Come scegliere un tavolo allungabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso, per un'occasione speciale, accade di invitare amici e parenti all'interno della propria abitazione. Se gli ambienti che compongono casa vostra lo permettono, affinché gli ospiti mangino con maggiore spazio, potete aggiungere un tavolo in grado di offrire un buon numero di posti a sedere. Se decidete di acquistarlo, potete tranquillamente recarvi presso un negozio di arredamento e sceglierlo tra diverse forme. Tra queste, è possibile trovare dei tavoli da posizionare al centro ogni qualvolta c'è bisogno di allungarlo, oppure dei tavoli che riproducono fedelmente lo stile inglese, vale a dire allungabili con una manovella. Nel caso in cui siate interessati a questo argomento, nei passi di questa guida, vi spiegherò come scegliere un tavolo allungabile.

26

Occorrente

  • Spazio disponibile
  • Budget
  • Tavolo allungabile
36

Caratteristica del tavolo allungabile in stile inglese

Innanzitutto, il tavolo allungabile in stile inglese (originario anche dell'epoca vittoriana), è disponibile in due versioni. La prima è di forma quadrata, allungabile tramite una manovella che, man mano che si aziona, apre il tavolo al centro. Questa tipologia di tavolo, avendo due tavolette di circa cinquanta centimetri di larghezza, consente di aumentare i posti per almeno quattro persone. Se dunque avete la necessità di ospitare poche persone, questo tavolo farà proprio al caso vostro.

46

Optare per un tavolo allungabile a manovella

Tuttavia, se desiderate acquistare un tavolo con almeno dodici posti, potrete optate per la stessa tipologia, ossia quella a manovella, dove però, una volta aperto il tavolo, troverete quattro prolunghe anziché due, completamente libere da vincoli e snodi che lo compattano. In questo modo, ogni singola tavola potrà garantire due posti in più. Il tavolo quindi, se prima chiuso riusciva a garantirne sei, adesso aperto offre addirittura l'opportunità di preparare ben quattordici posti.

Continua la lettura
56

Scegliere un tavolo allungabile ai due lati

Questi tipi di tavoli, sia originali dell'epoca che rifabbricati, hanno comunque un loro costo, per cui se intendete risparmiare senza rinunciare allo stile tipicamente inglese, potrete tranquillamente scegliere quello allungabile ai due lati. In questo caso, le sponde saranno esterne, visibili e perpendicolari al piano del tavolo. Queste tre tipologie di tavoli rappresentano il top e hanno il vantaggio di essere robuste, ben rifinite ed affidabili rispetto a qualsiasi altra struttura moderna, spesso realizzata con materiali scadenti e facilmente soggetta a rompersi nelle giunture. Inoltre, se rimaranno chiuse, potranno offrire più spazio all'ambiente. Buona scelta!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere un tavolo in wengé

Il legno wengè è abbastanza utilizzato quando si devono realizzare mobili di design. Esso è un legno compatto di colore bruno scuro con striature tendenti al nero e venature violacee. Al momento dell'acquisto bisogna essere in grado di distinguere...
Arredamento

Come scegliere un tavolo rustico

La scelta del tavolo giusto può essere un compito difficile, soprattutto se non si sa esattamente quello che si sta cercando. In commercio, le opzioni sono davvero infinite ed entrare in un negozio senza alcuna conoscenza, spesso risulta essere davvero...
Arredamento

Come scegliere il tavolo per la cucina

I fattori da tenere in considerazione quando ci si accinge a scegliere il tavolo per la propria cucina sono molteplici. Il tavolo da cucina non ha solamente una funziona estetica, ma anche pratica, ed è da considerarsi come un elemento di servizio da...
Arredamento

Come scegliere un tavolo di cristallo

Avete progettato di acquistare un tavolo e non avete ancora le idee chiare su quale modello scegliere? Solitamente per arredare la propria casa si sceglie un tipo di tavolo che oltre ad essere robusto e funzionale sia anche molto bello da vedere. Se state...
Arredamento

Come scegliere il tavolo per la sala da pranzo

Nella sala da pranzo, così come in cucina, l'aspetto del tavolo è molto importante, ma lo è ancor di più il modo in cui esso si adatta alla stanza: lo spazio a disposizione e i posti a sedere sono degli aspetti che non bisogna mai sottovalutare. Il...
Arredamento

Come riparare il bordo del tavolo

Il legno arreda le nostre case da sempre, ed è in assoluto il materiale che associamo al calore di un'accogliente dimora. Se poi parliamo di cucina, è inevitabile che nell'immaginario collettivo ci appaia un bel tavolo grande, in legno massiccio, dove...
Arredamento

Come decorare un tavolo con le piastrelle

Come vedremo nel corso di questo breve tutorial, con un minimo di impegno e un piccolo investimento economico, è possibile realizzare dei lavori di ristrutturazione davvero originali ed eleganti, utilizzando oggetti semplici e apparentemente banali,...
Arredamento

Come fare un tavolo per giardinaggio con i pallet

Amate il riciclo creativo? Vi piacerebbe costruire un bel tavolo da giardino con i pallet? Se la vostra risposta è positiva, consultate questa fantastica guida dove vi offro tutte le dritte su come procedere per far diventare realtà questo vostro sogno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.