Come scegliere un termoarredo per il bagno

Tramite: O2O 07/05/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il termoarredo o più comunemente il scalda-asciugamani, è disponibile in commercio in due versioni: elettrico oppure collegato al riscaldamento centralizzato. È ideale per fornire un livello confortevole di calore in tutto il bagno e mantenere gli asciugamani deliziosamente caldi e asciutti. I portasciugamani riscaldati sono tradizionali e sono uno dei dispositivi più richiesti per il bagno in questi ultimi tempi. Un portasciugamani riscaldato non solo riscalda gli asciugamani, ma può riscaldare la temperatura del bagno, ridurre la condensa e aggiungere un elemento di stile a qualsiasi bagno. Ecco dunque come scegliere un termoarredo per il bagno.

26

Sistema di riscaldamento

I termoarredi elettrici sono efficienti dal punto di vista energetico e sono un'alternativa facile da installare, in quanto sono collegati ad un sistema di riscaldamento a gas o ad acqua calda. In passato, i portasciugamani riscaldati erano spesso collegati al sistema di riscaldamento centralizzato e funzionavano solo se il sistema era acceso. Gli scalda-asciugamani elettrici sono sistemi operativi indipendenti e possono essere collegati a termostati e ad interruttori per riscaldarsi solo quando richiesto. Ci sono tre tipi principali di portasciugamani riscaldati. Il tipo più comune presenta due binari verticali con diverse guide orizzontali che creano la scala. Sono disponibili in una varietà di larghezze e altezze per adattarsi a qualsiasi stanza da bagno. Le unità a parete sono fantastiche per i bagni con spazio sul pavimento limitato e possono prendere il posto dei portasciugamani convenzionali.

36

Stile e design

I termoarredi con rotaie individuali, si presentano verticali rispetto al muro, con una una striscia di connettori posti all'interno e con guide orizzontali; inoltre, si presentano con un sistema di binari in stile minimalista. Offrono una grande flessibilità di posizionamento e di utilizzo. L'installazione è semplice e l'unità in genere si collega ad una presa domestica standard per funzionare. Le finiture possono essere in cromo, in acciaio inossidabile, in nichel, in ottone e in rame. I più comuni sono in acciaio inossidabile e in ottone cromato, in quanto sono resistenti all'usura. L'acciaio inossidabile è il materiale più efficiente e resiliente sul mercato, consente inoltre di risparmiare, in quanto trattiene il calore molto bene. L'acciaio inossidabile è disponibile nelle finiture spazzolato e lucido. I termoarredi sono disponibili in commercio in tutti i tipi di stili, esistono con design tradizionali per case in stile antico e moderni dal design elegante nelle finiture cromo, bianco o nero opaco. Il termobagno di colore nero opaco è molto popolare nei bagni moderni, poiché possiede un vero fascino per il suo tono neutro.

Continua la lettura
46

Dimensioni

Altra caratteristiche da considerare nell'acquisto di un termobagno è la struttura esterna ovvero se sono curvi, dritti oppure ad arco ma questo dipende dai propri gusti personali. Le dimensioni del termobagno dipendono dalla grandezza del bagno, dal numero di persone che lo utilizzano e da quanti asciugamani si desidera mantenere al caldo. Un termoarredo troppo grande può essere uno spreco di energia e troppo piccolo comporterebbe una sovrapposizione di asciugamani che non si asciugherebbero in modo efficace. Si ricorda inoltre, che i portasciugamani riscaldati possono essere utilizzati anche per mantenere i vestiti asciutti o qualsiasi altro capo di piccole dimensioni.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di acquistare il termoarredo di medie dimensioni e soprattutto in base alle funzionalità e non tanto per l'estetica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come evitare la formazione di muffa in bagno

Se la vostra stanza da bagno presenta periodicamente antiestetiche tracce di muffa, potete intervenire con metodi adeguati per evitare che possa generarsi di nuovo. Nello specifico si tratta di piccoli ma funzionali accorgimenti, atti ad ottimizzare...
Economia Domestica

5 trucchi per organizzare il bagno

In qualsiasi casa che si rispetti, che sia abitata da un solo individuo o da un'intera famiglia, il locale che il più delle volte risulta essere quello più disordinato, o comunque quello in cui si trovano il maggior numero di oggetti da ubicare in uno...
Economia Domestica

Come eliminare l'odore di fogna dal bagno

Quando nella stanza da bagno si avverte uno sgradevole odore di fogna, è importante intervenire tempestivamente per l’igiene e per salvaguardare la salute dell’intera famiglia, soprattutto in presenza di bambini ed anziani. In questa guida troviamo...
Economia Domestica

Vasca da bagno in acrilico: pro e contro

Se avete appena programmato di rimodernare la vostra stanza da bagno e siete indecisi sulla scelta della vasca, è importante sapere che oltre alle classiche ovvero le smaltate e in acciaio, esistono anche quelle di tipo acrilico. In riferimento a queste...
Economia Domestica

Come organizzare l'armadio per la biancheria

In ogni casa, è indispensabile ogni tipologia di biancheria, sia da letto che da bagno. La biancheria da letto che comprende lenzuola, coperte, piumoni, copripiumoni, federe, trapunte e tanto altro, deve essere organizzata alla perfezione all'interno...
Economia Domestica

Come evitare di accumulare cose inutili

Se tendenzialmente avete l'abitudine di conservare oggetti e cose di vario genere che poi alla fine si rivelano inutili e creano solo ingombro ed inestetismi nell'ambiente domestico, potete seguire una sorta da vademecum che nei vari passi di questa guida...
Economia Domestica

Le 10 regole della perfetta condivisione di un appartamento

La convivenza specialmente tra ragazzi, non è assolutamente facile. Se avete la necessità di condividere un appartamento con altri inquilini per motivi di lavoro o universitari, ricordatevi sempre che esistono determinate regole da rispettare, per una...
Economia Domestica

Come risparmiare acqua con un timer doccia

C'è una notevole differenza per quanto concerne i consumi d’acqua ed i risparmi tra il bagno e la doccia. Con quest'ultima si ha un risparmio d’acqua e di energia in quanto non bisogna riempire la vasca da bagno. Se però si trascorre abbastanza...