Come scegliere un pensile per il bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se il nostro bagno è piccolo ed ha spazi limitati, può esserci bisogno di un pensile, un mobiletto applicato al muro, che ci aiuterà a tenere tutto in ordine e dove si possa raccogliere il necessario, i prodotti per la cura e l'igiene personale o i detersivi per il bucato se nel bagno c'è anche la lavatrice.
Ecco, quindi, come scegliere un pensile per il bagno.

27

Occorrente

  • Un foglio con le misure massime del pensile.
37

Per prima cosa dobbiamo capire dove vogliamo posizionare il pensile, quindi dobbiamo prima valutare le dimensioni del nostro bagno, la larghezza, la lunghezza e l'altezza. Quest'ultima è di fondamentale importanza per posizionare al posto giusto il nostro pensile. Una volta scelto il punto dove vogliamo mettere il pensile, dobbiamo prendere le misure e renderci conto bene di quale larghezza, altezza e profondità deve avere al massimo il pensile per poter entrare in quel punto preciso che abbiamo scelto.

47

Una volta prese le misure, dobbiamo comprare il pensile che più si adatta alle nostre esigenze. Per fare questo, dobbiamo anche tenere conto della quantità di articoli che dobbiamo mettere dentro e soprattutto le dimensioni del pensile devono coincidere con quelle dello spazio del nostro bagno. Se si ha una famiglia numerosa, è chiaro che i prodotti, per l'igiene personale di scorta, devono essere parecchi, quindi dovremo optare per un pensile capiente che però rientri nelle dimensioni massime. Se, invece, si è single o si è in coppia può essere perfetto un modello di dimensioni inferiori.

Continua la lettura
57

Una volta scelte le dimensioni, una cosa di importanza non minore è l'estetica del pensile, che non è dettata solo dai gusti personali, ma anche dalla compatibilità e dall'abbinamento con gli altri mobili del bagno, perciò bisogna cercare un pensile che si avvicini il più possibile per forma e colore non solo agli altri mobili, ma anche alla porta e alla finestra del bagno stesso. Eventualmente, se si vuole arredare tutto il bagno ex novo, sono reperibili in commercio alcune serie complete di mobili per il bagno che comprendono anche i pensili e quindi in questo caso si acquista tutto insieme.

67

Di importanza fondamentale, al di là dell'estetica, è la robustezza del pensile, infatti è consigliabile optare per uno in legno, laccato o naturale, piuttosto che per uno con lo scheletro in truciolato, che a lungo andare si spaccano e non durano a lungo, invece quelli in legno hanno una durata molto superiore. Però è possibile anche scegliere un pensile con una struttura in metallo, che sono più resistenti, invece sono sconsigliati quelli in plastica.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si decide di farlo in legno conviene farlo fare su misura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 consigli per illuminare un bagno cieco

Sicuramente quando si acquista una casa, è importante valutare la presenza di una finestra all'interno del un bagno. La finestra nel bagno, è fondamentale non solo per eliminare i cattivi odori, ma anche per dare luce, luminosità e bellezza al bagno....
Arredamento

Come illuminare un bagno classico

In questa guida andrete a vedere come illuminare un bagno classico in tre semplici passi. O più che altro vi proporrò tre semplici modi per illuminare il vostro bagno classico. Per illuminare un bagno classico avrete bisogno di luci che emanino colori...
Arredamento

5 idee per ottimizzare lo spazio in un bagno piccolo

In una casa quando sia più di un bagno, si sta sicuramente molto più comodi. Quando invece il bagno è piccolo ed è soltanto uno, la situazione diventa alquanto più complicata. Il bagno molto piccolo, può però essere organizzato in maniera precisa...
Arredamento

5 semplici idee per decorare il bagno

Solitamente il bagno è la stanza che ci preoccupa meno decorare: e pensare che invece è l'ambiente della casa dove passiamo molto tempo! Arricchire di particolari e magari un tocco di colore, può allietarci il tempo trascorso nel bagno. Soprattutto...
Arredamento

5 idee creative per arredare il bagno con gli specchi

Stai pensando di rendere più originale e personalizzato il tuo bagno utilizzando degli elementi poco comuni? In questa lista ti proponiamo di utilizzare gli specchi come elementi decorativi più sfiziosi oltre a darti un vantaggio sulla percezione dello...
Arredamento

Come Organizzare La Stanza Da Bagno

Tra tutti gli ambienti della casa, la stanza da bagno è senza dubbio quella dove l'igiene viene prima di tutto. Pertanto, deve essere organizzata in modo che sia semplice da pulire. Tuttavia, la stanza da bagno è anche un luogo di relax, dove fare una...
Arredamento

Come arredare un bagno blu

Il bagno è una delle stanze che molte persone adorano e che amano arredare con tanti oggetti per renderlo ancora più bello ed accogliente. L'arredamento che si sceglierà per il proprio bagno dovrà essere in armonia con il colore del bagno, ovvero...
Arredamento

I 5 utensili che non possono mancare in bagno

Il bagno, è una delle stanze che spesso viene un po' trascurata, ma il realtà, è importante pensare ad ogni minimo particolare per rendere il proprio bagno comodo e confortevole. I vari accessori che si utilizzano nel bagno, possono essere davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.