori che se presenti si rivelano particolarmente funzionali. A tale proposito ne elenchiamo due, ovvero il termostato ed il vassoio raccoglitore. Il primo serve per verificare quando la caloria raggiunge il giusto valore, ed in genere il termostato interrompe in automatico il circuito. Inoltre va detto che la segnalazione del funzionamento avviene grazie ad una spia con un Led di colore rosso, che evidenzia appunto l'avvenuto raggiungimento della caloria necessaria. Tuttavia oltre a questo funzionale accessorio quando si deve scegliere una bistecchiera del genere, è importante verificare se è dotata di un vassoio raccoglitore che oltre a evitare la tracimazione del grasso sul piano cottura o su un tavolo, serve anche per preservare del sugo che si può poi riversare sulle varie portate. Sempre in merito a ciò, va sottolineato che è importante assicurarsi che il materiale sia in acciaio inox e quindi igenico, sicuro e nel contempo facile da pulire.

Continua la lettura
45

Controllare l'ingombro della bistecchiera

Un'altra caratteristica fondamentale di una bistecchiera elettrica e che va attentamente valutata prima di scegliere quella per la vostra casa riguarda l'ingombro. Quest'ultimo infatti deve essere minimo, in modo da conservarla montata in una credenza o lasciarla fissa su un apposito ripiano corredato di marmo ed opportunamente posizionato nelle immediate vicinanze di una presa elettrica. Infine va sottolineato che all'atto della scelta conviene controllare se il dispositivo è di tipo antiodore e antifumo. Tale condizione infatti rende l'elettrodomestico ideale da usare in casa, soprattutto in un ambiente cucina piuttosto piccolo e con poche aperture.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come usare una bistecchiera

La bistecchiera è un ottimo surrogato del barbecue, per gustare carne e verdura grigliate senza la necessità di trovarsi in una zona all'aperto. La cottura alla griglia è sana, leggera e adatta a chi è a dieta ma non vuole rinunciare al gusto. È...
Economia Domestica

Come scegliere una bistecchiera

Se sei una cuoca esperta o semplicemente un'appassionata di cucina, tra i tuoi tegami non può di certo mancare la bistecchiera. È lo strumento grazie al quale, anche in casa e senza barbecue, puoi grigliate la carne o il pesce in modo spettacolare....
Economia Domestica

Consigli per la scelta di una bistecchiera

Grigliare la carne è sicuramente una delle migliori operazioni per preparare un pasto veloce da assaporare in famiglia e con gli amici. Un ruolo importante lo svolge sicuramente la bistecchiera che dovete scegliere; infatti, deve avere delle specifiche...
Economia Domestica

Come usare una pentola elettrica a cottura lenta

La pentola elettrica a cottura lenta per noi italiani costituisce uno degli ultimi ritrovati nella preparazione dei cibi, ma in realtá si tratta di un elettrodomestico entrato in voga negli anno '70 negli USA ed in Inghilterra, conosciuta come "slow...
Economia Domestica

Come accorgersi del furto di energia elettrica

Attualmente il furto dell'energia elettrica è uno dei reati più diffusi a livello nazionale. Può avvenire in modalità diverse, ma alla fine la sostanza è la stessa, ovvero usufruire dell'energia altrui. Il furto dell'energia elettrica viene considerato...
Economia Domestica

Come scegliere una padella elettrica

Pesce, carne, frittate, pasta e pizza, tuto questo ed altro è possibile cucinarlo con la padella elettrica. Un fantastico elettrodomestico da cucina che ti aiuterà ad ottenere risultati eccezionali anche se non sei una cuoca professionista. E ti farà...
Economia Domestica

Come spostare una presa elettrica domestica

Nelle case la distribuzione delle prese elettriche va fatta tenendo presente le varie esigenze, ma tuttavia col passar del tempo può capitare che la disposizione ad esempio di un televisore o di un frigorifero cambia e di conseguenza è necessario...
Economia Domestica

Come cuocere la pasta in una pentola a pressione elettrica

La pentola a pressione elettrica rappresenta una soluzione efficace ed economica per preparare piatti veloci, sani e saporiti. I tempi di cottura si riducono, si risparmia energia, ed inoltre i cibi cotti a vapore risultano più sani e più leggeri e,...