Come scegliere un tavolo in policarbonato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I tavoli in policarbonato sono adatti per chi ama un look sofisticato e moderno per la propria abitazione. Anche se, tuttavia, il loro difetto più grande è il mostrare perennemente ogni granello di polvere e sporcizia sulla loro superficie. Inoltre, non è una scelta consigliata per i genitori con bambini esuberanti, in quanto questi tavoli, pur essendo belli ed eleganti, sono estremamente fragili e delicati. Nella seguente guida, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi illustrerò come scegliere un tavolo in policarbonato. Vediamo quindi come procedere.

25

Valutare lo stile d'arredamento della stanza

Innanzitutto, la prima operazione da compiere per scegliere un tavolo in policarbonato, è sicuramente quella di basare tale decisione a seconda dell'arredamento e la quantità di spazio a disposizione. È possibile trovare tavoli in policarbonato di forma rettangolare, triangolare, a cerchio o a barca. Determinate la forma migliore in base alle caratteristiche della stanza, utilizzando questa regola: coppia di tavoli ovali o rotondi si abbinano con mobili sagomati, mentre tavoli rettangolari o quadrati possono integrare divani e sedie con forme geometriche.

35

Scegliere il colore

Successivamente, optate per un piano temperato se preferite avere una protezione supplementare, tenendo presente che il policarbonato temperato è più fragile, quindi si può rompere più facilmente, specie intorno agli spigoli. Per quanto riguarda la scelta del colore, le opzioni sono tutt'altro che svariate. I tavoli in policarbonato sono di solito disponibili di colore bianco, nero, grigio, satinato e, ovviamente trasparente. Tavoli trasparenti o satinati sono molto eleganti ma altrettanto costosi. Similmente cari sono anche quei tavoli che presentano bordi smussati o squadrati, oppure quelli che hanno disegni incorporati nelle lastre di policarbonato.

Continua la lettura
45

Personalizzare il tavolo

È possibile, inoltre, personalizzare il proprio tavolo in policarbonato con fori trivellati, intagli particolari, scanalature della piastra, disegni o incisioni sabbiate. Ognuna di queste opzioni richiede, però, un vetro ultra denso e molta pazienza, perché ci vuole tempo e cura per gli artigiani nell'applicazione di queste tecniche. Il policarbonato può essere anche integrato con altri materiali. Optate anche per il legno, se disponete già di mobili in legno nella stanza. Scegliete, invece, un abbinamento in ferro battuto per ottenere un aspetto ancor più elegante. Seguendo queste utili e semplici mosse, riuscirete in pochissimo tempo a scegliere il tavolo in policarbonato più adatto alle vostre esigenze.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come riparare il bordo del tavolo

Il legno arreda le nostre case da sempre, ed è in assoluto il materiale che associamo al calore di un'accogliente dimora. Se poi parliamo di cucina, è inevitabile che nell'immaginario collettivo ci appaia un bel tavolo grande, in legno massiccio, dove...
Arredamento

Come fare un tavolo per giardinaggio con i pallet

Amate il riciclo creativo? Vi piacerebbe costruire un bel tavolo da giardino con i pallet? Se la vostra risposta è positiva, consultate questa fantastica guida dove vi offro tutte le dritte su come procedere per far diventare realtà questo vostro sogno....
Arredamento

Come cambiare colore al tavolo

Per dare una nuova vita ad un tavolo di legno, sia per recuperarne uno vecchio e anonimo, che per renderlo più brioso aggiungendo un tocco di colore, può essere utile verniciarlo con il fai-da-te.L'operazione è piuttosto economica e non è affatto...
Arredamento

5 vantaggi del tavolo consolle

Al giorno d’oggi con le case piuttosto piccole e quindi con meno spazio a disposizione, è necessario trovare mobili e suppellettili adatti al contesto. Per questo motivo in commercio ci sono ad esempio dei tavoli consolle che con le loro svariate caratteristiche...
Arredamento

Come Decorare Un Tavolo In Cristallo

Se siete particolarmente stanchi del vostro vecchio tavolo in cristallo dall'aspetto poco originale e decorativo per la vostra casa e avete voglia di dargli un tocco assolutamente personalizzato, questa guida è proprio adatta a voi. Trasformarlo, infatti,...
Arredamento

Come realizzare un tavolo di cartone

Al giorno d'oggi, all'interno delle abitazioni si produciamo moltissimi rifiuti, gettando oggetti che no si utilizzano più. In realtà la maggior parte di questi oggetti potrebbero essere riutilizzati trasformandoli in altri elementi che potrebbero servirci....
Arredamento

Come abbinare le sedie al tavolo moderno

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato all'arredamento della casa, l'abbinamento dei colori e dei complementi di arredo di una casa non deve mai essere lasciato al caso. È importante seguire una serie di dritte per creare degli abbinamenti...
Arredamento

Come decorare il tavolo della sala da pranzo

Come vedremo insieme nel corso di questo interessante tutorial dedicato all'arredamento della casa, decorare un tavolo da pranzo per i propri ospiti è semplice ed economico, basta seguire una serie di consigli basilari per regalare un tocco di colore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.